+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 18
  1. #1
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,398

    Nuovo router e problemi con No-IP e DD-WRT

    Buondì giovini, torno a chiedervi aiuto perché un paio di gg fa mi è arrivato il nuovo router e sto riscontrando alcuni problemi nei settaggi. Alla fine, grazie allo sconto dell'amazzone ho preso l'R6400 a 85€ (anziché 115€).

    PREMESSA: poiché non ho mai utilizzato un router separato dal modem (o comunque quando l'ho fatto non avevo bisogno di modificare i settaggi) probabilmente il 100% dei problemi sono attribuibili alla mia incapacità

    Il primo problema riguarda l'apertura delle porte.
    Prima le avevo aperte sul modem/router tiscali, adesso ho cancellato quella configurazione e riportato pari pari le stesse porte sul router, però risultano sempre chiuse attraverso i tool di verifica.
    Non capivo perché, ma poi mentre lavavo i piatti (momento di riflessione secondo solo al bagno ) mi si è accesa la lampadina: non è che, essendoci adesso due dispositivi, devo aprire TUTTE le porte sul modem e poi lasciarle filtrare dal router? Potrebbe essere questa la ragione?
    Il modem però non mi permette di tenerle tutte aperte, quindi devo ogni volta aprirle su entrambi?

    Il secondo problema, che forse è riconducibile a quello delle porte, riguarda il DDNS.
    Ho usato per 2 anni no-ip e tutto ha sempre filato liscio, poi quando è arrivato questo nuovo router ho disattivato il DDNS dal modem e l'ho attivato sul router (ho provato anche a tenerlo attivo su entrambi). Dall'interfaccia web del router e del nas risulta tutto funzionante, ma se vado a scrivere blablabla.no-ip.bizortadelnas non funziona. E neanche le app dallo smartphone funzionano più. E' sempre un problema di porte o mi dimentico qualcosa?

    Gli ip vari sono a posto, inizialmente il router mi aveva preso un ip diverso da quello classico perché era già in uso dal modem, quindi ne ho attribuito uno nuovo al modem e trasferito l'ip del modem al router, in modo da non dover settare di nuovo tutti i dispositivi della lan. La connessione funziona correttamente sia via cavo che wifi.

    Attualmente ho installato sul modem DD-WRT come suggerito dal buon max, ma i succitati problemi li avevo pure con il firmware stock.

    Altra cosa su DD-WRT: avevo letto che tramite questo firmware era possibile incrementare la portata del wifi, ma l'unica cosa che ho trovato è la sezione "Wireless -> basic settings" in cui poter scegliere il canale wireless migliore. Li ho provati tutti ed ho impostato quelli più libero e con ricezione migliore, ma volevo sapere: questa è la sola cosa che incrementa la portata wifi in tutto il firmware o c'è altro? Perché anche impostando un canale migliore la situazione non è cambiata granché, e comunque anche il firmware stock mi permetteva di cambiarlo.
    Ultima cosa su DD-WRT: se vado in "Status -> LAN", sotto "Active Clients" al posto di "NAS" e "DESKTOP" viene scritto "*" nella colonna "hostname". Perché non caga il nome che gli ho attribuito? NOTEBOOK e SMARTPHONE li scrive invece, e guardacaso i primi due hanno ip fisso, gli altri due no...

    Sto ancora valutando se tenere DD-WRT o tornare a stock, perché per il momento non comprendo l'80% delle sue funzioni...
    Devo approfondire parecchio.

    Graaazie.
    Ultima modifica: 13-10-2016 alle 14:26, di EgYpT
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  2. #2

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    Allora la prima cosa è la più facile.

    La lampadina che ti si è accesa è giusta: se il modem fa NAT e il router fa NAT devi aprire le porte sia sul modem che sul router.
    Normalmente nella tua situazione si mette il modem in modalità "bridge", cioè diventa in pratica trasparente, non si occupa più di nulla se non di tenere attiva la sessione DSL col provider e lascia passare tutto.

    Se non puoi mettere il modem in bridge (non tutti lo permettono) allora devi disattivare il firewall, fare una mega-nat che lascia passare tutte le porte verso l'interno.
    Più correttamente chiamata "Full NAT"

    Se non ti permette di nattare tutte le porte in un colpo allora ti tocca fare le regole che hai bisogno due volte: una sul modem e una sul router.


