+ Rispondi
Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 31
  1. #1
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,578

    Aggiustare un vecchio giocattolo

    Scusate se ancora una volta forse posto nella sezione sbagliata,
    ho capito che solo qui posso trovare chi mi aiuta.

    Inizio subito dalle foto appena fatte.

    Aggiustare un vecchio giocattolo-pict0034.jpg
    Aggiustare un vecchio giocattolo-pict0035.jpg
    Aggiustare un vecchio giocattolo-pict0036.jpg
    Aggiustare un vecchio giocattolo-pict0037.jpg

    Questa mucca ha quasi 50 anni, uno dei tanti regali di mio padre.
    Andava con due pile Torcia da 1,5v. Ha un pulsante nella gobba, camminava, si fermava,
    alzava la testa e muggiva, poi riprendeva. Purtroppo io non la ricordo, quando morì mio padre
    rimase per anni con le pile dentro, e questo è il risultato.
    Una ventina di anni fa sono riuscito a collegare un filo ed un alimentatore, per qualche istante
    ha cominciato a camminare, poi si è bloccata del tutto.
    Fino ad una decina di anni fa, bastava capovolgerla e rimetterla dritta e muggiva poco poco,
    quanto bastava per far scendere qualche lacrima a mia madre. Da allora ha finito anche quello.
    Nel vano batterie c'erano le mammelle di gomma che coprivano tutto, andate distrutte.
    Da notare l'etichetta "made in Japan". Per l'esattezza fu comprata a Meda.

    Ho già trovato un amicone che mi ha fatto delle operazioni con delle foto, DeltaDelta,
    che ringrazio ancora una volta, devo solo vedere delle dimensioni e cornici ma prima di settembre
    stamperò tutto. Ora è la volta di questo piccolo gioiello che ha attirato sempre l'attenzione
    di tutti i bambini che entravano a casa mia.

    CERCO qualcuno in gamba con queste cose che faccia l'impossibile per dargli una sistemata,
    sia meccanica che visiva. Non mi importa quanto tempo ci vuole e non ne faccio questioni
    di prezzo.

    Conosco solo voi in grado di farlo, e mi fido solo di voi.

  2. #2

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,575
    Un bel pezzo di giocattolo
    La parte piu' difficile da sistemare mi sembra il rivestimento
    Oltre allo sporco mancano dei pezzi al " pelo" o vedo male?

    La parte meccanica non credo sia un problema.
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  3. #3
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,578
    Il solo fatto che mi hai risposto non sai quanto mi renda felice...

    Pezzi non ne mancano, la parte di sotto è tutta arrugginita per via dell'acido delle pile,
    però col tempo è andato aumentando. L'unica cosa che è comparsa da sola è la macchia
    che si vede nella terza foto accanto alla coda, infatti ho fatto per quello la foto.

    nella prima foto potrai notare nella macchia nera, un bel puntino bianco. E' un gancio che
    sembra fuoriuscito, ma in pratica è come se la pelle sia seccata e riappare il gancio di sotto.
    Osservandola attentamente, soprattutto al tatto, si vede e si sente che è tutto un guscio
    con dei ganci e sopra la pelle.

    per lo sporca hai ragione, ma in 40 anni, sballottato tra 7 case diverse, se ne è accumulato.

  4. #4

    Iscritto dal
    29/05/2012
    Località
    Genova
    Messaggi
    87
    Ciao,

    Se fosse solo latta sarebbe facile, io tempo fa mi sono agiustato da solo un vecchio giocattolo, ma per il rivestimento ci vuole un esperto.

    In giro ci sono diversi laboratori che si occupano del restauro di giocattoli antichi, prova a cercare su google 'restauro giocattoli'...
    Penguins forever!

  5. #5
    Il Disgraziato
    Iscritto dal
    27/09/2011
    Località
    Santa Croce Camerina (RG)
    Messaggi
    3,578
    Non se ne parla neanche per sogno... in giro ci sono tanti imbecilli e furfanti,
    lo ripeto, mi fido solo di voi. Lo so che vivo troppo di ricordi e sono materialista,
    ma se dovesse accadere qualcosa a questa mucca non me lo perdonerei mai.
    Ho 4-5 oggetti di mio padre e li tengo tutti gelosamente.
    Altre persone possono parlare dei loro cari, hanno dei ricordi, più o meno vaghi,
    io di mio padre non ricordo niente, so solo quello che mi raccontava mia madre
    e le tante persone che lo conoscevano. E ora che non c'è più nemmeno lei,
    mi attacco a questi vecchi oggetti.
    Ho un vecchio giradischi a valvole LESA, 16-33-45-78 giri, il primo vero regalo
    di fidanzamento. Ormai ha le valvole esaurite ma non lo voglio smontare per paura
    di distruggerlo completamente

