Recentemente ASUS ha presentato la scheda video ROG 760 MARS, una soluzione unica nel suo genere, infatti si può considerare come l’unione di 2 NVIDIA GeForce GTX 760 su un unico PCB. Attualmente è l’unica proposta con queste caratteristiche, pertanto ASUS l’ha progettata interamente facendo sfoggio delle sue migliori tecnologie.




Per far ciò sono state impiegate 2 GPU NVIDIA Kepler GK104, le stesse usate su varie schede video di fascia medio-alta (in ultimo, la GeForce GTX 760, da qui la denominazione). Seppur l’architettura alla base è la stessa di quella usata sulla GTX 690, questa proposta si differenzia per un minor numero di Cuda Core (una parte del nucleo è disabilitato), che però vengono bilanciati da un aumento delle frequenze. Ogni GPU è affidata a 2 GB di moduli GDDR5, quindi un totale di 4 GB installati.





Qui la bella recensione di Lorenzo.

P.S. Grazie ad Asus, NVIDIA e Tecno Computer!