Abbiamo provato le schede video MSI GTX 650 Power Edition e GTX 650 Ti Power Edition, entrambe appartenenti alla fascia di prezzo dei 150 euro e dotate di tutte le ultime feature di NVIDIA.

La serie Power Edition prodotta da MSI si può considerare uno step intermedio, sono stati migliorati vari fattori, ma non al livello delle serie più estreme e costose Hawk e Lightning (di questo brand). NVIDIA ha progettato i processori grafici Kepler GK107 e GK106 dedicandoli alla fascia media del mercato, attualmente vengono impiegati rispettivamente nelle schede video GeForce GTX 650 e GTX 650 Ti – GTX 660.





Le MSI GTX 650 Power Edition e la MSI GTX 650 Ti Power Edition sono strutturate in modo simile, partendo dal PCB (praticamente identico per ambedue), troviamo una soluzione dalle dimensioni maggiori che ospita componenti di elevata qualità (certificati Military Class) per poter garantire una maggiore stabilità in particolare quando si opera con frequenze oltre le specifiche, in realtà entrambi i sample hanno già un overclock di fabbrica sul Core per poter aumentare le prestazioni. Entrambe dispongono di dissipatori custom, sulla più piccola GTX 650 PE viene impiegato un layout standard a singola ventola centrale ma si distingue per poterlo ampliare con un ulteriore ventola, invece la GTX 650 Ti PE dispone della seconda generazione del “Cyclone”.



Link