+ Rispondi
Pagina 1 di 9 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 90
  1. #1

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492

    Qualche dritta per pianificare il refresh del mio PC?

    Ciao raga [cit.]


    Ho l'abitudine di aggiornare l'hardware del PC a ogni "tock" delle architetture Intel.
    Quindi ho saltato Sandy Bridge e ho comprato Ivy Bridge, salto Haswell e comprerò dunque Broadwell.

    Questo l'hardware attuale:
    • Corsair 550D vuotato da tutto
    • Seasonic X-460 fanless
    • Asus P8H77-V
    • Intel Core i7-3770
    • Noctua NH-D14 con una NF-A15 PWM
    • 2x8Gb DDR3-1600
    • Samsung 840 Pro 256Gb
    • WD Red 1Tb sospeso ad elastici in uno slot da 5.25
    • WD Scorpio Black 320Gb sospeso ad elastici in uno slot da 5.25

    I dischi sono l'840 Pro per OS/programmi, WD Red per i dati e quel 320Gb è la destinazione dei due backup automatici di Acronis (immagine completa del samsung e backup zippato dei documenti).
    Non ho scheda video, non ho masterizzatore... non ho un bel niente làddentro! ()



    Ecco la direzione in cui vorrei andare col refresh hardware:

    Il 550D non mi dispiace ma alcune cose potrebbero essere meglio, mi piace l'idea di prendere un Fractal Design Define R4 da mettere in questa configurazione (cioè vuoto)

    E sfruttare la possibilità di montare due ssd dietro la scheda madre.


    Il Seasonic Fanless rimane senza dubbio, non ho motivo di passare a un platinum fanless.


    La scheda madre è un punto interessante
    Recentemente ho montato quel pc semi-lowcost con un'asus entry level appena uscita, niente di che ma ha uno slot M.2 integrato.
    Il che mi ha fatto ricordare l'esistenza di questo:
    AnandTech | Samsung SSD XP941 Review: The PCIe Era Is Here
    e di tutto il discorso SATA Express.

    Quindi la scheda madre vorrà essere ATX, socket 1150 per broadwell (Z97 per esempio) e avere uno slot M.2
    Sinceramente vorrei anche comprare un secondo monitor come quello che ho già quindi sarebbe ecceziunale se avesse due uscite displayport.

    Non so se siete aggiornati sui modelli, ma ho appena descritto nel dettaglio questa scheda madre:



    Peccato che come tutte le WS sarà intorno ai 300-350 euro presumo


    Come processore, l'idea sarà di restare sullo stesso gradino del 3770 liscio, vedremo un po' come sarà con la grafica integrata ma se ci fosse un modello con Iris Pro e la memoria aggiuntiva...
    Tecnicamente qua si va un po' per le lunghe poiché i Broadwell desktop sono attesi per maggio 2015 o giù di lì :wat:
    Chiaramente il Noctua D14 e la ventolona restano

    La ram è quasi la cosa più facile, al momento ho 16Gb di DDR3-1600. Di DDR4 non se ne parla fino a Skylake, che cambia anche il socket, quindi a questo giro si resta su DDR3.
    Lavoro spesso con macchine virtuali, non è raro avere 8-10Gb occupati sul serio () quindi 16Gb per ora è ottima come quantità.
    Potrei eventualmente considerare di comprare ram più veloce, ma a parte che non so se ha senso... si può fare in un secondo momento.



    Dischi! La configurazione finale ideale sarebbe così:
    - SSD SATA Express su M.2 da 256gb per OS e programmi
    - SSD SATA normale da 1Tb per i dati e le macchine virtuali (es. 840 evo)

    - NAS doppio WD Red 1/2Tb in RAID 1 come destinazione dei backup e come storage delle cose più d'archivio a lunga durata.






    Se siete arrivati fin qui (), la domanda per voi è se vedete qualcosa di profondamente sbagliato come concetto o se sapete di qualcosa che sarebbe un peccato non integrare/considerare.


