+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 20

Discussione: Sistemazione rete

  1. #1

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    8,379

    Sistemazione rete

    Salve ragazzi,

    Devo fare un favore ad un parente e questa è la rete che mi trovo in mano
    Sistemazione rete-rete1.png

    Come da disegno spiego:

    Server
    Tiene i dati del gestionale e piccoli backup della posta.
    E' nuovo, un paio d'anno al massimo
    Ha windows server 2008, domani porto le caratteristiche.

    PC1
    E' il secondo peggior pc della rete
    Riceve tutte le mail da tutti gli account
    Peggior cosa, fa da NAS. Ha tutti i dati essenziali.
    Nessun backup.
    PC2
    Come detto, quello del big boss.
    Primo peggior pc, lento da morire.
    Avrà almeno 8 anni.
    PC3
    E' di un ex dipendente, ora lo usa una ragazza per fare i preventivi.
    Ha circa 5 anni. Già un Core 2 Duo e 1GB di ram.
    L'unico con un finto backup, un raid 1 dei due dischi.
    PC4
    E' della ragazza dell'amministrazione. Ora ci fa di tutto, dal magazzino alle fatture.
    E' come quello sopra. Già un C2D ma con 2GB di ram.
    PC5
    L'unico pc veramente decente. Un i7 con 4GB di ram.
    Ovviamente con XP.
    PC6
    Viene usato forse un paio d'ore al giorno.
    L'ennesimo pc con un P4 e 1GB di ram.
    Iper impiantato a terra.
    PC7
    Questo è un pc di recupero vecchio.
    Altro P4, con poca ram.
    In futuro verrà usato solo per il gestionale con caricamento di ddt in arrivo.

    Come detto, generalmente hanno tutti il P4 e 1GB di ram.
    Tutti con XP, niente di più nuovo o vecchio.

    Il gestionale è ottimo, veloce e snello. Gira molto su server lasciando i client liberi senza grosse richieste hw di base.

    Ora, va tutto sistemato.

    Io pensavo a:
    • NAS con 2x 2TB in mirroring, così tutti iniziano a pescare i dati da qua invece che da un pc che da un giorno all'altro salta.
    • Limitare moltissimo i permessi degli utenti (4) che installano tutto il crapware del mondo.
    • Cambiare il pc di BOSS(PC2) e Principale dati(PC1)
    In questo ho visto le cose essenziali. Poi pensavo di portare la mail di casa dato che ora se arriva una mail alla grafica con 6 MB di allegati questa viene scaricata tre volte: una dal reale destinatario, una dal pc principale e una da quello del boss. Per non parlare se viene ancora inoltrata o altro. Generando grosso traffico sulla linea ADSL.
    Pensavo di integrare tutto ma non so ancora se metterle sul server o a sto punto tirarne su un altro che fa da nas e mail server.

    Voi che dite?!? Esperienze?!?
    Budget basso, però ho abbastanza libertà di movimento.

  2. #2

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,825
    Un favore da parecchi soldi :|
    Una progettazione seria di una rete così, costerebbe attorno ai 2000€ come minimo (compreso allestimento ovviamente).
    Ad ogni modo:
    mancano un paio di variabili per dimensionare il tutto:
    • Backup di cosa ed ogni quanto.
    • Mole di email (va necessariamente centralizzata), la posta personale se la scaricano sul loro telefono.
    • Che tipo di lavoro fanno (per dimensionare le workstation e verificare se puoi riutilizzare qualcosa).
    • Devi NECESSARIAMENTE backuppare il server. Credo sia anche obbligatorio.
    • Quante postazioni SERVONO ?
    Firewall è già presente? Se no PC6 usato con IP-Cop e magari Openvpn può essere la morte sua.
    L'altro quelli col C2Duo ne fai di due uno (unisci ram ed HD) + Freenas ed hai il nas.

    Il Nas non dovrebbe corrispondere al server mail, troppe connessioni.

  3. #3

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    8,379
    Quote Originariamente inviato da xam8re Visualizza il messaggio
    Un favore da parecchi soldi :|
    Una progettazione seria di una rete così, costerebbe attorno ai 2000€ come minimo (compreso allestimento ovviamente).
    Ad ogni modo:
    mancano un paio di variabili per dimensionare il tutto:
    • Backup di cosa ed ogni quanto.
    • Mole di email (va necessariamente centralizzata), la posta personale se la scaricano sul loro telefono.
    • Che tipo di lavoro fanno (per dimensionare le workstation e verificare se puoi riutilizzare qualcosa).
    • Devi NECESSARIAMENTE backuppare il server. Credo sia anche obbligatorio.
    • Quante postazioni SERVONO ?
    Firewall è già presente? Se no PC6 usato con IP-Cop e magari Openvpn può essere la morte sua.
    L'altro quelli col C2Duo ne fai di due uno (unisci ram ed HD) + Freenas ed hai il nas.

