+ Rispondi
Risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: SSD Cache Drive

  1. #1
    adb
    adb non è in linea
    Lord Snow
    Iscritto dal
    14/10/2011
    Località
    figlio bastardo del nord
    Messaggi
    617

    SSD Cache Drive

    Ciao ragassuoli, come da titolo stavo cercando di reperire informazioni sugli sdd utilizzati come cache drive per accellerare le prestazioni dei meccanici, ma purtoppo non riesco a venirne fuori con le ricerche in internet e volevo sapere se qualcuno poteva darmi delucidazioni.

    Personalmente sono alla ricerca di una botta di vita per il mio vecchio pc, restando nel campo delle spese ridottissime. L'idea era quindi quella di un piccolo ssd economico da utilizzare come soprascritto ma non riesco a capire se è un'operazione fattibile\efficace\conveniente.

    Ma veniamo ai dubbi:

    Se non ho capito male per utilizzare un ssd come cache drive, devo installare programmi proprietari intel, quindi funzionano solo su chipset Intel o su qualsiasi mobo?

    Non pretendo di raggiungere le velocità di un ssd puro... ma l'incremento è sensibile? (per chi ha provato)

    Prendendo un ssd specifico per lo scopo (es corsair "accelleretor"), questo può poi, eventualmente, essere riciclato anche come un semplice ssd?

    Il pc su cui andrebbe installato monta mobo con chipset 785g amd, PIIx4 su soket am2+

    Vi ringrazio tanto per eventuali delucidazioni.
    You ever dance with the devil in the pale moonlight?

  2. #2

    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    Nuovo Mondo!
    Messaggi
    2,177
    Quote Originariamente inviato da adb Visualizza il messaggio
    Se non ho capito male per utilizzare un ssd come cache drive, devo installare programmi proprietari intel, quindi funzionano solo su chipset Intel o su qualsiasi mobo?
    La tecnologia Intel Smart Response funziona solo con i sistemi recenti (dal socket 1155 in avanti). Ma con tutti gli altri sistemi puoi usare vari tipi di software, ad esempio Corsair, Crucial e OCZ, usano Nvelo Dataplex (Nvelo).

    Comunque se il budget è ridotto, meglio acquistare usato un'unità da 60/64 GB ed usarla normalmente. Meno complicazioni e in ogni caso, le prestazioni del sistema operativo sono migliori. Tieni in considerazione che un SSD apposito per il caching non conviene acquistarlo usato, perché la licenza del software (ad esempio il modello corsair) potrebbe non valere più se è già stato registrato dal primo utente.

  3. #3
    adb
    adb non è in linea
    Lord Snow
    Iscritto dal
    14/10/2011
    Località
    figlio bastardo del nord
    Messaggi
    617
    Grazie della precisazione lory, il mio dubbio più grande era proprio l'eventuale compatibilita.

    Attualmente uso come disco di sistema un 250gb meccanico e ci sto strettino. Quindi il mio dubbio atroce è che me ne farei di un ssd 60/70 gb? Se si tratta solo di risparmiare un paio di minuti all'accensione e velocizzare 1 o 2 programmi, ne faccio volentieri a meno.

    A pari prezzo avevo però valutato questa opzione (inserirei ssd c.d. in abbinamento ad un meccanico da 1TB che ho già) teoricamente godendo di vantaggi (seppur ridotti rispetto ad un ssd puro) in tutti i campi d'utilizzo, dal trasferimento file, ai giochi, a manipolazione foto-video...

    L'unica cosa che non mi convinceva è il fatto che seppur esista già da un pò questa tecnologia, ho trovato poche info nel web (segno di uno scarso utilizzo da parte degli utenti)
    You ever dance with the devil in the pale moonlight?

  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,469
    L'utilizzo è scarso proprio perché il prezzo degli ssd è basso e si preferisce usare quello e basta

    Un ssd ha latenze più basse, tutto quello che è accesso al disco succede più velocemente.
    Non è che ti cambia la vita e ti metti a gridare al miracolo strappandoti i capelli () ma io ho notato una bella differenza (non ho alcun interesse nelle velocità di trasferimento).


