+ Rispondi
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 su 21
  1. #11

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Ci sarebbe OCCT che esegue un controllo errori sull'immagine che crea.
    Comunque, se anche fosse il limite affidabile 896, mi terrei anche a 890 per maggiore sicurezza.
    Dopotutto, la differenza di prestazioni anche in calcoli di diverse ore sarà marginale. ( sempre se esiste una differenza )

    Ricordo infatti che in vari casi, pur aumentato la frequenza del core GPU, questo non corrisponde ad un aumento della capacità di calcolo.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  2. #12

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    Ho portato a termine con successo svariate passate di crysis benchmark, metro 2033, 3d mark 11, heaven e non c'è stato verso di giocare a Fear senza crash: sembra che quest'ultimo abbia il palato parecchio delicato

    Di conseguenza ho passato un po di tempo a studiarmi un workflow efficace per testare veramente la stabilità della vga in overclock e sono giunto alle seguenti conclusioni:
    1) Furmark è inutile per testare gli aumenti di frequenza del core: con il core a 900 e passa non rileva problemi mentre heaven non parte nemmeno finchè non scendo a 896.
    2) Heaven è inutile per testare gli aumenti di frequenza della ram: con la ram a 1375 non rileva problemi mentre con furmark sono costretto a scendere a 1345.

    Il workflow che utilizzo attualmente è il seguente:
    - Core e ram a frequenze stock, aumento il core a step di 5Mhz e faccio una passata di Heaven benchmark (circa 5 minuti) finché non crasha.
    - Riavvio, torno all'ultima frequenza stabile e lascio girare Heaven per 15 minuti.
    - Se Heaven è stabile aumento a step di 1MHz e ogni volta faccio un'altra passata da 15 minuti, finché non crasha.
    - Riavvio, mi appunto l'ultima frequenza stabile, ritorno alla frequenza stock del core e passo alla ram.
    - Aumento la frequenza della ram a step di 5Mhz e faccio una passata di 5 minuti di Furmark ogni volta finché non noto artefatti.
    - Riavvio, scendo all'ultima frequenza stabile e lascio girare Furmark per 15 minuti facendo estremamente attenzione alla presenza di arteffati e in special modo di sfarfallii dello schermo.
    - Se nell'ultima sessione di Furmark non c'erano stati artefatti ho trovato la frequenza della ram, altrimenti riavvio, scendo di altri 5 Mhz e riprovo.
    - Dopo aver riavviato imposto l'ultima frequenza stabile sia della ram che del core.
    - Lascio girare Heaven per 1 ora, se non ci sono artefatti/freeze ho trovato le frequenze limite (896/1345).
    - Calo core e ram di 5 MHz per tenermi un buon margine di sicurezza (891,1340).

    I riavvi li ho trovati fondamentali sia per ovviare a eventuali corruzioni della memoria che potrebbero causare delle false instabilità, sia per ripartire da uno stato conosciuto (la vga nel frattempo si raffredda, etc..).

    Senza il margine di sicurezza Fear continuava a crashare, con 5 MHz di margine è tutto perfettamente rock solid.

    P.S.
    Ho lasciato girare Heaven 24 ore con le frequenze limite che avevo trovato, ma senza margine di 5MHz con fear non c'era niente da fare
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it

  3. #13

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    In termini di corrente elettrica, questo test diventa piuttosto oneroso

    Hai verificato se effettivamente hai un aumento delle capacità di calcolo aumentando la frequenza del Core ?
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  4. #14

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    La corrente sarebbe anche il meno dal momento che comunque sono in full di boinc-folding 24/7, piuttosto è una rottura di palle assurda e per la 5870 non ne vale neanche la pena tenendo conto che non posso neanche overvoltare...
    I guadagni prestazionali sono nell'ordine del 7-8% (core e ram, non ho provato singolarmente), che in termini assoluti è abbastanza poco ma considerando l'oc misero non è affatto male
    Diciamo che mi premeva farmi una panoramica degli stress test attuali in vista di un futuro SLI di ipotetiche "680" liquidate full cover. A quanto pare però le cose non sono cambiate molto dagli albori del socket 939, per verificare la stabilità occorre penare come una volta e detto sinceramente in assenza di un raffreddamento a liquido con le palle non ne vale la pena... Certo che per benchare è tutta un'altra cosa perchè bastano pochi minuti per trovare il limite.
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it

  5. #15

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Si, la stabilità "assoluta" richiede non pochi test....
    L'aumento prestazionale è in ambito openCL ?

    http://www.luxrender.net/wiki/LuxMark#Download
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  6. #16

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    No, ho testato l'incremento prestazionale con i giochi (Crysis, Fear e non ricordo se anche Metro 2033).
    Appena posso provo con il programma che hai linkato!
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it

  7. #17

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Col gaming OK
    meglio testare anche le openCL o comunque col sistema che intendi utilizzare nei calcoli.
    Ad esempio col CUDA di nvidia, aumentare la frequenza non porta ad un aumento prestazionale.
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  8. #18

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    Ah no? E come è possibile? O_O
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it

  9. #19

    Iscritto dal
    04/09/2011
    Messaggi
    3,563
    Con il CUDA sono certo che salire di frequenza non porta a nulla, almeno con i software che ho provato nelle codifiche video ad esempio.
    Non so dire se esistono software che supportino il CUDA per il tuo scopo... ed inoltre dubito sia multi GPU.
    Nelle openCL è diverso,
    col software che ho messo sopra, ho fatto una prova rapida.

    con le 2 GTX in firma ho provato prima a frequenza 900MHz/2000 per le memorie e poi a 935/2100
    Il risultato ?
    circa il 4% in più di prestazioni.
    Ultima modifica: 08-01-2012 alle 11:39, di ufomito
    E' meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
    Cit. Albert Einstein

  10. #20

    Iscritto dal
    30/12/2011
    Messaggi
    296
    Con Luxmark sono passato da ~8400 a ~8800, +5%.
    e-mail+jabber: darkbasic|a.t|linuxsystems|d.o.t|it | www.linuxsystems.it


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 20:20.