+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 18

Discussione: RAID0 Config: consigli

  1. #1
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,346

    RAID0 Config: consigli

    Per chi non avesse seguito il thread precedente (qui linkato), ho deciso di "cambiare destinazione d'uso" al mio ormai pieno OCZ RevoDrive X2 migrando il sistema operativo su un RAID0 di 2 Crucial MX100 da 512 Gb cadauno. Attendendo la consegna, a ore, del secondo disco in questione, vi chiedo qualche informazione riguardo l'installazione e la configurazione di un sistema RAID0. Naturalmente, ho già googlato un po', ed ho scaricato tutti i vari manuali della mobo per avere più informazioni possibili, ma meglio di voi non c'è nessuno!!!

    Il mio dubbio principale è questo: la mia scheda madre (Asrock Fatal1ty P67 Professional) ha due controller dedicati al sataIII: due porte sono gestite direttamente dal controller Intel P67, mentre quattro sono sotto il Marvel SE9120. Sul manuale, si consiglia di installare il disco di boot sul controller Intel... voi che ne pensate?

    Seconda domanda: da manuale, vedo che devo configurare i parametri del RAID. Una volta selezionato il tipo di RAID (0, nel mio caso), data la dimensione del disco (2 x dimensione disco singolo) ed assegnato un nome all'array, mi viene chiesto di assegnare la dimensione dello striping, da 8 a 128 KB... cito dal manuale:

    "Il valore di striping deve essere
    selezionato in base all’utilizzo programmato dell’unità.
    8 /16 KB – basso utilizzo del disco
    64 KB – utilizzo tipico del disco
    128 KB – alto utilizzo del disco
    "

    Ora, il disco ospiterà il sistema operativo e la stragrande maggioranza dei programmi che uso... ad occhio, metterei 128 KB, ma considerando che il RAID0 lavora su due SSD, è l'impostazione giusta?

    Terza ed ultima, per ora, domanda: devo migrare il sistema operativo dal Revo al RAID0. Secondo voi, se installo il RAID, POI avvio Windows dal Revo e, tramite Acronis True Image 2014 clono il Revo sul RAID, riavviando ed impostando il boot sul RAID0 riesco a far funzionare tutto al volo? Così facendo, dovrei beneficiare di tutta la velocità dei dischi a stato solido... altrimenti, come mi consigliate di agire?

    Per ora vi ringrazio... naturalmente seguiranno aggiornamenti e, moooolto probabilmente, altre qvistioni...

    Per chi se lo chiedesse: userò il Revo, previa formattazione, come disco di lavoro/cache per i programmi che ora lavorano su un terzo SSD installato... sperando che gli ultimi progetti cui sto lavorando in After Effects e Premiere Pro beneficino di tutto questo smonta e rimonta...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  2. #2

    Iscritto dal
    14/07/2012
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    222
    Ciao,

    utilizza come valore di striping il 128K se il controller te lo consente. Da varie review lette online mi sembra sia il meglio.

    Attenzione pero' ! Io sinceramente non me la sento di consigliarti un RAID 0 per i motivi che adesso ti elenco:

    1) Il RAID 0 e' si veloce e poco costoso. Pero' se per caso uno dei due dischi ha anche solo un minimo problema (non e' detto che perche' sono SSD non possono avere problemi e funzioneranno a vita) perderai TUTTI i dati contenuti nei disci in RAID. Non c'e' array che tenga, non riuscirai a recuperare i dati !!

    2) Con il controller Intel P67 non potrai attivare la funzione TRIM sugli SSD una volta messi in RAID... E a mio parere e' un problema grosso!! Il comando TRIM e' essenziale per garantire ai dischi ottime prestazioni nel tempo e non avvisare dei degradi prestazionali. Per farti capire bene cosa e' il TRIM ti rimando anche alla pagina di wikipedia TRIM - Wikipedia che di sicuro potra' spiegarti meglio di quello che potrei fare qui io ora in questo post.

    Detto cio' io sinceramente non me la sento di consigliarti il RAID 0.
    Se invece ho torto, saro' ben felice di venir smentito da qualche altro membro del forum..

  3. #3
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,346
    Ciao IceTea, grazie della risposta! Conosco il trim, ma sinceramente non sapevo che il controller Intel non lo supportasse... Per quello che riguarda i rischi del RAID0, beh, purtroppo li conosco... Ma al momento non riesco a prendere altri due ssd per fare il RAID10(altrimenti avrei preso il RevoDrive 350 ) Purtroppo ho bisogno di prestazioni. L'unica cosa che posso fare è aumentare la frequenza dei backup da uno la settimana ad uno al giorno... Sperando di,incontrare problemi il più tardi possibile... Grazie comunque di risposta e avvertimento
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  4. #4

    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    1,267
    In effetti quello del trim sul raid potrebbe essere un problema.
    Per i rischi, avendo già tu un revodrive, direi che non ti cambia nulla visto che il concetto del revo è proprio quello di avere N dischi in raid0 a quanto so io.