    Stavo fra l'altro pensando se non... diluire la spesa in questo modo:

    - compro adesso il case nuovo e l'840 evo, sposto tutto l'hardware e faccio sparire il 550D, il WD Red e lo Scorpio Black. Prendo un disco USB esterno (che mi serve comunuqe) e lo tengo come destinazione dei backup
    - quando ci sto con i soldi prendo un NAS e sistemo anche quel discorso lì
    - quando la Z97-WS è effettivamente sul mercato, la compro insieme a un i5-4xxxx temporaneo (la WS non supporta ivy bridge)
    - qui in mezzo da qualche parte, compro il secondo monitor
    - quando broadwell è effettivamente sul mercato, compro il processore e faccio sparire l'i5
    - quando gli SSD SATA Express su M.2 sono effettivamente sul mercato, ne compro uno e faccio sparire l'840 pro




    Che dite?
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  2. #2

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Secondo me, per l'utilizzo che ne fai del PC, comprare la WS è sprecata

    Dando un'occhiata veloce veloce sul Web, direi che ti basta benissimo una Asrock Z97 Extreme6 dal costo di ~170$. Questa scheda già offre tutto ciò che hai chiesto:

    - Max. shared memory 1792MB
    - Three graphics output options: DVI-I, HDMI and DisplayPort 1.2
    - Supports Triple Monitor

    - 1 x Intel® I218V (Gigabit LAN PHY 10/100/1000 Mb/s)
    - 1 x Realtek RTL8111GR (PCIE x1 Gigabit LAN 10/100/1000 Mb/s)

    - 6 x SATA3 6.0 Gb/s by Intel® Z97
    - 4 x SATA3 6.0 Gb/s by ASMedia ASM1061
    - 1 x SATA Express
    - 1 x Ultra M.2 Socket
    - 1 x M.2_SSD



    Idee che mi vengono in mente:

    Dato che hai una caterba di SATA3 a disposizione, piuttosto di un singolo EVO da 1TB punterei su due da 512GB i RAID0, motivi:
    - Prestazioni ampiamente migliori;
    - TRIM in RAID 0 sui chipset nuovi funge;

    Nota: La funzione RAPID degli EVO non è supportata in RAID, ma non è di chissà quale utilità, già Windows di suo utilizza la RAM come cache;

  3. #3

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492
    Molto interessante grazie!

    In effetti sarebbe più ragionevole

    Il secondo futuro monitor lo posso comunque collegare dvi...


    Bella anche l'idea dei due evo da 500 in raid, costa 100 euro in più () ma sarebbe un bell'accompagnamento all'ssd m.2 x4
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  4. #4

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Il lato positivo è che ne risparmi 150/200 rispetto ad acquistare la WS

    Per la frequenza delle DDR3, passando dai tuoi 16GB @1600 a qualcosa over 2133 il guadagno in prestazioni è notabile, ma non ne vale la spesa dell'upgrade.

  5. #5

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492
    Mi sa che hai ragione

    Magari a bocce ferme si trova un 2x8gb 2400 o più a prezzo cristiano sull'usato
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  6. #6

    Iscritto dal
    24/11/2012
    Messaggi
    8,020
    Roby ma il senso di cambiare una piattaforma che va benissimo è semplicemente il fatto del "tock"?
    Cioè dafuq, compra quello che ti manca e ti serve e quello che hai tienilo così. Cioè non ho mica capito il senso

    Life is short, play more.
    3770K - Z77 extreme4 - 8G Samsung green 30nm - 6950@70 - M4 128G
    DGN3500 (amod) + R7000 (kongac)






  7. #7

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492
    Il problema è che non disdegnerei una grafica integrata migliore della 4600

    E sicuramente non disdegnerei per nulla un SSD M.2 sata express

    E quindi devo cambiare processore e chipset e scheda madre
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  8. #8

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,974
    Diciamo che più che per necessità è per sfizio

  9. #9

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,492
    Alla scimmia talvolta va data la banana
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  10. #10
    Leonardo
    Iscritto dal
    19/07/2013
    Messaggi
    4,087
    Visto che hai una configurazione di tutto rispetto, io ti consiglierei di acquistare una GeForce GTX 750 Ti ed aspettare il prossimo "tock" di Intel (spendendo il denaro in boobs e/o in ricambi per l'Audi ). Ma siccome ho l'impressione che queste parole finiranno nel vuoto, continuiamo

    I componenti che rimangono sicuri sono:
    Alimentatore: Seasonic X-460 fanless
    Dissipatore: Noctua NH-D14 con una NF-A15 PWM
    RAM: 2x8Gb DDR3-1600

    Dovresti acquistare case, scheda madre, processore e SSD/HDD.

