+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 12
  1. #1

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    285

    Chiarimenti alimentatore

    Salve ragazzi!
    volevo porvi un quesito che ho in testa da tempo...volevo chiedervi quali criteri e che dati tecnici bisogna guardare per scegliere l'alimentatore adatto x un pc...io di solito guardo la percentuale di efficienza, e nella tabella sulla linea +12V quanti Watt eroga...moltiplico e deve venire un risultato che si avvicini il più possibile ai Watt dichiarati totali giusto?

    Sono solo questi di dati da guardare?
    Come faccio a capire di quanti Watt ha bisogno un pc? devo sommare il consumo in Watt dei singoli componenti?

    grazie a tutti!
    *** FIRE ***
    ...Non c'è più cattivo di un buono quando diventa cattivo...

  2. #2

    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    Nuovo Mondo!
    Messaggi
    2,177
    Non sono in ordine di importanza, ma ovviamente in base al pc che si vuole assemblare alcune possono essere più importanti altre meno.
    Potenza disponibile (totale e 12V, numero di linee 12v [in base all'utilizzo si può preferire una singola linea con tanti A])
    Efficienza
    Protezioni disponibili
    Rumorosità (gestione ventola intelligente, ecc)
    Estetica (cavi inguainati in un certo modo, ventola con led, colori, ecc)
    Cavi (connettori disponibili, modulari/normali, ecc)
    Form-factor
    Extra (tecnologie proprietarie, ecc)
    Quote Originariamente inviato da firedragon Visualizza il messaggio
    Come faccio a capire di quanti Watt ha bisogno un pc? devo sommare il consumo in Watt dei singoli componenti?
    Si, in linea di massima puoi somare i TDP dichiarati dalle case e per sicurezza aggiungi un buon 20/30% (almeno).

  3. #3

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    285
    Grazie per la risposta completa ed esaustiva...ovviamente nascono altre domande:
    che differenza fa avere una singola linea 12V o + linee 12V? e da cosa capisco se un ali ha singola linea o + linee?
    per le questioni estetiche/rumorosità ok...quelle vanno da singolo individuo...

    per il calcolo...CPU e VGA ok...scrivono quanto consumano...ma mobo, HD, lettori vari, ventole, dissipatori ecc..non ho mai visto scritto quanto consumano...c'è un standard x tutti i componenti? o anche quelli assorbono ognuno un proprio Wattaggio?
    *** FIRE ***
    ...Non c'è più cattivo di un buono quando diventa cattivo...

  4. #4

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Questa realtà
    Messaggi
    1,382
    Quote Originariamente inviato da firedragon Visualizza il messaggio
    [...]
    Come faccio a capire di quanti Watt ha bisogno un pc? devo sommare il consumo in Watt dei singoli componenti? [...]
    qui c'è un utile tool a riguardo se può essere utile a qualcuno
    -Cipo-
    PC:
    CM690_Liberty 500W_880GA-UD3H_Phenom II X2 550_12GB DDR3_HD6950_X-Fi_840 EVO 250GB_Velociraptor 150GB_U2410_Razer Mako
    Muletto: PC-Q07 Black - Intel D510MO - 1GB DDR2 - Caviar Green 1TB+500GB LVM - picoPSU-80 + FSP NET-36

  5. #5

    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    Nuovo Mondo!
    Messaggi
    2,177
    Quote Originariamente inviato da firedragon Visualizza il messaggio

    che differenza fa avere una singola linea 12V o + linee 12V? e da cosa capisco se un ali ha singola linea o + linee?
    Sulla targhetta, es;
    singola
    Chiarimenti alimentatore-lory.hacker-2011-11-08.jpg

    tripla
    Chiarimenti alimentatore-17-139-001-04.jpg

    8
    Chiarimenti alimentatore-silverstone_strider_st1500-020.jpg

    ecc

    La differenza è semplice, nei singola linea hai in teoria tutta la potenza disponibile in tutti i connettori. Nei multi linea invece, ognuna si occupa di determinati connettori.
    esempio; ST1500 (vecchia scuola)
    Chiarimenti alimentatore-20110425191526_20100515212241_dscf7316.jpg

