+ Rispondi
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 29
  1. #11

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,564
    Io avrei pulito semplicemente con un pò d acqua o sl max con un po di sgrassatore per piatti.
    Dopo aver risciacquato ed asciugato bene vai di colla epossidica.
    Se era molliccia vuol dire che non ha catalizzato bene, magari hai sbagliato le dosi oppure l acquaragia ha avuto un cattivo effetto.
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  2. #12

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Località
    casa mia (TV)
    Messaggi
    2,059
    è in polietilene per questo non attacca (ci dovrebbe essere pure scritto da qualche parte sul pezzo)
    anche a me l'epossidico rimane leggermete gommoso, e lo mescolo sempre in parti uguali però attacca benissimo lo stesso su materiali incollabili

    il PE è difficile da incollare....l'unica colla adatta che ho trovato è l'attack speciale plastica. Ha una tenuta superiore alle altre colla, ma non è eccellente in quanto a resistenza


    "Passa la neuro direttamente,come esca pensavamo di usare una cpu senza pin"cit. ruggero


  3. #13

    Iscritto dal
    13/10/2011
    Messaggi
    7,564
    Alla prima botta salta
    Strano che rimanga gommosa la colla....
    "If you can't open it, you don't own it" by Mister Jalopy

    "L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione" O. Wilde

  4. #14

    Iscritto dal
    07/09/2011
    Località
    Ambiente climatizzato
    Messaggi
    12,389
    Un fissaggio meccanico con viti e staffe di rinforzo non è praticabile?
    "Motore danza - sento già - che il dolore avanza": le ultime parole registrate dalla scatola nera

    "Il vino è nemico dell'uomo; chi indietreggia davanti al nemico è un vigliacco"

  5. #15
    Ex- Ser Fabrium
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Messaggi
    269
    Scusate il ritardo, probabilmente come avevo intuito e come dite voi è PE quindi rognoso da incollare, inoltre aggiungendo la questione acquaragia che dovevo chiarire (e ringrazio Darl per questo ) che con il suo strato oleoso ha reso impossibile l'opera già difficile, infine il pezzo era spaccato in molteplici parti quindi la via del fissaggio meccanico non era perseguibile.

    Soluzione - [Da aggiungere secondo me nella lista dei metodi di incollaggio di tutti i tipi di plastiche]:

    - Cercate tra i vostri rifiuti in garage degli scarti di plastica dello stesso tipo di quello che dovete incollare, se non c'è scritto è abbastanza facile distinguere i vari tipi al tatto (rugosità, oleosità, elasticità) e con buona probabilità prenderete uno dello stesso tipo;

    - Prendete il vostro vecchio saldatore "cheap" dalla punta grande che non usate più (tutti ne hanno uno );

    - Mettetevi in un luogo areato e se avete qualche ventola usatela per allontanare i fumi;

    - Tagliate il pezzo di plastica di aiuto in tante striscette di 4, 5mm di larghezza;

    - Unite e fissate il pezzo da incollare nella posizione finale;

    - Con la punta rovente del saldatore date dei punti alla plastica (nel centro delle crepe) come fosse una saldatrice ad elettrodo, in questo modo si fisserà il pezzo in posizione;

    - Sciogliete superficialmente con la punta rovente la zona che volete incollare (non tutta insieme ma a piccoli tratti) e cominciate e sciogliere contemporaneamente sotto la punta una striscetta di plastica che avete tagliato;

    - Finchè tutto è caldo (se non insistete per troppo tempo in un punto la plastica non si brucerà ma si scioglierà solo) modellate tutto a piacimento coprendo per bene le crepe e aggiungete ancora materiale;