    In ogni caso, direi di usare il controller intel per fare il raid così come hai letto e non il marvell. Come striping usa il 128k che dovrebbe fare più al caso tuo

    Per il backup e ripristino, direi che la tua idea può funzionare correttamente, seguirei anch'io la stessa strada
    My High Eifficiency and Quietness RIG
    i7 4770S / Asus Z87-WS / 16GB Corsair Dominator Platinum / Asus GeForce GTX 750Ti STRIX
    Samsung 850EVO 500Gb / Seasonic Platinum P660 / Cooler Master Silencio 652 / Corsair H110i


  5. #5

    Iscritto dal
    14/07/2012
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    222
    Ecco io la struttura dei revodrive non la conosco quindi puo essere che il trim non crei troppo problemi!
    leggendo in rete viene supportato in raid dai chipset 7x quindi il successivo al tuo.

    per il resto concordo con quello scritto da Race Luke

    EDIT: qui pero' si parla di RAID 0 con i Crucial MX100 quindi temo proprio che dovrai fare a meno del TRIM
    Ultima modifica: 25-06-2014 alle 14:49, di IceTea Stk
    My Mod:Big Renewal Project [work in progress...]


  6. #6
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,346
    Allora: il RevoDrive X2 non è altro che un array di 4 dischi configurati in RAID0, il tutto gestito da un controller Silicon Image Sil3124. Per quello che riguarda le porte sata da usare, purtroppo sono obbligato, da manuale, ad usare le Intel, perché ho trovato scritto in una nota che il Marvel non supporta configurazioni raid

    Queste, comunque, dal sito Asrock le caratteristiche delle linee sataIII...

    - 2 x SATA3 6.0 Gb/s connectors, support RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 10, RAID 5 and Intel® Rapid Storage), NCQ, AHCI and Hot Plug functions
    - 4 x SATA3 6.0 Gb/s connectors by Marvell SE9120, support NCQ, AHCI and Hot Plug functions (SATA3_M4 connector is shared with eSATA3 port)


    Però mi chiedo una cosa... trim non è un comando integrato nel controller interno all'ssd? Mi ricordo che, quando avevo la P5E, socket 775, e l'ssd A-Data da 128 Gb (roba di almeno cinque anni fa...), lanciavo il trimming via Command Prompt...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  7. #7

    Iscritto dal
    16/10/2011
    Località
    Monza
    Messaggi
    1,267
    Quote Originariamente inviato da grumble Visualizza il messaggio
    Allora: il RevoDrive X2 non è altro che un array di 4 dischi configurati in RAID0, il tutto gestito da un controller Silicon Image Sil3124. Per quello che riguarda le porte sata da usare, purtroppo sono obbligato, da manuale, ad usare le Intel, perché ho trovato scritto in una nota che il Marvel non supporta configurazioni raid

    Queste, comunque, dal sito Asrock le caratteristiche delle linee sataIII...

    - 2 x SATA3 6.0 Gb/s connectors, support RAID (RAID 0, RAID 1, RAID 10, RAID 5 and Intel® Rapid Storage), NCQ, AHCI and Hot Plug functions
    - 4 x SATA3 6.0 Gb/s connectors by Marvell SE9120, support NCQ, AHCI and Hot Plug functions (SATA3_M4 connector is shared with eSATA3 port)


    Però mi chiedo una cosa... trim non è un comando integrato nel controller interno all'ssd? Mi ricordo che, quando avevo la P5E, socket 775, e l'ssd A-Data da 128 Gb (roba di almeno cinque anni fa...), lanciavo il trimming via Command Prompt...
    tutto corretto, a parte che in raid non può più essere gestito dal disco ma dovrebbe essere gestito dal controller, quindi...ciccia
    My High Eifficiency and Quietness RIG
    i7 4770S / Asus Z87-WS / 16GB Corsair Dominator Platinum / Asus GeForce GTX 750Ti STRIX
    Samsung 850EVO 500Gb / Seasonic Platinum P660 / Cooler Master Silencio 652 / Corsair H110i


  8. #8
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,346
    Ok... fatemi gli auguri...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  9. #9

    Iscritto dal
    25/01/2014
    Messaggi
    374
    Quoto Ice in tutto, il RAID 0 è assolutamente insicuro ma parlandosi di dati di sistema e non di archiviazione si può oltrepassare, per il TRIM purtroppo non funzionerà, come hai ben capito negli OCZ lo gestisce direttamente il controller Silicon Image
    Comunque non è una grave perdita i blocchi a 128K dovrebbero scongiurare gravi perdite, in più stai tranquillo che la differenza si sente solo nei tempi di accesso, ma essendo una RAID sempre in attività avresti sicuramente problemi di code di richieste lo stesso.
    Per il Controller assolutamente usa il Chipset che ha accesso diretto al buffer della CPU e non dovrai temere possibili colli di bottiglia dovuti alla scarsa qualità del controller Marvell o al Bus PciE 2.0
    I5 2500K Stock Frequencies Super Pi Record
    22.8sec 736ms - markserver - I5 2500k @3300Mhz (aria) - LINK
    Felice possessore di Asus P8P67 Deluxe

  10. #10
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,346
    Ciao mark, grazie anche a te! Il Revo, comunque, non ha alcun supporto trim... dicevano che lo avrebbero implementato con i vari aggiornamenti firmware, ma ciò non è mai stato fatto, almeno sui modelli come il mio. Quelli attuali, beh, proprio non so... Ora apro il case e vedo di trovare lo spazio necessario all'installazione ... nel frattempo, ho controllato il modulo "Clona Disco" di Acronis... credo non ci saranno grossi problemi a clonare il Revo... poi, incrociamo le dita e vediamo che succede. Nel frattempo, supermega backup, e si comincia...
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 08:56.