+ Rispondi
Risultati da 1 a 4 su 4
  1. #1

    Iscritto dal
    28/10/2018
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    7

    External Bios Reflash for Laptop

    Buongiorno,

    qualcuno ha esperienza di reflash esterni del Bios (nel mio caso di un Acer, ma potrebbe essere di un altro portatile) ?
    Ovvio che Ŕ una procedura da fare quando il Bios proprio non risponde, per questioni di reflash sbagliati, interrotti, bloccati durante il trasferimento, corrotti da salvataggi non andati a buon fine o distrutti da virus.
    Dunque, smontata la MB, trovato il chip del Bios, (nel mio caso un Winbond 25X16AVSIG), dissaldato col reflower,
    montato su un EEPROM Programmer (un CH341A dal costo di 3 euro) e fatta attenzione alla tensione di alimentazione da 3.3V,
    fatto il backup del del Bios corrotto...
    Fin qui nessun problema, ma ora viene il bello... dove si trova on-line la programmazione del Bios funzionante?
    Quella sul sito dell'Acer ovviamente non va bene perchŔ Ŕ fatta per un flasher che gira sotto Windows (o in alcuni casi sotto il vecchio ed intramontabile DOS).
    Quindi? Non vorrei dover comprare una MB funzionante, clonarne il Bios, trasferirlo sul mio chip, e rimettere in vendita la MB acquistata.
    Mi sembra una procedura un po' assurda, anche se almeno si eviterebbe di buttare una MB funzionante.
    Ah, dimenticavo, on-line qualcuno vende i chip riprogrammati al costo di metÓ di quello della MB. In teoria si potrebbe comprare anche quello, ma bisogna vedere se poi ti arriva il chip esatto o se te ne arriva un altro di memoria pi¨ piccola o pi¨ grande, o peggio anche totalmente diverso.
    Ultima modifica: 04-11-2018 alle 11:20, di Aeneas

  2. #2

    Iscritto dal
    20/10/2011
    LocalitÓ
    Now in Padua province
    Messaggi
    596
    Dunque, non ho fatto esattamente questo ma ai miei tempi eprom e compagnia bella si scrivevano/copiavano e compagnia bella.
    Il file che serve a te Ŕ quello del produttore, ne pi¨ ne meno, Ŕ il programma che gira sotto windows,o dos,che ha gli indirizzi e i comandi per scrivere sulla chip di memoria.
    Con il tuo scrittore devi trovare il modo di fare altrettanto, ma il "linguaggio" del file per il bios vero e proprio Ŕ lo stesso non cambia a seconda dell'applicativo che usi.
    Se il produttore fornisce un eseguibile tutto incluso devi estrarlo.

  3. #3

    Iscritto dal
    28/10/2018
    LocalitÓ
    Bologna
    Messaggi
    7
    Se il bios Ŕ brutalmente andato, purtroppo non funziona nemmeno quella sequenza di ripristino (FN+Esc all'accensione). Ovviamente di DOS o Win non se ne parla visto che il pc mostra solo lo schermo nero.
    Su Youtube si vedono cose strane, del tipo, prendono il bios dal sito (il famoso *.BIN) e con editor ne tagliano l'inizio e in alcuni casi riempiono la parte finale con degli zeri fino ad arrivare alla memoria corretta.
    Ma la trovo un operazione per esperti di firmware, non proprio alla portata di tutti.

  4. #4

    Iscritto dal
    20/10/2011
    LocalitÓ
    Now in Padua province
    Messaggi
    596
    E' il concetto che sta nella frase "devi trovare il modo di fare altrettanto" . Se sei riuscito a salvare il bios corrotto, che sinceramente se Ŕ corrotto non so a cosa ti serva, non riesci a scrivere? Giusto per vedere cosa ti risponde. puoi provare con il chip nuovo, tanto si riscrivono.

    esempio https://youtu.be/b_dEcShoR5Y e non mi sembra tagli o faccia altro.
    Ultima modifica: 12-11-2018 alle 12:29, di tech4all


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2018 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 08:53.