+ Rispondi
Risultati da 1 a 10 su 10
  1. #1
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,170

    Problemi disco/file system

    Oh, mi mancava un problema al portatile (Pavilion DV3-4010sl).

    Ieri sera lo abbiamo usato per le prove in teatro (ossia, attaccato ad un proiettore) e ha vivacemente fatto il cretino, saltando di continuo, andando lentissimo e chi più ne ha più ne metta.

    Stanotte ha fatto la scansione antivirus, no detection found. Poi ha fatto lo scandisk di Windows (e io mi ci sono addormentato). Stamattina c'era il desktop acceso... da visualizzatore eventi noto un sacco di errori del File System (anche se non è specificato che siano errori del disco fisso di sistema o della SD card che uso per ReadyBoost).

    Ho provato a lanciare "chkdsk c: /r" da Windows, ma mi dice comando sconosciuto. Ora sta facendo una scansione con un programma per il recupero delle partizioni, e vediamo cosa ne esce fuori, ma sto scrivendo, fondamentalmente, per un dubbio, ossia...

    ... andando a sostituire l'hard disk previo suo cloning, il problema di File System me lo porto dietro, vero?
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  2. #2

    Iscritto dal
    24/04/2014
    Località
    Cava de'Tirreni
    Messaggi
    365
    Quote Originariamente inviato da grumble Visualizza il messaggio
    Oh, mi mancava un problema al portatile (Pavilion DV3-4010sl).

    Ieri sera lo abbiamo usato per le prove in teatro (ossia, attaccato ad un proiettore) e ha vivacemente fatto il cretino, saltando di continuo, andando lentissimo e chi più ne ha più ne metta.

    Stanotte ha fatto la scansione antivirus, no detection found. Poi ha fatto lo scandisk di Windows (e io mi ci sono addormentato). Stamattina c'era il desktop acceso... da visualizzatore eventi noto un sacco di errori del File System (anche se non è specificato che siano errori del disco fisso di sistema o della SD card che uso per ReadyBoost).

    Ho provato a lanciare "chkdsk c: /r" da Windows, ma mi dice comando sconosciuto. Ora sta facendo una scansione con un programma per il recupero delle partizioni, e vediamo cosa ne esce fuori, ma sto scrivendo, fondamentalmente, per un dubbio, ossia...

    ... andando a sostituire l'hard disk previo suo cloning, il problema di File System me lo porto dietro, vero?
    Ciao, allora il comando chkdsk funziona solo con le console di ripristino di Windows, sotto sistema operativo devi usare per forza scandisk.
    A giudicare dal problema descritto temo proprio che hai un problema di testina, percui sognati la clonatura perché avrai soltanto noie e anche ammesso che vada a buon fine avrai diversi problemi di stabilità del sistema. Ti consiglio di Formattare da zero e poi tentare di recuperare i dati che ti servono
    Il modo migliore di goderti la vita....
    ...vivere senza rimpianti

    CPU: i7 980x @ 3.51; MB: ASUS ROG RAMPAGE III XT BCLK163; RAM: 24GB DominatorGT @ 1604 CL9 1.6v;
    VGA: Xfire Rog Matrix Tahiti XT2 (Core 1190 - VRAM 6000);
    SSD: ROG Raid R 256 GB + 2xOCZ Vertex 4 256GB Raid0 + HDD Segate Barracuda 2TB; ALI: CM800 SILENT PRO GOLD; CASE: CM Storm Sniper;

