+ Rispondi
Risultati da 1 a 8 su 8
  1. #1

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146

    Consigli pc per business

    Ciao a tutti.
    Vengo subito al sodo : ho un parente che ha una carrozzeria e mi ha ingaggiato per la creazione della rete locale.
    In pratica avrei già fatto tutto , ma mi manca l'ultima cosa : il pc server.
    Ho dato una occhiata in giro per vedere di trovare un hardware specifico ( pensavo ad un piccolo server DELL o HP ) , ma i prezzi sono fuori budget.
    A questo punto dovrei fargli un computer standard ma ben carrozzato , sempre avendo in mente che su questa macchina gireranno software per Office , condivisioni di dati e stampante e che quindi non sono richieste performances eccezionali.
    Vorrei quindi realizzare un pc comprando tutto l'hardware doppio , in maniera da poter cambiare in tempo quasi reale eventuali pezzi difettosi , e fino a quà potrei anche fare da solo.
    Mi impiccio sulla parte di storage.
    Per ovvi motivi userò Windows 7 oppure 2008 R2 , poi vedrò ; la mia intenzione è quellla di prendere un paio di dischi da 2 TB e metterli in RAID 1 ( mirror ) , ma non saprei se fare una cosa del genere con una motherboard con controller RAID embedded oppure acquistarne uno da mettere su uno slot libero.
    Quindi mi trovo a chiedervi :

    1) un consiglio su una buona mobo con controller raid integrato ; questa mobo però deve avere la possibilità di avere un software che mi fà PERLOMENO controllare lo stato del raid da sistema operativo ( se poi mandasse delle email a fronte di problemi sarebbe il massimo ) e che il controller RAID , se và via la corrente mentre tutto è acceso , non mi sputtani i dischi ;

    2) un eventuale consiglio su un controller RAID degno di questo nome ( magari con procio , cache con batteria , etc ) , quindi per usi enterprise o quasi , che non costi uno sproposito. Ho visto un Adaptec entry level che costa 650 dollari , oggettivamente mi sembra un pò troppo.

    3) relativamente ai punti 1) e 2) , mi servirebbe un UPS che sia in grado di fare shutdown al pc quando và via la corrente , anche questo che non costi uno sproposito.

    Ovviamente i dischi da usare saranno SATA II o III , quindi con i limiti del caso.



    Grazie per l'attenzione.
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  2. #2
    I'm all out of bubblegum
    Iscritto dal
    01/07/2011
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5,196
    Rimanendo in casa HP, dai un occhio al ProLiant MicroServer. Costa 350$ e imho è già ad un altro livello rispetto a un classico pc "promosso" a server.

  3. #3

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    Now in Padua province
    Messaggi
    678
    Quote Originariamente inviato da GByTe Visualizza il messaggio
    Rimanendo in casa HP, dai un occhio al ProLiant MicroServer. Costa 350$ e imho è già ad un altro livello rispetto a un classico pc "promosso" a server.
    Io ho il modello con Turion N40L, come dotazione hardware non è male, ma ha praticamente tutto in formato proprietario: Scheda madre, alimentatore, case.... in caso di rottura fuori garanzia auguri...
    Ma anche la spesa per comprare tutto doppio non la vedo una soluzione, metti anche che un pc venga sui 300/400 € i "doppioni" lo porterebbero sicuramente a 600€ ed il fermo macchina è comunque necessario.
    Il pc farà effettivamente da server o occasionalmente sarà usato?

    Un altra considerazione, la rete sicuramente è a scopo "business" e giustamente il tuo proposito è creare un dominio per le risorse e le protezioni del caso, ma visto l'andazzo che c'è in rete, tra porcherie varie e figli che navigano indebitamente, hai considerato un firewall/proxy oltre al servizio server?
    Ultima modifica: 30-01-2012 alle 14:16, di tech4all

  4. #4

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    A parte che io sarei ...... an HP employee ... .... , comunque la versione decente del server indicato da Gigabyte costa un migliaio di euri , mica bruscolini , inoltre c'è appunto il problema :

