E' disponibile la review in anteprima della scheda video MSI N770 Lightning. Inoltre, avendo anche una GTX 770 in casa, abbiamo fatto anche qualche test in SLI.

La gamma Lightning proposta da MSI offre alcune delle schede video più elaborate ed estreme del mercato, infatti l’obiettivo di questa serie è offrire le migliori potenzialità agli appassionati di gaming e soprattutto agli amanti dell’overclock. Pertanto la N770 Lightning vanta una nuova progettazione, il PCB e il dissipatore sono gli aspetti che hanno giovato maggiormente del restyling.


Adotta il dissipatore Twin Frozr di quarta generazione, una soluzione tecnicamente evoluta e con dimensioni maggiorate rispetto a quello adottato da NVIDIA. Ciò è pensato sia per offrire un look aggressivo, che soprattutto, a garantire bassissime temperature di funzionamento per il processore grafico, il quale ricordiamo trattasi del Kepler GK104.







Partendo dalle frequenze originali di 1150 MHz per il Core e 1753 MHz per la memoria abbiamo raggiunto stabilmente i 1210/1978 MHz utilizzando la velocità della ventola in automatico e senza variare le tensioni di funzionamento, abbiamo inoltre innalzato i limiti della tecnologia GPU Boost al massimo (Il TDP al 109 % e le temperature a 94 °C). Di seguito il report fornito dal software GPU-Z:



Review MSI N770 Lightning e test prestazionali in SLI | TechArena

Un sincero ringraziamento a NVIDIA, MSI e Tecno Computer Italia per il supporto.