+ Rispondi
Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 70

Discussione: Rilascio Windows 7 OEM

  1. #1
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516

    Rilascio Windows 7 OEM

    Salve ragazzi,volevo avere un chiarimento per quanto riguarda il rilascio di Windows 7 Home Premium 64 bit perchè ieri sono andato a comprare 2 componenti per la mia configurazione e ho chiesto al negoziante se mi poteva dare anche Windows 7 però mi ha detto che lo può rilasciare solo con un pc assemblato.Il mio problema è che io non comprerò tutti i componenti dal singolo negozio,ma un pò sparsi perché così andrei a risparmiare.Come posso fare?
    Grazie

  2. #2

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    5,404
    non credo tu possa fare nulla. le condizioni di vendita per win oem sono quelle

  3. #3
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Quote Originariamente inviato da Beppe82 Visualizza il messaggio
    non credo tu possa fare nulla. le condizioni di vendita per win oem sono quelle
    Non capisco perchè debbano obbligare una persona a comprare tutto in un singolo negozio!
    Ma se io portassi con me i scontrini e poi li presento ad un altro negoziante dicendogli che gli altri componenti li possiedo?

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,495
    da noi mi pare che "pc nuovo" come da condizioni microsoft sia scheda madre, processore e ram come minimo, se ben ricordo. Non deve per forza essere completo né assemblato.

    C'è anche da dire che mi è già capitato di comprare una stampante e una copia di windows e nessuno ha protestato, quindi boh
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    da noi mi pare che "pc nuovo" come da condizioni microsoft sia scheda madre, processore e ram come minimo, se ben ricordo. Non deve per forza essere completo né assemblato.

    C'è anche da dire che mi è già capitato di comprare una stampante e una copia di windows e nessuno ha protestato, quindi boh
    Ma ci sta una legge...non ho ancora ben capito!
    Io ora possiedo SSD e hard disk poi compro la CPU da un altro negozio e infine tutto il resto da un altro negozio ancora.Se io mi portassi dietro i 2 scontrini relativi SSD e hard disk presi dal negozio "a" e CPU preso dal negozio "b" e vado a comprare il resto dal negozio "c",il commerciante del negozio "c" è obbligato a rilasciarmi Windows?

  6. #6

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,495
    Una legge certamente non c'è, quello che c'è sono due License Agreements separati per le versioni OEM di Windows. Una per chi la vende e una per chi la compra.

    Innanzitutto se il pc è preassemblato, windows deve essere preinstallato. Tecnicamente se un negozio ti vende un pc montato da loro e il cd di windows OEM separato sta violando la licenza.
    Non è il nostro caso.

    Se la vendita è del disco OEM, la licenza dice che la copia di windows deve essere venduta in abbinamento a un componente non periferico (notare il singolare, non plurale) essenziale al funzionamento del pc.
    Notare che sulla FAQ Microsoft per i system builders è scritto che un mouse o una tastiera o un alimentatore fanno per esempio già parte di questa categoria.
    Monitor, stampanti, modem sono esempi di componenti che NON fanno parte di questa categoria.

    Quindi da un punto di vista puramente tecnico io vado a comprare un kit di ram da tre euro e mezzo e il negozio può vendermi una licenza OEM di windows senza violare la sua licenza di vendita.



    Attenzione all'altra questione, quella dell'associazione tra codice di attivazione e hardware. Per farla una storia lunga o breve, tempo fa (ormai qualche anno in effetti) mi è stato detto al telefono con estrema chiarezza che la licenza è sposata al codice del modello della scheda madre. Cioè una volta installata la copia di windows, quella si attiva solo su quel modello di scheda madre.
    Occhio che è il modello, non l'esemplare. Tu puoi cambiare tutti i pezzi che vuoi e cambiare anche la scheda madre con una identica, se però cambi modello di scheda madre la copia non si attiva più.
    Quello è il caso in cui bisogna telefonare alla Microsoft e farsi dare un altro codice d'attivazione.

    Non è permesso di fare uno scherzo del genere per... "vendere" la licenza OEM a qualcun altro o tecnicamente riciclare la stessa copia di windows quando si cambia computer totalmente.
    Infatti quando si rompe la scheda madre e non è più reperibile uguale, Microsoft ti dice di comprarne una il più identica possibile perché sennò hanno ogni diritto di dirti che quella che tu hai comprato è di fatto un upgrade tale da far diventare il tuo pc un "nuovo computer" e quindi non vale più la tua licenza OEM.


    Si capisce come discorso? Non so se da quanto mi sono occupato della cosa ad oggi è cambiato tutto, la cosa figherrima sarebbe andare al negozio e dire: portami qua la licenza di vendita delle copie OEM di windows che vediamo insieme se me la puoi vendere o no.



