+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 17
  1. #1
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,403

    Sdoppiare cavo ethernet: calo prestazioni sensibile?

    Ciao ragazzi ho nuovamente bisogno di voi.
    Sto passando dei cavi dal salotto alla camera ma ho un problema.

    Tecnicamente dovrei passare 2 cavi CAT6 ma, per evitare di passarli dal tetto e calarli in una canalina un po' brutta volevo (in realtà l'ho già fatto) passarne uno solo da quella del telefono e poi sdoppiarlo.
    Inizialmente ci era stata accennata la possibilità (possibilità, non certezza) di dividere il CAT6 in due coppie (all'interno ce ne sono 4) per farci 2 cavi separati, ma evidentemente era un cavolata, quindi la soluzione è stata accantonata.

    Sempre per evitare di passare dal tetto avevo pensato all'utilizzo di uno splitter come QUESTO ma volevo sapere: quanto calano le prestazioni con lo splitter che mi divide il segnale di un cavo in 2?
    Tenete presente che attualmente il segnale passa da uno switch gigabit, quindi la velocità per ora sarebbe quella. Se calasse tipo fino a 800/900 (teorici come sono i teorici 1000) potrei anche starci, perderei un po' ma eviterei di fare canaline ovunque; se invece scendesse a 500/600 mi girerebbero un po' i maroni.

    Che mi dite? Se conoscete altri metodi sicuri per dividere il cavo perdendo il meno possibile citateli pure.

    Grazie.

    PS: c'è qualche programma che mi fa vedere la velocità di trasferimento? Così magari intanto vedo a quanto va SENZA splitter
    Ultima modifica: 15-03-2013 alle 22:16, di EgYpT
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  2. #2
    TecnicoERMETICO riciclato
    Iscritto dal
    03/12/2011
    Località
    Monopoli
    Messaggi
    6,736
    CHe io sappia si può sdoppiare un cavo se lavora a 10/100 Mps ma per la rete a 1000 serve il cavo con TUTTI i fili connessi.
    How much is a life worth? By law,a bank guard can carry a gun to protect his employer's money.
    But a parent here can't be legally armed to protect her children outside of home. [cit]


  3. #3
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,403
    Beh almeno adesso so che l'idea lanciata dal tizio era giusta ma per velocità inferiori. Lui invece pensava che la velocità, non dico rimanesse invariata, ma calasse di poco, quindi sarebbe stato accettabile.

    Per quanto riguarda l'alternativa splitter sai dirmi niente? Tra l'altro mi son dimenticato di linkare la foto nel primo post, edito.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  4. #4

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Non so come sia fatto quello splitter, ma sei sicuro che sia per cavi Ethernet e non per altri dispositivi che usano l'RJ-45, come per esempio terminali di rete ISDN?

    Mai sentito parlare dell'esistenza di splitter "passivi" per cavi Ethernet, esistevano ai tempi delle reti a 10Mbps con cavo coassiale.

    Ho visto solo una volta, in un sito di elettronica, un progetto artigianale di uno splitter passivo, in pratica usava una rete resistiva. Si comportava come un hub ethernet, ma non è certo una soluzione sensata.

    Secondo me la cosa migliore che puoi fare è abbassare le tue pretese, magari evitare di usare i CAT6 che sono grossi, magari evitare di usare una gigabit quando magari andrebbe benissimo una 100Mbps; non credo tu debba dare banda a un datacenter server.

    Se proprio decidi che secondo parametri tuoi la gigabit è assolutamente necessaria, i cat6 vanno usati per forza eccetera, scendi con un cavo solo e poi piazzi uno switch dove preferisci.
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #5
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,403
    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Non so come sia fatto quello splitter, ma sei sicuro che sia per cavi Ethernet e non per altri dispositivi che usano l'RJ-45, come per esempio terminali di rete ISDN?
    Sinceramente nell'ignoranza non mi ero minimamente posto il problema ma suppongo sia come dici tu, probabilmente non sono adatti allo scopo :/
    Il massimo che posso fare è chiedere al venditore che non ne avrà idea.


    Quote Originariamente inviato da Darlington Visualizza il messaggio
    Secondo me la cosa migliore che puoi fare è abbassare le tue pretese, magari evitare di usare i CAT6 che sono grossi, magari evitare di usare una gigabit quando magari andrebbe benissimo una 100Mbps; non credo tu debba dare banda a un datacenter server.

    Se proprio decidi che secondo parametri tuoi la gigabit è assolutamente necessaria, i cat6 vanno usati per forza eccetera, scendi con un cavo solo e poi piazzi uno switch dove preferisci.
    Ecco questa parte del messaggio mi ha fatto riflettere (detta così sembra chissà che )

    Effettivamente io ho sì 4 dispositivi (PC, NAS, HTPC e PS3) ma dove mi interessa maggiormente la velocità di trasferimento? Fra NAS e PC, che guardacaso sono nella stessa stanza, quella lontana dal router.

    Detto questo una buona alternativa potrebbe essere quella di collegare PS3 e HTPC direttamente al modem con cavi CAT5 (visto che il CAT6 senza collegarlo allo switch sarebbe inutile), portare un solo cavo dal modem alla camera, attaccarci lo switch (che non sarebbe più in salotto ma in camera) e allo switch collegarci NAS e PC che fra loro avrebbero la gigabit che, in questo caso, mi servirebbe.