  3. #3

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,823
    Quote Originariamente inviato da starjexy Visualizza il messaggio
    Ciao, allora il comando chkdsk funziona solo con le console di ripristino di Windows, sotto sistema operativo devi usare per forza scandisk.
    A giudicare dal problema descritto temo proprio che hai un problema di testina, percui sognati la clonatura perché avrai soltanto noie e anche ammesso che vada a buon fine avrai diversi problemi di stabilità del sistema. Ti consiglio di Formattare da zero e poi tentare di recuperare i dati che ti servono
    Eh? formatta a basso livello e poi tenta di recuperare i dati? NO!
    Il problema descritto potrebbe essere HW (probabile) o SW (filesystem danneggiato).
    Io ti consiglio VIVAMENTE di clonarlo con ddrescue su un altro disco funzionante. Perchè se il problema è HW, meno letture fai, meno lo usi, meglio è.
    Sull'immagine clonata, puoi operare come se fosse il disco e farne il recupero dei dati.
    Una volta che hai i dati in salvo, ti auguro il maggior numero possibile, allora sì, ti direi di formattare a basso livello e far partire una qualche prova di integrità del disco.

  4. #4
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,170
    Quote Originariamente inviato da starjexy Visualizza il messaggio
    Ciao, allora il comando chkdsk funziona solo con le console di ripristino di Windows, sotto sistema operativo devi usare per forza scandisk.
    A giudicare dal problema descritto temo proprio che hai un problema di testina, percui sognati la clonatura perché avrai soltanto noie e anche ammesso che vada a buon fine avrai diversi problemi di stabilità del sistema. Ti consiglio di Formattare da zero e poi tentare di recuperare i dati che ti servono
    Testina? Ma se fosse la testina, formattare non servirebbe a nulla, credo...

    Il discorso del clonare, piuttosto che formattare o sostituire con nuovo partendo da zero, l'ho fatto solo perché c'ho uno spettacolo intero montato sul portatile, e rimontarlo da capo, con tutti i video, l'audio eccetera eccetera mi diventa una slungagnata enorme, considerando che alla "prima" ho più poco tempo... e non ho backup, perché il pc in questione è usato solo in prossimità di uno spettacolo per lo spettacolo stesso o per la registrazione e produzione dei cori... e il mese scorso andava perfettamente. L'ho spento, riposto, riacceso ieri... ed ecco i problemi
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  5. #5
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,170
    @ xam: a orecchio, il disco non fa ticchettii strani o affini... il visualizzatore eventi riporta solo "File System danneggiato". Per ora il pc è spento e sto pensando di ordinare un nuovo supporto di memorizzazione... non credo valga la pena montarci un ssd, visto che non ha linee sataIII (ma solo sata 1.5... ne avevamo già parlato tempo addietro, e non ho ancora avuto modo di sperimentare ciò che avevo in mente )... magari prendo un disco ibrido, e vediamo se si va avanti un altro po' di tempo. Su questo installerei Windows ex novo e poi tenterei l'import dei files di interesse per lo spettacolo che si appropinqua (che comunque ho anche altrove...)... il rompimento di balle sono i programmi che materialmente uso in teatro, la riconfigurazione sequenziale dei flussi audio/video e le plugin audio, per le quali devo recuperare i preset, e che vanno reinstallate e ri-licenzate tutte, e non sono poche!
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  6. #6

    Iscritto dal
    24/04/2014
    Località
    Cava de'Tirreni
    Messaggi
    365
    Eh? formatta a basso livello e poi tenta di recuperare i dati? NO!
    Il problema descritto potrebbe essere HW (probabile) o SW (filesystem danneggiato).
    Da quello che ha descritto il problema non sembra proprio SW, la formattazione a basso livello in questo caso ti aiuta i primi giorni dopo di che il problema si ripresenta.

    Quote Originariamente inviato da grumble Visualizza il messaggio
    Testina? Ma se fosse la testina, formattare non servirebbe a nulla, credo...