    ....ma ha praticamente tutto in formato proprietario: Scheda madre, alimentatore, case...
    Su tutto il resto del discorso le mie considerazioni sono state che in officina c'è Massimo ( e chi è ? ) che un pò di pc ci capisce , un banco di ram o una scheda video la sà cambiare , ergo avendo i pezzi a disposizione possono ripartire ; poi , aho , e se serve un paio d'ore stanno fermi ...
    Già mettendo su un bel raid ( stasera ho provato il raid software di seven , su vmware funziona alla grande , basta inserire il secondo disco -> rendere tutti e due dinamici -> creare il raid , voilà ) il 70% dei problemi hw è risolto , ovviamente se c'è un UPS che te lo tira giù in maniera precisa appena sente la corrente che non và.
    Certo , il costo non sarà economico , ma non serve una mobo da 150 euro e/o una scheda grafica da altrettanti , insomma , a mio avviso la spesa è gestibile.

    La parte di rete è gestita da un minipc con Zeroshell , non so se lo conoscete .... scelta tassativamente obbligata quella di un router/firewall - trasparent proxy - coi coglioni , dato che verso internet ci vanno col 3G .... viva il digital divide ... ... e poi vuoi mettere l'accesso WIFI con il Radius ??? Alla grande .....
    Ultima modifica: 30-01-2012 alle 16:37, di Omega3
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  5. #5

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    Now in Padua province
    Messaggi
    678
    comunque la versione decente del server indicato da Gigabyte costa un migliaio di euri
    Comprato la versione 4 GB RAM per 280€ nuova e comunque intendiamo questo server, ti dico già che zeroshell non è supportato al 100%, sto avendo parecchi problemi con i vari NAS free Linux-like, tutti dicono che con freeNAS funziona, a me no, almeno abilitando RAID e tutto il resto.

  6. #6

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Io freenas l'ho fatto girare ALLA GRANDE su una asrock ad510pv ( Intel ) + Promise TX4 , qualcosa di mostruoso ( ovviamente nei limiti dell'HW ) , comunque 100MB/s di trasferimento , il più delle volte , li faceva.

    Zeroshell l'ho fatto girare , pure questo alla grande , su una vecchia Intel con procio PIII 800 + 512 MB Ram , poi su Alix ( 2d qualcosa , non ricordo il modello ).
    La versione con PIII 800 sarà quella che userò per il lavoro oggetto del thread ( c'ho tre mobo uguali , ram a sfascio e tre processori , quindi aivoglia ..... ).

    Ho ricevuto un preventivo da un negozio vicino casa che mi vorrebbe dare il materiale di seguito , mi sembra una buona scelta :

    ASROCK 880GMH/U3S3 AM3 uATX
    CPU AMD ATHLON II X2 250 3.0GHz AM3
    HD SEAGATE BARRACUDA 2TB 64MB
    UPS ELSIST NEMO 1200VA USB+SOFTWARE

    piu ammenicoli vari , la mobo ha una ATI embedded con tre uscite ( DVI , VGA e HDMI ) , oltre a funzioni raid.
    Il tutto doppio lo prenderei a circa 850 euro , alla fine mi sembra una spesa accettabile.

    Voi che dite ??
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  7. #7

    Iscritto dal
    09/12/2011
    Località
    Ciampino , Roma
    Messaggi
    146
    Quote Originariamente inviato da Omega3 Visualizza il messaggio
    ...stasera ho provato il raid software di seven , su vmware funziona alla grande , basta inserire il secondo disco -> rendere tutti e due dinamici -> creare il raid , voilà ...........
    Provato su HW reale non funziona.
    O meglio , su vmware i dischi e controller sono SCSI , ovviamente con il controller SATA in emulazione IDE non funziona.
    Stasera faccio un backup e controllo se con il controller in AHCI funziona.
    EX PcTuner Staff
    --------------------------------------
    Prima di scrivere , controlla che il cervello sia collegato
    La vita è una tempesta e prenderlo dove fà male è un lampo ( UCCELLONE DOCET )
    Il tempo è sempre poco , usalo bene
    Non polemizzare inutilmente e ricorda che esistono i PVT
    Rispetta e sarai rispettato ; non chiedere le tesine per la scuola , piuttosto proponi , lavora e sarai aiutato

  8. #8

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    Ehhhhhhhhh? Ma il proliant si trovava a 130€, da quant'è che è schizzato così in alto il prezzo?
    Porc, ne devo comprare uno a breve ma a questo punto mi sa che mi assemblo qualcosa da solo...
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 00:47.