+ Rispondi
Risultati da 1 a 6 su 6
  1. #1

    Iscritto dal
    15/05/2012
    Messaggi
    3

    Intel Smart Reponse Tecnology e Deframmentazione Dischi

    Salve a Tutti Ragazzi sono un possessore di una scheda madre Asus P8Z68 Deluxe con la funzione Intel di cashing. Recentemente ho affiancato ai miei 2 dischi meccanici mess in raid0 un HD SSD Ocz Vertex3 usando la funzione della scheda madre che permette di fargli fare da cache ( Intel Smart Reponse Tecnologyes), effettivamente ho avuto un grosso miglioramento nelle prestazioni. Quello che volevo sapere è se posso deframmentare il sistema, senza rischiare di deframmentare la cache ssd, visto che ho letto che è sconsigliato deframmentare gli ssd.

    Spero mi diate una risposta.

  2. #2

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,389
    Ciao, benvenuto

    Non ho mai provato a usare la Smart Response, windows vede comunque l'ssd in risorse del computer?

    In teoria già da solo Windows 7 disattiva il defrag automatico su un SSD quando lo trova. Puoi controllare aprendo l'utility di deframmentazione dischi e notando che i dischi meccanici sono schedulati per il defrag mentre l'ssd è su "never run" (non so come è scritto in italiano ).

    Deframmentare manualmente lo puoi certamente fare, basta che non gli dici di deframmentare l'ssd ma solo il volume in raid.


    Come detto all'inizio, se la scheda madre "nasconde" al sistema operativo l'ssd per usarlo solo come cache, il problema non si pone nemmeno perché Windows non sa che esiste.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  3. #3

    Iscritto dal
    15/05/2012
    Messaggi
    3
    No l'ssd quando è in modalità cache non viene rilevato in risorse del computer, neanche in gestione periferiche. Mi sa che prima lo devo dissociare dal volume raid, poi deframmentare il volume e poi riattivare la funzione di cache...

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,389
    Scusa ma non capisco cosa c'entra l'ssd col raid, non è che perché hai l'ssd come cache del raid allora l'ssd è parte del raid

    Sono due cose totalmente separate ed è la scheda madre che si occupa di gestirlo.

    Se fosse come dici tu avresti ad esempio, due dischi da 500 giga in raid zero e un ssd da 64 giga e vedresti un volume da 1064 giga, cosa assolutamente esclusa e oltretutto impensabile
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5

    Iscritto dal
    15/05/2012
    Messaggi
    3
    Capito. allora in teoria posso deframmentare tranquillamente tanto la cache dell'ssd non viene toccata e quindi l'ssd non viene deframmentato...?

  6. #6

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,389
    Quote Originariamente inviato da JackZelda84 Visualizza il messaggio
    Capito. allora in teoria posso deframmentare tranquillamente tanto la cache dell'ssd non viene toccata e quindi l'ssd non viene deframmentato...?
    Credo proprio di sì, come hai notato anche tu i driver Intel nascondono il disco e non dovrebbe neanche comparire nei dischi che possono essere deframmentati (né con l'utility di windows né con programmi di terze parti).
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 22:12.