+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 19

Discussione: Portatile in panne

  1. #1
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,235

    Portatile in panne

    Allora... stasera mi hanno portato un vecchio portatile con XP sp3; è un Toshiba Satellite Pro con Core2 Duo e 2 Gb di ram; disco fisso toshiba da 250 Gb. Non si avvia più Windows, nel senso che appena scompare la scritta "Windows XP" fa un flash e si riavvia il pc. Non va nemmeno in modalità provvisoria. Il disco è accessibile: sono entrato da un live cd di Ubuntu, e da qui ho visto che l'hdd sembra avere 51 settori danneggiati (secondo l'utility disco di Ubuntu).

    Tentando la via della consolle di ripristino di xp dal disco di Windows, una volta caricati tutti i driver, bsod e si riparte da capo. Ora sto tentando una scansione con HDD Regenerator, che più volte mi ha "salvato", ma per ora, dopo circa 3,5 Gb scansionati, nessun settore danneggiato trovato. Consigli?
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  2. #2
    monkey
    Iscritto dal
    02/04/2013
    Località
    S.N.S. (NO)
    Messaggi
    280
    ciao

    oltre ad hdd regenerator proverei hd tune

    51 settori danneggiati non sono un caso, qualcosa non va, la solita botta al portatile. Prova con quei software, altrimenti formatta, io consiglio sempre a basso livello, sperando non sia la testina, altrimenti va cambiato, anche dopo aver formattato tempo un mese è messo uguale..... niente rumore dalla testina a pc acceso?
    Fermare le scimmie nella vostra testa potrebbe essere considerato maltrattamento, non vorrete davvero essere così crudeli con gli animali
    Project Progress by Gress

  3. #3
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,235
    Ciao Gress... anch'io sarei per formattare, ma lui non vuole (ora) per motivi di lavoro. Niente rumore alle testine... gli lascio finire con hdd regenerator poi provo con hd tune... vi tengo aggiornati, tanto stanotte ci si fa nottata...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  4. #4
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,578
    HD Tune più che altro serve per monitorare dei parametri, velocità e SMART, non è che faccia miracoli....
    io ormai mi fido solo di HDD Regenerator ma non per ripristinare settori, solamente per assicurarmi che
    ci sia qualcosa di danneggiato, perchè la rigenerazione secondo me non serve, magari ti dice poi che è ok
    ma ormai l'hd è partito, ne spunteranno altri o gli stessi.
    La firma è morta.

  5. #5
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,235
    Per me l'ha avuta... dopo una nottata passata al pc, questi i risultati: hdd regenerator non ha trovato (!) bad sectors (ma ho appena rilanciato una scansione di riprova..), mentre avviando MiniXP da Hiren's Boot CD e da qui lanciando il checkdisk, trova un sacco di settori fallati. E prova anche a riallocarli, ma niente, non parte. Ora aspetto che termini la nuova scansione, poi lo dichiaro morto, gli do l'estrema unzione e sento il proprietario che cosa vuole farci...

    Però mi sorge spontanea una domanda... quando avvio un Live CD di XP, questi dovrebbe lavorare sulla ram, giusto? E perché allora si pianta tutto? Usa il disco come paging anche se è un live cd?
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  6. #6

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,965
    Io, per far prima, lo monterei su un'altro PC, 1)backup totale se si riesce a farlo bene 2)altrimenti backup a mano del salvabile.
    In seguito un format di basso livello e 1)ripristino backup o 2)nuova installazione e copia a mano dei dati salvati.

    In una serata sai di sicuro se l'HDD è in salute o no grazie al format di basso livello; se l'HDD è ancora buono problema risolto, se l'HDD è danneggiato risparmi le mille prove casuali e gli dici chiaro e tondo che ne serve uno nuovo.

    * i7 860 @4.2 - EKWB HF Full Copper/IC Diamond/XSPC 360/Sanso PDH 054
    * EVGA P55 Classified 200 - 4x4GB Corsair Vengeance @1600c9 1.5V
    * 2x Samsung 840 EVO 250GB - 2x WD Red 2TB RAID0 - 1x WD Green 4TB
    * Gygabite GTX 1080 G1
    * ASUS ROG Swift PG27AQ - Antec TPQ 1200W OC

  7. #7
    Men che rookie
    Iscritto dal
    28/09/2011
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,105
    Ma il disco è sata, vero? Sembra il classico sintomo da controller sata in modalità nativa...
    "Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura chè la diritta via era smarrita"

  8. #8
    monkey
    Iscritto dal
    02/04/2013
    Località
    S.N.S. (NO)
    Messaggi
    280
    hdtune esegue la stessa analisi dei settori danneggiati, ovviamente ognuno consiglia il software che gli ha salvato le chiappe in passato

    Quote Originariamente inviato da grumble Visualizza il messaggio
    Però mi sorge spontanea una domanda... quando avvio un Live CD di XP, questi dovrebbe lavorare sulla ram, giusto? E perché allora si pianta tutto? Usa il disco come paging anche se è un live cd?
    non so dirti
    Fermare le scimmie nella vostra testa potrebbe essere considerato maltrattamento, non vorrete davvero essere così crudeli con gli animali
    Project Progress by Gress

  9. #9
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,235
    Allora... hdd regenerator sta trovando settori danneggiati in continuazione dopo I 200 gb circa... ormai lo lascio finire (più per scrupolo che per altro)... se I problemi, come credo, continueranno, backup via linux poi low level format e molto probabile sostituzione...

    Per rispondere a kilomikesierra, il disco è sata ed a livello bios era impostato su ahci. La prima prova è stata proprio lanciare con disco in modalità compatibile, ma il problema si ripete comunque...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  10. #10

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,455
    Per me puoi direttamente fermare il regenerator e lanciare dd rescue per fare un'immagine il più possibile completa, cambialo lo stesso il disco fisso... non vale tanto la pena rischiare di avere lo stesso problema in futuro.

    Poi a seconda di cosa rimane fuori dall'immagine, non è escluso che funzioni sul disco nuovo senza particolari interventi, altrimenti getdataback o testdisk (o photorec) e ti tocca reinstallare tutto
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 19:32.