+ Rispondi
Risultati da 1 a 2 su 2
  1. #1

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260

    Guida all’ overclock del socket 1155

    Riporto una guida aull'overclock su Socket 1155 redatta da MSI:

    L’ Overclock è un modo per incrementare le prestazioni del computer aumentando le frequenze di clock. I componenti overclockabili in questa guida includono CPU e RAM, ma potresti overclockare anche la scheda grafica per aumentare le prestazioni. Mentre si overclocka, c’è sempre il rischio di danneggiare i componenti a causa dell’intenso stress causato dall’overclocking. Ti ricordiamo che la garanzia non copre i danni causati da overclock.

    Guida all’ overclock del socket 1155-1.jpgGuida all’ overclock del socket 1155-2.jpg

    Questa guida riguarda l’overclock del socket 1155 con una CPU Intel Core i5-2500K – un processore abbastanza comune tra i power users.Ti guideremo attraverso l’esperienza di overclocking a raffreddamento ad aria con frequenze e tensioni che potrai tranquillamente utilizzare da solo – l’intento è quello di dare un’idea agli utenti di cosa significhi overclock e come debba essere svolto

    La scelta della CPU influenzerà il potenziale di overclock del sistema. Di seguito è riportato un grafico che mira a comprendere meglio i diversi tipi di processore

    Guida all’ overclock del socket 1155-3.jpg

    Se non scegli una CPU Intel modello K, sarai limitato all’overclock a solo un paio di centinaia di MHz. La serie K (2500K, 2600K e 2700K) sbloccano i moltipolicatori della CPU, ciò significa che potrai raggiungere frequenze più alte. Ogni CPU socket 1155 presenta un Processore Grafico Integrato (IGP), che può essere overclockato nei sistemi che supportano il suo utilizzo. Nella prossima pagina, abbiamo raccolto una panoramica dei diversi chipset.

    Come per le CPU, ci sono alcune cose da considerare quando si acquista una scheda madre, dato che ci sono differenti chipset sul mercato. Di seguito un grafico sui chipset e cosa supportano.

    Guida all’ overclock del socket 1155-4.jpg

    Delle tre famiglie di chipset, solo due supportano l’overclockabilità della CPU. La serie H supporta solo l’overclock della Grafica Integrata, mentre il chipset P67 non supporta l’utilizzo dell’ IGP. Il chipset Z68 supporta sia l’overclock della CPU che dell’ IGP, quindi puoi overclockare come vuoi. E’ inutile dire quindi che il chipset Z68 con socket 1155 è la piattaforma per gli utenti enthusiast ed è anche la base per la guida all’overclock.

    L’ hardware è sicuramente molto importante per l’overclock. Noi abbiamo utilizzato i seguenti componenti:

    MSI Z68A-GD80 (B3)
    Intel Core i5-2500K
    Thermalright MUX-120
    G.Skill Ripjaws F3-12800CL9D-8GBXL
    Enermax MaxRevo 1350W

    La guida è stata fatta inizialmente con una Z68A-GD80, ma sarà possibile farla con tutte le schede madri P67 e Z68.

    Guida all’ overclock del socket 1155-5.jpg

    Abbiamo scelto alcuni benchmark da eseguire per valutare le prestazioni e la stabilità del sistema. Tra questi ci sono Cinebench, un multi-benchmark di rendering che stressa la CPU; wPrime, un altro multi-threaded CPU benchmark; SuperPI 32M che stressa di poco la CPU e molto le RAM, e SuperPI 1M che mostra velocemente le relative prestazioni in incremento. Il nostro primo round di test delle prestazioni ha dato questi risultati, con EIST e Turbo Boost disabilitati:

    Test 1: SuperPI 1M – 11.435s
    Test 2: SuperPI 32M – 10:19.727min
    Test 3: wPrime 1024M – 342.297s
    Test 4: Cinebench r10 - 19381CB-CPU

    Guida all’ overclock del socket 1155-6.jpgGuida all’ overclock del socket 1155-7.jpg

    Per facilitare l'overclock, le schede madri MSI presentano OC Genie II, che porterà il processore Core i5-2500K o i7-2600K a 4.2GHz grazie alla semplice pressione di un tasto!

