Da alcuni giorni, precisamente da lunedì 10 ottobre scorso, milioni di possessori di smartphone BlackBerry in tutto il mondo sono alle prese con disservizi legati al traffico dati e messaggistica. Il problema è stato riconosciuto da RIM, martedi scorso aveva pubblicato sui propri siti:

I ritardi che alcuni di voi stanno ancora riscontrando su messaggistica e navigazione in internet sono stati causati da un guasto ad uno switch fondamentale nell'infrastruttura di RIM. Anche se il sistema è progettato perché in caso di guasto avvenga un failover su uno switch di scorta, in questa occasione il failover non ha funzionato come precedentemente testato. Di conseguenza, si è generato un grosso arretrato di dati che stiamo ora cercando di smaltire per riportare il servizio alla normalità nel più breve tempo possibile. Ci scusiamo per il disagio causato a molti di voi e continueremo a tenervi informati.

Mike Lazaridis, CEO di Research In Motion, ha affidato ad un video, pubblicato oggi su YouTube, le sue scuse nei confronti degli utenti impattati dai disservizi.



Anche oggi si segnalano disservizi e rallentamenti a causa delle code di dati da smaltire.

Approfondimenti