    Proseguite e ripetete per tutti i punti da unire, e se tutto sarà stato fatto bene, dopo 5 minuti, avrete incollato in modo indistruttibile il vostro pezzo! Non ho una foto della ruota prima e dopo l'incollaggio ma mercoledì vado a Londra e domenica torno per testarla , se tutto sarà ancora integro, ve la smonto e vi faccio una foto
    Case: Corsair 650D • CPU: Intel® Core™ i7-2600K @ 4,4GHz
    Scheda Madre: Asus P8Z68V-PRO • Dissipatore: Arctic Freezer 13 PRO
    GPU: MSi N560GTX-Ti Hawk Twin Frozr III • SSD (O.S.): Samsung EVO 850 250GB
    HDD (Dati): 2x Caviar Green 1TB RAID 1 •HDD (Media): Caviar Green 2TB
    RAM: G.Skill ECO F3-12800 CL8 1600MHz (2x4GB)
    Driver: LG DVD RW Multiwrite • Alimentatore: Corsair RM750





  6. #16
    Due in Uno!
    Iscritto dal
    09/10/2011
    Località
    Firenze
    Messaggi
    305
    Una cosa simile l'avevo fatta con la spalliera di una poltroncina che aveva un bello spacco, però non ho usato il saldatore ma la sverniciatrice ad aria calda, e ho dovuto trovare la plastica adatta per farlo (tappo del boccione di distillata).
    Adoratori del Dio PCTuner
    AMD PhenomII X6 1090T - Gigabyte GA-890XA-UD3 - 8GB Corsair DDR3 @1600 11-11-11-29 - Asus Nvidia GTX560 Ti 1GB - SSD Corsair Force 60GB

  7. #17
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Ciao ragazzi,ho provato ad usare il " configuratore " dato da Kappa per incollare il legno all'alluminio e alluminio con alluminio però mi dà tutti nomi di colle che non ho mai sentito.
    Da qua sorge la mia domanda,le colle che uno può avere a casa come ad esempio l'attack,il bostick,l'artiglio e via dicendo vanno bene per incollare legno con alluminio e alluminio con se stesso ?
    Qualche altro tipo di colla che è facile da reperire ?

    Grazie

  8. #18
    Capitano "scansafatiche"
    Iscritto dal
    04/09/2011
    Località
    Voi sarete sempre miei Fratelli
    Messaggi
    5,266
    Dipende molto dal tipo di incollaggio che devi effettuare... se devi rivestire del legno con dell'alluminio, beh allora vai tranquillo col bostick, stendi una parte sul legno, la corrispettiva sull'alluminio, attendi un breve tempo d'essicazione (occhio al caldo che il bostick tende ad asciugarsi subito con queste temperature) dopo di che incolli!

    Credo poi che la stessa solfa possa valere anche tra alluminio/alluminio, però solo se parliamo di incollaggi faccia per faccia ... Inoltre ricorda che il bostick, una volta asciutto, col calore, tende a staccarsi, quindi pensa bene al tipo di lavoro che dovrà effettuare il pezzo incollato
    Le Mie Mod:

    CM HAF932 "Metallic Blue" & "Figlio" - Completamento 100% | PCT Ivory - Completamento 100% | Cooler Master HAF 932 Rev 2.0 - Completamento 40%

    I Levis piangono [cit. Red]

  9. #19
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Grazie Vincè per la risposta

    Esatto,devo incollare dei listelli di legno con spessore 0,5 mm su lastre di alluminio con spessore 5 mm .
    Altra cosa è incollare due lastre di alluminio con spessore 5 mm l'una !

    I pezzi non avranno alcuna sollecitazione meccanica,quindi il calore che avranno è solo quella ambiente.
    Pensi che possa andar bene ?

    Tempo fa ho comprato dello stucco metallico da carrozziere però è impossibile da lavorare,in meno di 3 minuti si secca tutto.Potrei usare uno stucco per unire le due lastre di alluminio,magari uno con più tempo di lavorazione ?

  10. #20
    Bannato
    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,516
    Trovato per incollare alluminio con se stesso :



    Saratoga è un'ottima marca
    Domani la vado a prendere.
    Per il legno con alluminio ho ancora dei dubbi perché dovrò incollare un bel pò


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 00:32.