    Guida all’ overclock del socket 1155-8.jpgGuida all’ overclock del socket 1155-9.png


    Risultati dei benchmark; OC Genie II in blu, stock in rosso.

    Guida all’ overclock del socket 1155-10.jpg

    C’è un netto miglioramento delle prestazioni con OC Genie II. Ma si possono raggiungere risultati ancora migliori con l’overclock manuale.
    Di seguito il menu di overclocking nel BIOS:

    Guida all’ overclock del socket 1155-11.jpg

    L’informazione più importante da tenere sempre sott’occhio è la Frequenza Base della CPU (conosciuta anche come BCLK). La frequenza finale è la somma del BCLK moltiplicato per la CPU Ratio, presente nei parametri di modifica dell’overclock su Socket 1155. Per iniziare, abbiamo lasciato il BCLK a 10000 KHz modificando solo il CPU Ratio e il CPU Core Voltage.

    Guida all’ overclock del socket 1155-12.png

    Il limite massimo che raccomandiamo se si ha a disposizione un buon dissipatore o un kit di raffreddamento a liquido è intorno ai 1.4V. Un’altra impostazione da modificare per l’overclock è l’ overvolt Interno PLL, basterà impostarlo su ”abilitato” per avere alte frequenze della CPU. Abbiamo scelto di non focalizzarci sull’overclock delle RAM in questa guida, ma basterà impostare le frequenze DRAM e le tensioni DRAM in base al proprio kit di RAM.
    Dopo aver modificato tutto– alzare la CPU Ratio di uno o due passi alla volta, se il sistema accede in Windows, prova i tuoi benchmarck. Se funziona, aumenta ancora, se è troppo, diminuisci.

    Seguendo i metodi descritti nell’ultima pagina, abbiamo raggiunto la stabilità massima a 48x, ciò significa che abbiamo raggiunto frequenze di 4800MHz; un incremento enorme!

    Guida all’ overclock del socket 1155-13.pngGuida all’ overclock del socket 1155-14.png

    Dopo aver effettuato l’overclock manuale, qui potrai consultare i grafici:

    Guida all’ overclock del socket 1155-15.jpg

  2. #2

    Iscritto dal
    24/10/2011
    Località
    Marche
    Messaggi
    9,260
    L’ultimo strumento di overclocking necessario è il Control Center. E’ principalmente utilizzato al fine di regolare le frequenze una volta trovata la CPU Ratio che funziona con il tuo sistema. Con l’aiuto del Control Center puoi modificare il BCLK e le tensioni direttamente da Windows.

    Guida all’ overclock del socket 1155-16.png

    Per trovare la massima frequenza utilizzabile, che è spesso tra i ~100MHz, basta solamente modificare la frequenza Base di Clock in piccoli passi (~0.5MHz alla volta) ed eseguire i benchmarks per verificare la stabilità.

    Al nostro 48x Ratio abbiamo raggiunto 100.9MHz BCLK pienamente stabile– 4844MHz.

    Guida all’ overclock del socket 1155-17.png

    Dopo la messa a punto finale con il Control Center, i risultati dovrebbero essere simili a questi:

    Guida all’ overclock del socket 1155-18.jpg

    Come puoi vedere, l’ overclock è uno strumento davvero potente per incrementare le prestazioni del sistema, anche se qualche volta non noterai grandi differenze nei tuoi benchmark sintetici. Per noi, l’ overclocking è una forma di piacere, che ci ha portati nella più grande competizione di overclocking, la Master Overclocking Arena.

    Guida all’ overclock del socket 1155-19.pngGuida all’ overclock del socket 1155-20.jpg

    Questa guida è nata con lo scopo informativo per le basi sull’overclock del socket 1155. Nonostante questo, siamo sicuri che raggiungerete grandi risultati e prestazioni seguendo questi nostri semplici consigli.


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 06:21.