    Il Nas non dovrebbe corrispondere al server mail, troppe connessioni.
    E' lo so, ma non farò tutto io.

    Faccio le installazioni dei pc e networking basilare.
    Configurazioni del nas e server di posta interno (exchange) lo faccio fare a chi lo sa fare.

    Backup dei dati, copia incrementale e completa una volta al mese.
    Mail sono abbastanza. Conta che il pc principale fa circa 4GB ogni 6 mesi.

    Lavoro? Modifica di file word e preventivi. Niente di pesante.
    Il file più grande sarà la lista offerte (gestita manualmente su excel) che è di qualche MB.
    Il server? Pensavo di farlo su nas, il nastro è ancora troppo complesso per loro.

    Le postazioni che ci sono, dall'1 al 6 anche se non sono utilizzate contemporaneamente servono tutte.
    Avevo pensato anche a sessioni remote così da alleggerire i pc, ma per loro credo sia troppo.

  4. #4

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,825
    Quote Originariamente inviato da worms Visualizza il messaggio
    E' lo so, ma non farò tutto io.

    Faccio le installazioni dei pc e networking basilare.
    Configurazioni del nas e server di posta interno (exchange) lo faccio fare a chi lo sa fare.
    Dai lavoro a noi poveri cristi

    Quote Originariamente inviato da worms Visualizza il messaggio
    Backup dei dati, copia incrementale e completa una volta al mese.
    Mail sono abbastanza. Conta che il pc principale fa circa 4GB ogni 6 mesi.
    backup dei dati una volta al mese, è utile come il due di picche quando briscola è bastoni . Il minimo sindacale è giornaliero con finestra 1 mese.
    Ti serve un un server dedicato per le mail. Offrono imap ?

    Quote Originariamente inviato da worms Visualizza il messaggio
    Lavoro? Modifica di file word e preventivi. Niente di pesante.
    Il file più grande sarà la lista offerte (gestita manualmente su excel) che è di qualche MB.
    Il server? Pensavo di farlo su nas, il nastro è ancora troppo complesso per loro.

    Le postazioni che ci sono, dall'1 al 6 anche se non sono utilizzate contemporaneamente servono tutte.
    Avevo pensato anche a sessioni remote così da alleggerire i pc, ma per loro credo sia troppo.
    Sessione remota la lascerei come ultima scelta (a meno che loro sappiano cosa vuol dire ).
    Uso ufficio basilare quindi, diciamo che dai c2d in su, possono ancora bastare.
    Ad ogni modo con quella mole di mail non metterei assieme gestionale + mail.

  5. #5

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,455
    Bom comunque è una rete semplicissima e visto l'hardware attuale le pretese "nette" che devono essere percepite sono altrettanto semplicissime

    Quel che penso, giusto per portare avanti la discussione.
    La tripletta modem-firewall-switch diciamo che la lasciamo com'è, se non ci sono segni di problemi più che spolverare gli apparecchi non c'è nulla da fare.
    Segnati di guardare che le password non siano quelle di default, l'altroieri ero in un ufficio ad "alta confidenzialità dei dati" e puoi immaginare la faccia del "tanto esperto tecnico" quando sono entrato nel NAS con admin/admin


    Inizialmente guarderei il server in che stato è, se l'hardware è relativamente recente e relativamente potente, magari gli si può dare una rinfrescata cambiando la ram (più veloce e di più) e l'alimentatore (più silenzioso ed efficiente) se non anche il processore eventualmente.
    Personalmente visto che parliamo di windows server 2008, sfrutterei il perfmon per capire allo stato attuale quanto è sollecitato come cpu/memoria/disco nel lavoro normale.

    Perché se sta tutto il tempo a lavorare al 5-10% allora scusa tanto () ma l'exchange server e il NAS raid 1 primario lo fai fare a lui
    Dalla descrizione che fai, faccio fatica a pensare a un problema di carico avendo mail server e nas insieme (?)
    Voglio dire, hai un server, hai windows server, e facciamogli fare il server se ce la fa, altrimenti perché diavolo è stato acquistato

    Acquisti poi un NAS in più solo per i backup notturni di tutti e di tutto.