    Francamente secondo me un ssd come cache non ti porta chissa che
    Un ssd per il sistema operativo ti porta... quello che ti porta un ssd per il sistema operativo


    "godendo di vantaggi in tutti i campi d'utilizzo" non mi convince assolutamente, dipende tutto da cosa viene messo sulla cache e questo dipende dal software che fa il caching vero e proprio.


    Mi chiedo quasi se non ti valga la pena prendere un disco meccanico identico a quello che hai e fare un raid zero, con backup sul tera?
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5
    adb
    adb non è in linea
    Lord Snow
    Iscritto dal
    14/10/2011
    Località
    figlio bastardo del nord
    Messaggi
    617
    Ciao Main. Effetivamente la configurazione all'inizio era quella 250gbx2 raid0 + 1tera archivio. Il fatto che il raid 0 non mi ha mai entusiasmato molto in prestazioni; intendiamoci una sensazione personale unita all'angoscia di fare sempre backup di tutto... così un annetto fa l'ho abbandonata.

    Ora, un ssd da 250gb non me lo posso permettere e girovagando avevo trovato questa soluzione (fattibile con una 40 di neurini).
    "godendo di vantaggi in tutti i campi d'utilizzo" è una cosa che ho dedotto dalla pagina web di presentazione del corsair accelleretor... ma sono parole loro ovviamente, oppure leggendo della tecnologia Apple's Fusion Drive ( che è la stessa cosa per i Mac)

    Quello che volevo capire è se è una c@g@t@ mostruosa che si sono inventati per far fuori scorte di magazzino di ssd di piccolo taglio invenduti oppure se è qualcosa che (senza ovviamente aspettarsi miracoli) vale comunque di provare in rapporto al costo.
    You ever dance with the devil in the pale moonlight?

  6. #6

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,469
    Qualsiasi software di caching, che sia l'SRT su Z68 o successivi oppure Dataplex di Nvelo per i Corsair Accelerator o simili, fa il caching dei file che il sistema usa più spesso.

    Per questo non ha tanto senso dire "in tutti i campi d'utilizzo", ha più senso dire "i 30/45/60 giga di file usati più spesso sono anche sull'ssd".


    Trovo divertente poi che il sito corsair faccia vedere solo dei numeri in mb/s per i trasferimenti sequenziali, che non c'entrano una beata mazza

    Comunque, sicuramente male non fa però è da essere sicuri di quello che vai ad acquistare: un piccolo ssd con performance abbastanza ridotte, che potrai (vorrai) usare solo come cache e solo con quel software (che pare non vada granché bene su windows 8).
    Dopo un certo tempo di utilizzo, quando il software "impara" le tue abitudini e sposta nell'ssd i file più usati, allora ecco che qualche miglioramento l'avrai per forza.



    Però stiamo comunque parlando di una tecnologia e un'idea nata e sviluppata anni fa da Intel quando un ssd da 128gb aveva un prezzo assurdo.

    A me fa piacere se provi a comprare un corsair accelerator e ci dici come va () ma mi fa più piacere se metti via qualche euro ogni tanto e tieni d'occhio i mercatini per un ssd come si deve

    Anche se vista la quantità di dati che citi per il sistema operativo, torno all'idea di un raid zero con backup automatico.
    Io ho acronis che mi fa un'immagine completa una volta alla settimana e cobian che mi fa una copia dei dati importanti una volta alla settimana... angoscia zero e non ho mai fatto un backup manuale in vita mia
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  7. #7
    adb
    adb non è in linea
    Lord Snow
    Iscritto dal
    14/10/2011
    Località
    figlio bastardo del nord
    Messaggi
    617
    Grazie dei consigli Main, penso che valuterò ancora un attimo... Qualora optassi per questa soluzione vi farò sapere come mi trovo.

    Grazie a te e Lory... sempre gentilissimi!!!
    You ever dance with the devil in the pale moonlight?


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 01:38.