    Si vede fra l'altro il perché OEM costa "poco" e Retail costa così tanto, io ho pagato svariate centinaia di euro la mia copia di windows 7 ultimate retail e posso fare al mio pc tutto quello che voglio senza preoccuparmi.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  7. #7
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Ho capito il discorso OEM e RETAIL.
    Quello che tu dicevi che è sufficiente comprare un componente non periferico per farmi rilasciare Windows 7,quindi se io vado a comprare SOLO il processore me lo dovrebbero rilasciare,giusto?

    Dimenticavo,Main,dove hai preso queste notizie perché se il commerciante mi fa storie gliele faccio leggere direttamente a lui!
    Ultima modifica: 15-05-2012 alle 12:00, di MarcoPC

  8. #8

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,495
    Purtroppo sono andato a controllare e devo rimangiare tutto.

    Quelle informazioni erano valide sicuramente per Windows XP, con Windows 7 hanno cambiato tutto e infatti sono sparite diverse FAQ che dicevano proprio quello.
    In particolare questa pagina è cambiata in modo non indifferente:
    Licensing FAQ


    Sono anche andato a prendere questa:
    http://oem.microsoft.com/public/sbli...se_italian.pdf

    Che è quello che si trova stampato sulla scatoletta di cartoncino con dentro i dischi di windows per system builders.
    Sono anche andato a prendere la suddetta scatoletta di diversi computer che ho messo insieme e preparato per clienti.


    Già sul fronte è scritto chiarissimo:
    • Ogni singola licenza software all'interno della confezione può essere abbinata unicamente all'acquisto di un nuovo computer
    • Se la singola licenza è destinata a un sistema operativo desktop, questo dovrà essere preinstallato sul disco rigido del nuovo computer tramite il kit di preinstallazione OEM
    Sul retro è di fatto stampato il pdf linkato sopra.

    La licenza nel PDF dice in particolare che
    chi distribuisce (vende) il prodotto nella confezione è un produttore di attrezzature originali, assemblatore, riassemblatore o preinstallatore di prodotti software che vende uno o più Sistemi del Cliente a un terzo

    Sistema del cliente è definito come
    un computer completamente assemblato che include una CPU, una scheda madre, un alimentatore, un disco rigido NAND o un disco rigido basato su un supporto magnetico rotante montato internamente e uno chassis.





    Allora qua bisogna fare una grande distinzione importante.

    Un conto è se il negozio sta vendendo una confezione OEM a un system builder (che posso essere io), che mette insieme il pc e lo vende.
    Un conto è se il negozio sta vendendo una confezione OEM a un privato, e allora il system builder è lui e deve stare alle regole qua sopra.

    La verità è che un privato non può comprare una confezione OEM, e un negozio tanto meno gliela può vendere.


    Viste le verità qua sopra, io posso anche comprare dieci copie OEM in qualità di system builder e tenerle da parte, comprando il resto dei componenti dove mi pare.
    Devo attenermi alla licenza io, ovvero le posso usare solo vendendole insieme a computer completi.

    Il negozio dal canto suo, specialmente se è uno shop online, come fa a sapere se io sono system builder o un utente finale?
    Non può, allora i casi sono due, o se ne sbatte e non fa storie, oppure tenta di pararsi a metà il sedere insistendo per venderti la copia solo insieme all'hardware (che già è breccia del contratto di licenza tecnicamente).

    Quindi a te utente finale o non la vende, o te la dà ma con un pc già assemblato, ed etichetta appiccicata al case. Tutto il resto è escluso.
    Se poi si vuole far finta che sei un system builder è un mettersi d'accordo di far finta di niente ma a quel punto non può esigere che gli compri anche l'hardware.



    ps: a veder bene curiosamente tutte le copie OEM che ho mai comprato non sono state per mio uso personale ma mi ricordo forse di due o tre occasioni in cui ho fornito il PC completo assemblato, tutte le altre ("ricicliamo case e alimentatore") erano già in violazione di contratto, tecnicamente.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  9. #9
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Mamma mia che casino
    Quindi io mi dovrei far assemblare il pc da loro in modo tale che possono preinstallare il sistema operativo sul disco rigido?...me lo volevo assemblare io
    E poi io il disco rigido l'ho già comprato e sicuramente non voglio comprare gli altri componenti nello stesso negozio,perchè quelli che desidero io non me li possono neanche ordinare!

    Come posso risolvere?

  10. #10

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,495
    Guarda te lo dico sinceramente, a voler stare alle licenze un negozio non può vendere a un privato una copia OEM di windows.

    Ai privati dovrebbe andare sempre una copia retail presa dallo scaffale. Almeno questo è quello che dice Microsoft ma anche loro evidentemente chiudono almeno due occhi perché sennò non venderebbero più un tubo.


    Teoricamente le confezioni OEM possono essere vendute solo a system builder, e fornite a clienti finali solo da system builder.
    In pratica è evidentemente che fanno tutti un po' ciò che vogliono, mi sembra di intuire anche dalla mia esperienza personale.


    Vendere un computer "a pezzi" lasciando poi che sia l'utente finale a installarsi windows è già contro la licenza, non c'è scampo.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 04:32.