  6. #6

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Località
    Dalle Graie al Conero.
    Messaggi
    827
    No, franz, cambiare le valvole è un gioco da ragazzi, ma ahimè dipende dagli zoccoli del tuo giradischi. Tienilo gelosamente e aspetta di trovar qualcuno che ci sappia metter mano: su un altro forum che frequento, sono sicuro di aver incrociato un "DIY master" siciliano.

    Torniamo alla mucca: il rivestimento è acrilico, giusto? Ha cuciture visibili? L'acido delle batterie ha fatto un gran casino, ma se conosciamo bene i nostri giapponesi, si smonta facilmente.
    {Corsair500R White}{Seasonic X-760}
    {MaximusVGene}{i7-3770k YbrisCooled}{G.Skill ECO}{Gigabyte 570GTX EK fullcovered}
    {Samsung 830 128Gb}{Dell U2311H}{MX Revolution}

    " Sto lavorando duro per preparare il mio prossimo errore. "

  7. #7

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Le radio di sophie praticamente leggendo tutta la sezione tecnica potresti cominciare a riparare vecchie radio a valvole
    Ti renderai presto conto che il problema delle radio a valvole non sono le valvole che le puoi sostituire quando e come vuoi bensì tutto quello che ci gira attorno, condensatori in primis.

    Franz, io riesco ad aiutarti per la parte prettamente meccanica (il verso della mucca). Spesso è fatto da un cilindro in materiale plastico (vista l'età probabilmente di latta) dove dentro c'è un tondino con un o-ring che salendo prende aria e scendendo la fa' fuoriuscire da un'ancia metallica che si occupa di mimare il verso della mucca.

    Per il resto purtroppo credo si possa fare un restauro conservativo. Mettere la nuova pelle stravolgerebbe il giocattolo. Comunque non me ne intendo di questo tipo di restauri quindi...

    La parte interna del movimento in qualche modo (anche riavvolgendo i motori) credo si possa far funzionare tranne che l'acido abbia corroso completamente tutto.

  8. #8
    Capitano "scansafatiche"
    Iscritto dal
    04/09/2011
    Località
    Voi sarete sempre miei Fratelli
    Messaggi
    5,266
    Ciao Franz mi piacerebbe poterti aiutare, ma purtroppo non saprei veramente da dove iniziare ...concordo però con quello che dice Delta, mettere una nuova pelle stravolgerebbe completamente il giocattolo ...bisognerebbe fare un "rappezzo" nel vano batteria, che è la parte messa peggio ...purtroppo però non conosco nessuno che si occupa di ciò...sono comunque dell'idea che se Delta riuscisse a mettere apposto la sola parte meccanica un bel 70% del lavoro sarebbe già fatto. Pongo però una domanda, non voglio scoraggiare ne te ne chi si impegnerà per aiutarti e non lo so magari dico una grossa ca***ta, ma non c'è la possibilità che l'acido della batteria abbia corroso anche la struttura (probabilmente in plastica) della mucca? Lo dico perchè non vorrei che appena la si tocchi, si vadano a sgretolare alcune parti della mucca stessa...
    Le Mie Mod:

    CM HAF932 "Metallic Blue" & "Figlio" - Completamento 100% | PCT Ivory - Completamento 100% | Cooler Master HAF 932 Rev 2.0 - Completamento 40%

    I Levis piangono [cit. Red]

  9. #9

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,575
    Aprirlo non è un problema anche e anche se ci fosse qualche pezzo di plastica corroso lo si può magari ricostruire con resine ecc... Ma rimettere la pelle può essere un problema
    La "pelle" dove è macchiata dall acido è secca?

    Non si potrebbe lavarla a secco o in acqua fredda ?! Che dite?
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  10. #10

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    non ricordo
    Messaggi
    5,382
    Beh, solo il verso della mucca non è il 70%. Forse il 20 . Il problema principale rimane l'estetica rovinata dagli acidi e la parte elettrica corrosa.


 
+ Rispondi
Pagina 1 di 4 1 2 3 ... UltimaUltima

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 21:07.