+ Rispondi
Risultati da 1 a 9 su 9
  1. #1

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    Now in Padua province
    Messaggi
    490

    Migrazione macchina fisica a virtuale

    Dopo Eoni di silenzio ritorno a chiedere qualche consiglio.
    L'obiettivo è virtualizzare il mio attuale windows 10 fisico, andrà sempre sulla stessa macchina ma lo terrei snello, solo mail e altri amenicoli per la gestione lavorativa. senza contare i backup in toto con gli snapshot della virtuale. Per giochi e altro continuerei ad usare la macchina fisica.
    Ho guardato un po in giro e guide o discussioni risalgono ad un bel po di anni fa.
    Qualcuno può aggiornarmi sulla situazione? Per il software userei le versioni free, VMware player o virtualbox.
    Aggiungo che il sistema è su du dischi, SSD primario (SO e qualche applicazione) e HD meccanico secondario (dati, giochi e dati voluminosi).

  2. #2

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    20,990
    Ciao bentornato, non ho capito

    Vuoi fare un windows 10 virtuale su un windows 10 fisico?
    Già dal punto di vista della licenza non torna

    Uno snapshot della macchina virtuale non è quello che pensi se mi parli di backup, e fra l'altro vmware player non fa snapshot


    Lavorando in ambienti virtuali tutto il giorno tutti i giorni, e considerata la vmware workstation e il windows server 2016 che sta girando sul mio windows 10 da cui sto scrivendo ()... per esperienza se posso, ti farei riflettere che non è il massimo come idea.



    Per quanto riguarda la situazione... non è cambiato niente di fatto negli ultimi anni.
    Crei la macchina virtuale tutto a default e ci installi sopra windows.

    Però appunto... secondo me non è la soluzione ai tuoi desideri
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  3. #3

    Iscritto dal
    06/11/2011
    Messaggi
    7,707
    Per la mia piccola esperienza al riguardo, con SW di virtualizzazione free, hai performance molto più scarse.
    * i7 860 @4.2 - EKWB HF Full Copper/IC Diamond/XSPC 360/Sanso PDH 054
    * EVGA P55 Classified 200 - 4x4GB Corsair Vengeance @1600c9 1.5V
    * 2x Samsung 840 EVO 250GB - 2x WD Red 2TB RAID0 - 1x WD Green 4TB
    * Gygabite GTX 1080 G1 core
    * ASUS ROG Swift PG27AQ - Antec TPQ 1200W OC

  4. #4

    Iscritto dal
    20/10/2011
    Località
    Now in Padua province
    Messaggi
    490
    Suvvia, non credo che per gestire un client email e fare 2 documenti in croce una macchina virtuale deve essere "potente". Comunque si, vorrei fare un windows 10 virtuale su un win 10 fisico , praticamente la stessa macchina, alla quale toglierei giochi e software non necessario all'uso di ufficio (come detto prima client email e qualche documento). Lasciando al pc fisico giochi e quant'altro; licenza non è un problema, si compra. Volevo evitarmi crea -aggiorna- installa tutti programmi- trasferisci tutti i dati ma a occhio e croce è la soluzione migliore.

  5. #5

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    20,990
    Con software free non puoi in ogni caso fare migrazioni o conversioni, quindi ti tocca reinstallare tutto

    Quello che non riesco bene a vedere è il risultato desiderato finale, sicuramente il pc fisico non andrà più veloce senza office e quello virtuale non andrà meglio senza i giochi.

    Però sì tecnicamente si può fare e come proponi è il modo migliore.
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  6. #6

    Iscritto dal
    13/12/2011
    Località
    Salento!
    Messaggi
    6,316
    si ma, considerando che sono i giochi che richiedono cambi di driver repentini etc, non hai un beneficio reale di stabilità.
    Alla fine, (rimanendo sul filo del rasoio per quanto riguarda licenza), investi un 80€ in un ssd da 256, ti ci installi roba solo ufficio e vai di dual boot.

  7. #7

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    7,916
    In realtà c'è un VMware converter che fa la conversione da macchina avviata e poi lo puoi buttare sul player (o workstation)

    Domani sei ricordo controllo il nome preciso

    Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

  8. #8

    Iscritto dal
    26/05/2011
    Località
    Lugano, Svizzera
    Messaggi
    20,990
    Certamente, è vmware converter standalone, usato diverse volte.
    Bello che fra l’altro si può partire anche da immagini, ad esempio acronis echo :sisi;
    Verità #10 | Viva l'unto, reale o presunto

  9. #9

    Iscritto dal
    05/09/2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    7,916
    Bravissimo .
    Noi lo usiamo spesso . Una volta era il toolkit del giorno per passare da XP ai nuovi so per tutti quelli che avevano software particolari.

    Virtualizzavi e via

    Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk


 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2018 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 17:11.