    Però anche lì attenzione perché avrai una doppia nat; dal modem esce un cavo ethernet che andrà alla porta WAN (o "internet") del router.
    Il router avrà un IP esterno sulla WAN che non è esterno veramente perché glielo dà il modem (a meno di metterlo davvero in bridge).


    Esempio di configurazione:

    Modem non in bridge: 192.168.0.1 con DHCP spento e se puoi anche il firewall
    Cavo che da una delle porte del modem (forse ne ha una sola?) va alla WAN del router.

    IP WAN del router: statico 192.168.0.2 / 255.255.255.0 / DNS e gateway predefinito 192.168.0.1
    IP LAN del router: statico 192.168.1.1 con DHCP acceso per i client all'interno, e firewall attivo.


    Esempio regola NAT sul modem: traffico sulla 8080 -> instradato su 192.168.0.1
    Esempio regola NAT sul router: traffico sulla 8080 -> instradato verso 192.168.1.nas



    Sicuramente innanzitutto da verificare se puoi mettere il modem in bridge perché ti risolve il 100% dei problemi (diventa trasparente a tutti gli effetti) e lasci che sia il router a gestire sia la connessione DSL, che il firewall, che il NAT.

    Altrimenti devi fare tutte le doppie regole di NAT e tutte le doppie regole di firewall (se li vuoi tenere entrambi accesi).



    In dd-wrt aumenti la potenza in mW delle antenne ma non ricordo esattamente dove, mi sembra sotto advanced.
    Solo che se non sbaglio, dd-wrt non propone le opzioni che il chipset del router non permette.
    Sono anni che non lo uso più non mi ricordo niente
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  3. #3
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,398
    Ok, ho controllato un po' in rete, la modalità full bridge sul mio modem (Thomson TG784n) dovrebbe essere questa:

    Nuovo router e problemi con No-IP e DD-WRT-cattura.jpg

    Quindi in teoria i vari problemi che mi hai descritto dovrebbero essere scampati.

    Mi hai fatto venire un dubbio sui collegamenti che ho fatto, però.
    Io ho collegato la WAN del modem alla WAN del router, e come accennavo nel primo post ho dovuto impostare l'ip dem modem a 172.16.1.254 e l'ip del router 192.168.1.254 (che prima era del modem).

    Ho sbagliato? Dovevo collegare la WAN del router alla eth1 (o 2/3/4 insomma) come fosse uno switch?

    Visto che apparentemente è possibile impostarlo a bridge, il DHCP lo posso/devo lasciare attivo?



    Edit: credo di aver trovato il settaggio dei mW su DD-WRT, effettivamente era su advanced e poi andava impostato "manual" in "tx power" per sbloccare la casella dei mW. Comunque non fa tutta sta gran differenza.
    Ultima modifica: 13-10-2016 alle 15:25, di EgYpT
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  4. #4

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    Mmm no bridge è un'altra cosa, in bridge il modem "non esiste più" (non ti connetteresti nemmeno) e si occupa solo di collegare elettricamente la linea DSL.
    Con un modem in bridge è il router dietro che si occupa della connessione DSL (nel senso di nome utente e password pppoe, 8/35 e menate varie).

    Anche la transparent NAT in verità non sarebbe una full nat, ma non mi stupisco se nel caso di un thompson l'effetto sia alla fine lo stesso...

    Quel modem è anche router, la porta wan avrebbe un'altro significato ma alla fine penso sia abbastanza intelligente da capire che se il cavo dsl è collegato e fa da modem, non deve andare a cercare l'internet sulla sua wan e magari la usa allo stesso modo delle altre quattro, boh.

    Io in ogni caso il router lo collegherei a una delle quattro porte LAN del modem.



    Personalmente preferisco che l'infrastruttura abbia IP fissi e di avere meno server DHCP attivi possibile
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  5. #5
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,398
    Ok, adesso ho collegato la WAN del router alla eth1 del modem. Ho provato a impostare "trasparente" ma non si connette più ad internet.

    Inviato dal mio LG G3 utilizzando Tapatalk
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  6. #6

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    Eh appunto, non è la stessa cosa secondo me... prova a lasciare quindi le NAT abilitate.