    Xam non capisco perché parti direttamente con l'aver bisogno di un server dedicato per la posta?
    10-20 caselle che fanno 10gb di traffico e 100'000 email all'anno è nulla o quasi per un server anche piccolo?
    Fammi capire che è interessante


    Per la questione dei permessi, anche qua non vedo dove sia il problema, windows server fa da gestore degli account in active directory e semplicemente gli account degli utenti sono blindati. Installare crapware my ass, non installano un bel niente.
    Almeno, io la penso così
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  6. #6

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,825
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    Bom comunque è una rete semplicissima e visto l'hardware attuale le pretese "nette" che devono essere percepite sono altrettanto semplicissime

    Quel che penso, giusto per portare avanti la discussione.
    La tripletta modem-firewall-switch diciamo che la lasciamo com'è, se non ci sono segni di problemi più che spolverare gli apparecchi non c'è nulla da fare.
    Segnati di guardare che le password non siano quelle di default, l'altroieri ero in un ufficio ad "alta confidenzialità dei dati" e puoi immaginare la faccia del "tanto esperto tecnico" quando sono entrato nel NAS con admin/admin


    Inizialmente guarderei il server in che stato è, se l'hardware è relativamente recente e relativamente potente, magari gli si può dare una rinfrescata cambiando la ram (più veloce e di più) e l'alimentatore (più silenzioso ed efficiente) se non anche il processore eventualmente.
    Personalmente visto che parliamo di windows server 2008, sfrutterei il perfmon per capire allo stato attuale quanto è sollecitato come cpu/memoria/disco nel lavoro normale.

    Perché se sta tutto il tempo a lavorare al 5-10% allora scusa tanto () ma l'exchange server e il NAS raid 1 primario lo fai fare a lui
    Dalla descrizione che fai, faccio fatica a pensare a un problema di carico avendo mail server e nas insieme (?)
    Voglio dire, hai un server, hai windows server, e facciamogli fare il server se ce la fa, altrimenti perché diavolo è stato acquistato

    Acquisti poi un NAS in più solo per i backup notturni di tutti e di tutto.



    Xam non capisco perché parti direttamente con l'aver bisogno di un server dedicato per la posta?
    10-20 caselle che fanno 10gb di traffico e 100'000 email all'anno è nulla o quasi per un server anche piccolo?
    Fammi capire che è interessante


    Per la questione dei permessi, anche qua non vedo dove sia il problema, windows server fa da gestore degli account in active directory e semplicemente gli account degli utenti sono blindati. Installare crapware my ass, non installano un bel niente.
    Almeno, io la penso così

    allora abbiamo il server ciofeca noi da quando abbiamo i commerciali che inviano proposte (spam ) e l'ordine delle mail è quello, exchange si siede

    edit:
    Ad ogni modo, come dicevi tu, un azienda che non ha un CED interno serio, dato che le mail devono poter essere viste da fuori, quindi accesso esterno, non esporrei all'esterno un pc con tutti i dati aziendali
    Ultima modifica: 06-11-2013 alle 12:56, di xam8re

  7. #7
    Cavaliere Romantico
    Iscritto dal
    03/09/2011
    Località
    O mia bela madunina...
    Messaggi
    2,946
    Tendenzialmente concordo con l'analisi di Main; in attesa di verificare anche lo stato dei dischi del server, nel caso, metterei un Nas per il backup (almeno 4 dischi e raid5, non mirror)

  8. #8

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Questa realtà
    Messaggi
    1,382
    mi intrometto solo per chiedere a Worms che programma ha usato per fare quel bel disegnino
    -Cipo-
    PC:
    CM690_Liberty 500W_880GA-UD3H_Phenom II X2 550_12GB DDR3_HD6950_X-Fi_840 EVO 250GB_Velociraptor 150GB_U2410_Razer Mako
    Muletto: PC-Q07 Black - Intel D510MO - 1GB DDR2 - Caviar Green 1TB+500GB LVM - picoPSU-80 + FSP NET-36

  9. #9

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,455
    Quote Originariamente inviato da Cipo Visualizza il messaggio
    mi intrometto solo per chiedere a Worms che programma ha usato per fare quel bel disegnino
    Ce ne sono ventordici milioni, cerca "network diagram software"
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  10. #10

    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    1,267
    onestamente se posso dare un consiglio spassionato, stiamo usando da ormai un paio d'anni l'ex exchange online ora office 365, e se l'utilizzo è "casella di posta", son 3,3€ al mese a casella: raggiungi da ovunque, non hai problemi di backup perchè è incluso, sincronizzi su ogni terminale e non esponi un server tuo. così l'attuale server si stacca il suo bel sexchangedemmerd (scusate non lo sopport.. ma è un parere personale) e come diceva main gli si fa fare da unità di rete principale, da domain controller per bloccare un po' di schifezze sui singoli pc, e si prende un nas esterno anche piccino picciò per fare i backup dei dati dei singoli utenti (e come detto sopra, da questo backup si possono escludere i file della posta, quindi gighi e gighi di traffico in meno).

    poi vabè, nel 2013 in un ufficio che vuole un minimo di brio, quei P4 devono diventare almeno dei C2D o degli i3


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 14:43.