    Il discorso del clonare, piuttosto che formattare o sostituire con nuovo partendo da zero, l'ho fatto solo perché c'ho uno spettacolo intero montato sul portatile, e rimontarlo da capo, con tutti i video, l'audio eccetera eccetera mi diventa una slungagnata enorme, considerando che alla "prima" ho più poco tempo... e non ho backup, perché il pc in questione è usato solo in prossimità di uno spettacolo per lo spettacolo stesso o per la registrazione e produzione dei cori... e il mese scorso andava perfettamente. L'ho spento, riposto, riacceso ieri... ed ecco i problemi
    Prima regola soprattutto per i portatili i cui HDD sono sempre soggetti a vibrazioni e shock è di eseguire un buon backup periodicamente, soprattutto in caso si usi per lavorare.
    In secondo luogo intendevo formattare a zero sull'HDD nuovo poiché la clonatura ti farà perdere il triplo del tempo con file system danneggiato
    saltando di continuo, andando lentissimo e chi più ne ha più ne metta.
    e in maggior ragione se si ha una testina che fa i capricci e comunque avrai sempre problemi di stabilità dovuta a qualche file di sistema critico che non è stato copiato correttamente
    Il modo migliore di goderti la vita....
    ...vivere senza rimpianti

    CPU: i7 980x @ 3.51; MB: ASUS ROG RAMPAGE III XT BCLK163; RAM: 24GB DominatorGT @ 1604 CL9 1.6v;
    VGA: Xfire Rog Matrix Tahiti XT2 (Core 1190 - VRAM 6000);
    SSD: ROG Raid R 256 GB + 2xOCZ Vertex 4 256GB Raid0 + HDD Segate Barracuda 2TB; ALI: CM800 SILENT PRO GOLD; CASE: CM Storm Sniper;

  7. #7

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,823
    Quote Originariamente inviato da starjexy Visualizza il messaggio
    [...]. Ti consiglio di Formattare da zero e poi tentare di recuperare i dati che ti servono
    scritta così, sembrava intendessi di formattare l'hard disk a basso livello e poi fare il recupero dati

  8. #8
    Fabbricante di Sogni
    Iscritto dal
    18/10/2011
    Località
    Torre del Lago Puccini
    Messaggi
    5,170
    Quote Originariamente inviato da starjexy Visualizza il messaggio
    Prima regola soprattutto per i portatili i cui HDD sono sempre soggetti a vibrazioni e shock è di eseguire un buon backup periodicamente, soprattutto in caso si usi per lavorare.
    Io ho due pc, la "workstation" che fa backup incrementale una volta al giorno e backup integrale una volta alla settimana e il portatile, che accendo massimo venti volte all'anno, sul quale monto volta volta gli spettacoli e sul quale faccio le registrazioni audio quando non registro dal fisso. Di questo, di norma, non faccio un backup. E' un errore, lo so, ma visto l'uso esiguo lo consideravo tempo perso inutilmente

    Comunque, credo proprio che prenderò un disco nuovo anche se devo sbattermi un po' per reinstallare tutto... lasciando perdere cloning e low level format. Quest'ultimo lo farò in seguito, per eventualmente recuperare il disco fisso. Grazie!
    Ogni pistola ha la sua voce... e questa la conosco...

  9. #9

    Iscritto dal
    24/04/2014
    Località
    Cava de'Tirreni
    Messaggi
    365
    Quote Originariamente inviato da xam8re Visualizza il messaggio
    scritta così, sembrava intendessi di formattare l'hard disk a basso livello e poi fare il recupero dati
    In effetti ho sbagliato a scrivere, chiedo venia
    Il modo migliore di goderti la vita....
    ...vivere senza rimpianti

    CPU: i7 980x @ 3.51; MB: ASUS ROG RAMPAGE III XT BCLK163; RAM: 24GB DominatorGT @ 1604 CL9 1.6v;
    VGA: Xfire Rog Matrix Tahiti XT2 (Core 1190 - VRAM 6000);
    SSD: ROG Raid R 256 GB + 2xOCZ Vertex 4 256GB Raid0 + HDD Segate Barracuda 2TB; ALI: CM800 SILENT PRO GOLD; CASE: CM Storm Sniper;

  10. #10

    Iscritto dal
    31/03/2018
    Messaggi
    4

    Problemi disco/file system

    È possibile recuperare i dati da un disco rigido esterno danneggiato? Conosci qualche programma, manuale o web che spiega come farlo?
    Ultima modifica: 04-06-2019 alle 05:14, di Leot10


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 02:02.