    Come puoi vedere i 4 connettori/linee in alto gestiscono i PCI-E 8 pin a copie di 2.
    In questo caso per alimentare una GTX 590 Mars 2 (Ti faccio l'esempio peggiore) non puoi usare 2 connettori primari (e quindi 2 linee) perché 50A non sono sufficienti (rischi crash, che vada in protezione, si danneggi,ecc), ma dovrai far in modo di usare 3 linee, quindi un PCI-E da ognuna (quindi rimarranno i 3 connettori sdoppiati inutilizzati.....).
    Invece con un alimentatore singola linea, non c'è preferenza su quale connettore PCI-E usare, perché attingono tutti dalla stessa linea.
    Per questo motivo, gli alimentatori per overclock estremo si preferiscono con una sola linea o comunque ognuna deve garantire tanti ampere (ad esempio il tpq 1200w, che dispone di 6 linee, però ognuna riesce a gestire anche 38A..)
    Ormai gli alimentatori di un certo livello multi linea, sono progettati per gestire almeno 30A e hanno OCP a valori elevati. Quindi in linea di massima all'utente normale, non cambia niente.

    Quote Originariamente inviato da firedragon Visualizza il messaggio
    ma mobo, HD, lettori vari, ventole, dissipatori ecc..non ho mai visto scritto quanto consumano...c'è un standard x tutti i componenti? o anche quelli assorbono ognuno un proprio Wattaggio?
    Effettivamente sulle MB non c'è mai scritto, invece negli altri componenti si.

  6. #6

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    285
    @cipo: grazie mille per il tool!! ovviamente penso sia una cosa indicativa...quindi casomai meglio abbondare...ma tanto per farsi un'idea va benissimo!

    @lory: che dire...fantastica spiegazione! ora posso dire di saperne di più! ed ho capito che è meglio lasciar perdere i multi-linea...vado di singola linea che è migliore e più semplice da calcolare... cosa vuol dire OCP?
    *** FIRE ***
    ...Non c'è più cattivo di un buono quando diventa cattivo...

  7. #7
    Bannato
    Iscritto dal
    06/09/2011
    Messaggi
    1,721
    Quote Originariamente inviato da firedragon Visualizza il messaggio
    cosa vuol dire OCP?
    Overcurrent protection

  8. #8

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    285
    x gli sbalzi di tensione?
    *** FIRE ***
    ...Non c'è più cattivo di un buono quando diventa cattivo...

  9. #9
    Bannato
    Iscritto dal
    06/09/2011
    Messaggi
    1,721
    Non esattamente. Diciamo che se un alimentatore è dichiarato per 20A su una linea da 12V = 240W, può avere l'OCP a 22A, quindi su quella linea ti garantirà e ti darà 264W.
    Un alimentatore mono-rail non è sempre la migliore scelta, non giungere a conclusioni affrettate. L'importante è avere l'alimentatore giustamente dimensionato per il proprio hardware, avresti efficienza migliore, delta di corrente erogata minori, etc.

  10. #10

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    Verona
    Messaggi
    285
    capito...quindi i valori effettivi potrebbero essere superiori a quelli dichiarati se non ho capito male...
    ora vi pongo un aneddoto che mi è capitato una volta...un mio amico mi diceva qualche anni fa, di aver scelto per il suo pc un ali da 1000W anche se in realtà uno da 450-500 sarebbe bastato, in quanto secondo lui essendo più grosso di quello che doveva essere, lavorava in modo inferiore a quello per il quale era stato progettato (doveva erogare molta meno corrente), garantendo così maggior efficienza e minor surriscaldamento dello stesso...io non sono mai stato convinto di questo, in quanto sono dell'idea che "quel che è giusto è giusto"...anche xkè un ali da 1000W su una configurazione che ne richiede al massimo 500 sarebbe sprecato a mio avviso...
    voi cosa ne pensate?
    *** FIRE ***
    ...Non c'è più cattivo di un buono quando diventa cattivo...


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 22:17.