    In ogni caso su quell'accoppiata modem->router, probabilmente va anche benissimo fare come avevi fatto prima, con le due wan attaccate insieme.
    Tanto quella lato modem secondo me la fa diventare una quinta porta ethernet visto che prende l'internet dal cavo dsl
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  7. #7

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,762
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Ok, adesso ho collegato la WAN del router alla eth1 del modem. Ho provato a impostare "trasparente" ma non si connette più ad internet.

    Inviato dal mio LG G3 utilizzando Tapatalk
    Dimmi il modello ed i protocolli disponibili sulla wan

  8. #8
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,398
    Allora... fra riavvii e casini vari alla fine ho impostato tutto esattamente come nell'esempio di Main nel post #2 (inclusi ip, tutto uguale)
    Adesso però, discorso porte a parte, lo smartphone non mi si collega più automaticamente. In pratica si aggancia al wifi ma non va su internet. Per farlo andare su internet devo settare manualmente le impostazioni avanzate del telefono, impostando ip statico e gateway, altrimenti niente. Perché? E' per via della disattivazione del DHCP sulla WAN lato router (o per quella sul modem, o per entrambi)?

    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    Eh appunto, non è la stessa cosa secondo me... prova a lasciare quindi le NAT abilitate.

    In ogni caso su quell'accoppiata modem->router, probabilmente va anche benissimo fare come avevi fatto prima, con le due wan attaccate insieme.
    Tanto quella lato modem secondo me la fa diventare una quinta porta ethernet visto che prende l'internet dal cavo dsl
    Confermo, se lo attacco al WAN sull'interfaccia del modem compare eth5, quando in realtà sono 4, quindi la WAN diventa la 5.

    Quote Originariamente inviato da xam8re Visualizza il messaggio
    Dimmi il modello ed i protocolli disponibili sulla wan
    Il modello del modem è il Thomson TG784n, non so che protocolli WAN abbia, l'interfaccia è ridotta all'osso
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  9. #9

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    21,382
    L'unico server DHCP che ti consiglio di lasciare attivo è quello nel router che distribuisce indirizzi verso la rete interna, quindi interfaccia LAN.

    L'interfaccia WAN del router ti consiglio di metterla con IP statico.

    Anche il server DHCP del modem ti consiglio di spegnerlo.
    Se il modem ha anche la wifi ti consiglio di spegnerla.

    Il tuo telefono deve prendere l'ip dal DHCP LAN del router, se non lo fa hai un problema di configurazione.
    Non ricordo se dd-wrt tratta la wi-fi come una interfaccia separata (wifi0?) che deve essere messa in bridge con la lan per "unirle".

    Ma questo non c'entra con quello modificato finora... non è che il thomson fa anche la wi-fi e prima ti connettevi a quello senza saperlo?
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  10. #10
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,398
    Quote Originariamente inviato da MainThink Visualizza il messaggio
    L'unico server DHCP che ti consiglio di lasciare attivo è quello nel router che distribuisce indirizzi verso la rete interna, quindi interfaccia LAN.

    L'interfaccia WAN del router ti consiglio di metterla con IP statico.

    Anche il server DHCP del modem ti consiglio di spegnerlo.
    Se il modem ha anche la wifi ti consiglio di spegnerla.

    Il tuo telefono deve prendere l'ip dal DHCP LAN del router, se non lo fa hai un problema di configurazione.
    Non ricordo se dd-wrt tratta la wi-fi come una interfaccia separata (wifi0?) che deve essere messa in bridge con la lan per "unirle".

    Ma questo non c'entra con quello modificato finora... non è che il thomson fa anche la wi-fi e prima ti connettevi a quello senza saperlo?
    DHCP sul modem l'ho disattivato come mi hai consigliato:

    Nuovo router e problemi con No-IP e DD-WRT-catturaf.jpg

    su DD-WRT (quindi sul router) ho settato così:

    Nuovo router e problemi con No-IP e DD-WRT-cattura.jpg

    Come puoi vedere anche il WAN del router è su statico e la wifi del modem disattivata.
    L'unico DHCP attivo è quello sotto la sezione "Network Setup" che dovrebbe essere la sezione LAN, a giudicare dagli ip.
    Il modem faceva wifi, ma è impossibile che prima fossi connesso a quello senza accorgermene perché stavo sulla 5.0ghz, e il modem non ha la 5.0ghz.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard



 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 07:11.