    Dovrebbe tornare tutto no? Avrei il gigabit dove mi serve ed eviterei di passare dal tetto perché i CAT5 passano senza problemi. L'unico "inconveniente" è che HTPC e PS3 fra loro e con gli altri dispositivi viaggeranno solo a 100, però per passare in streaming fullhd da NAS ad HTPC dovrebbe essere sufficiente la 100, se ricordo bene quello che mi diceste tempo fa, dico bene?

    In pratica la situazione sarebbe così (giusto perché sia chiaro quello a cui pensavo):



    Fra modem e switch nell'immagine ho messo un cat5 ma probabilmente, anche se sovradimensionato, ci lascerò il cat6 visto che ormai l'ho passato e pluggato.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  6. #6

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Facendo due conti della serva (se li ho sbagliati è colpa dell'orario tardo)

    film full hd = 5 giga

    5 giga = 5.000.000.000 byte

    2 ore (di film) = 7200 secondi

    5 giga diviso 7200 secondi = 694.444 byte per secondo

    694.444 Bps *8 = 5.555.552 bps = 6Mbps arrotondando

    in una 100Mbps ci stai dentro alla stragrande, vedi tu.. secondo me va bene come hai schematizzato tu, pure se fai tutto a 100Mbps

    alla fine della fiera a meno che tu non debba trasferire quotidianamente terabyte dal pc al nas, manco ti accorgi della differenza tra la 100 e la gigabit... è un pò come per l'adsl: da una 2 mega a una 20 mega ti cambia qualcosa nell'utilizzo quotidiano? passi più tempo con il cronometro a vedere in quanto tempo si aprono le pagine web, che a leggerle?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  7. #7

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Il BD di Avatar, per esempio, viaggia a ~35Mbps di bitrate totale (DTS-HD 5.1+video), ci stai dentro senza problemi.

    Se li converti in .mkv molto meno, per farti un'esempio, mia madre mi scrocca i rip fullHD dal mulo per guardarseli sul portatile in sala (mulo al piano di sopra), il tutto passando per la Wi-Fi dell'Alice Coso 2 Plus targata @54Mbps ma giù in sala se prende la metà è già tanto. Vede tutto senza problema alcuno


    La Gbit al NAS se lo utilizza per i backup direi che è essenziale, almeno tra PC e NAS direi che serve, per il resto la 100Mb basta e avanza IMHO

  8. #8
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,403
    Sul nas ci trasferirei diversi tera di roba ma probabilmente hai comunque ragione tu, poiché il trasferimento grosso alla fine viene fatto una volta soltanto, però dal momento che lo switch me lo hanno regalato e il cat6 idem, tanto vale che fra pc e nas ce lo metto

    Comunque visto che 100mb sono sufficienti per lo streaming 1080p direi che il problema è risolto, lo switch lo metto solo fra nas e pc e via.

    Per quanto riguarda la velocità web io fra sabato e lunedì ero sceso da 16 a 4 (probabilmente problemi tecnici, non so) e personalmente la differenza la sentivo parecchio, altrimenti non avrei neanche controllato a quanto viaggiassi. Ma questo è un altro discorso.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  9. #9
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,403
    Quote Originariamente inviato da Cere Visualizza il messaggio
    Il BD di Avatar, per esempio, viaggia a ~35Mbps di bitrate totale (DTS-HD 5.1+video), ci stai dentro senza problemi.

    Se li converti in .mkv molto meno, per farti un'esempio, mia madre mi scrocca i rip fullHD dal mulo per guardarseli sul portatile in sala (mulo al piano di sopra), il tutto passando per la Wi-Fi dell'Alice Coso 2 Plus targata @54Mbps ma giù in sala se prende la metà è già tanto. Vede tutto senza problema alcuno
    Grazie di avermi dato ulteriore conferma sullo streaming 1080p, l'ho letto decine di volte ma leggerlo ancora è sempre positivo
    Incredibile, per quanto è la mia esperienza, che tua madre con wifi al piano di sopra e il modem pirelli riesca a scroccare i fullhd. Io prima avevo il pirelli ed ho provato diverse volte a mandare in streaming da pc a ps3 film 1080p .mkv via wireless, ma andavano a scatti. I 720p invece andavano bene a parte qualche calo saltuario (ma sopportabile).


    PS: già che ci sono Cere, anziché rispolverare l'altro topic te lo dico qua. Ho seguito la guida che mi hai passato per risolvere la questione dei telefoni voip e tutto è andato a buon fine, adesso funzionano tutti, grazie
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  10. #10

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Per quanto riguarda la velocità web io fra sabato e lunedì ero sceso da 16 a 4 (probabilmente problemi tecnici, non so) e personalmente la differenza la sentivo parecchio, altrimenti non avrei neanche controllato a quanto viaggiassi. Ma questo è un altro discorso.
    Certe volte capita anche a me, ma almeno nel mio caso riavviando il modem si sistema tutto, prova che male non fa


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 17:57.