    Case: molto dipende dall'aspetto estetico e dalla rumorosità sopportabile, quindi il discorso diventa un po' personale. Oltre ai già citati Corsair Obsidian 550D e Fractal Design Define R4, ti posso consigliare l'Antec P280, Bitfenix Ghost e Bitfenix Raider; ma devi controllare se è possibile rimuovere le colonne per gli HDD/SSD ed avvitare le unità da 2,5" alla paratia della scheda madre (dalle foto mi sa che l'Antec non ha questa possibilità).

    Scheda madre: per l'utilizzo che fai del computer (no overclock e/o gaming estremo) e per la frequenza con il quale aggiorni i componenti (ogni 2 anni), l'Asus Z97-WS mi sembra esagerata. Avrebbe senso solamente qualora dovesse durarti per molto tempo (5 anni e oltre), ma così non è. Seguendo il consiglio di Cere, anch'io ti consiglio di spostarti su qualcosa di più "ridimensionato", visto che hai "solo" bisogno di 6 porte SATA3 (arrotondando per eccesso), il connettore Ultra.M2 e le uscite video HDMI/DVI/DisplayPort.

    AnanTech.com ha fatto una panoramica dei prodotti ASRock, Asus, Gigabyte ed MSI basati sulla 9° serie dei chipset Intel. Si possono prendere in considerazione:
    - Settore medio/alto: ASRock Z97 Extreme 4 e Gigabyte Z97X-UD5H (Recensione AnandTech.com).
    - Settore alto/sborone: ASRock Z97 Extreme 6 (Recensione AnandTech.com) e ASUS Z97-DELUXE (Recensione AnandTech.com).

    Per il secondo monitor, potresti utilizzare l'HDMI o il DVI.

    Processore: comprare temporaneamente un Intel i5 per poi cambiarlo con un i7 della stessa generazione mi sembra un azzardo. Tanto vale acquistare MoBo e CPU tutti in una volta, intervallando l'acquisto degli altri componenti. Nulla da ridire sulla scelta tra i5/i7: l'i7 mi sembra quasi obbligato per te visto l'uso intensivo delle macchine virtuali

    SSD/HDD: la mia soluzione ideale sarebbe SSD SATA3 Ultra.M2 da 256 GB per il SO e le applicazioni, SSD SATA3 Samsung 840 Pro da 256GB per le macchine virtuali, WD Red 1TB per i dati ed un box esterno USB3 o Thunderbolt (quest'ultimo se compri una scheda madre del settore "alto/sborone" sopraelencata ) con un WD Red 3TB per i backup (anche se, per quanto riguarda la capacità, bisogna prendere in considerazione il peso, la periodicità e la quantità di backup da mantenere).

    Comunque la situazione in casa Intel è confusionaria: ora escono gli Haswell Refresh con le schede madri serie 9, e si hanno tre possibilità:
    - Possibilità 1: esce solo Broadwell. Nessun problema con le schede madri chipset serie 9 (al massimo un aggiornamento del BIOS).
    - Possibilità 2: esce Broadwell con il chipset serie 10. Le "vecchie" schede madri Z97 riceveranno un aggiornamento del BIOS per la compatibilità, ma alcune funzioni potrebbero rimanere esclusive per il chipset serie 10.
    - Possibilità 3: Broadwell viene cancellato per incentrare gli sforzi su Skylake: "paper launch" nel Q1 2015 e commercializzazione nel Q2/Q3 dello stesso anno.

    Nell'ultima possibilità saresti fregato in toto


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 9 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 04:25.