+ Rispondi
Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 su 15
  1. #1
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401

    Cuffie gaming max 60€

    Hi guys, mi servirebbe un consiglio visto che le mie cuffie mi stanno abbandonando dopo anni di onorato servizio (non bastava l'amplificatore ad aver problemi...).

    Sto cercando delle cuffie da utilizzare in gioco con le seguenti caratteristiche:

    - Microfono (non importa che sia rimovibile, basta che non rompa le balle quando sta chiuso)
    - Circumaurali
    - Chiuse
    - Comode (quelle che ho adesso mi distruggono le orecchie quando porto gli occhiali)
    - Mediamente leggere (più leggere sono meglio è ovviamente, ma mi basta non avere un masso in testa, poi vanno bene tutte)
    - Assolutamente non plasticose, di materiale scarso e cigolanti. Ho un paio di Sony MDR-XD200 che sono comode e leggere, ma basta che io respiri e cigolano in continuazione, non posso ascoltare qualcosa senza avere questo fastidioso sottofondo ad ogni minimo movimento.
    - Possibilmente con un filo solo
    - Comandi sul filo

    Il budget è fra i 50 e i 60€. SE, E SOLO SE, non si dovesse trovare niente di decente fra 50-60, sono disposto ad arrivare a 70, ma è un caso limite, quindi prendete per buono il 50-60. Ovviamente se c'è qualcosa di buono che costa meno tanto meglio.

    Adesso veniamo ai modelli che ho trovato un po' in giro:

    - CM Storm Sonuz (fra i 60 e i 70, sono nel budget "estremo")
    - Speedlink AUX (sui 30, ampiamente entro il budget)
    - Tritton Trigger (sui 40)
    - TTeSports SHOCK (40-50)
    - CM Storm Ceres 400 (piuttosto grosse e apparentemente plasticose, comunque sui 40)
    - Tritton Detonator (70, al limite)
    - Plantronics Gamecom 780 (sui 50)
    - Razer Carcharias (ancora oltre i 60)

    Ovviamente non le ho provate, quindi il fatto che possano rientrare nelle caratteristiche che cerco è solo una supposizione dovuta all'apparenza.

    Spero sappiate suggerirmi qualcosa. Chiaramente non c'è bisogno di attenersi alla lista dei modelli che ho proposto, potete, anzi, "dovete" proporne altri.

    Grazie in anticipo.



    PS: dimenticavo... della musica mi importa relativamente; di solito la ascolto di giorno, quindi utilizzo direttamente le casse. Piuttosto è possibile che talvolta ci guardi film.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  2. #2

    Iscritto dal
    22/06/2012
    Località
    Italy
    Messaggi
    152
    Beh so ce ci sono delle triton alla gamestop che sono ottime per il gameing e hanno un microfono incorporato
    Hai mai considerato la Zaia Headset della Trust? Costa 18-20€, la qualità audio è buona, e anche il microfono non è male

    Oppure non so.. fai te
    Ultima modifica: 20-09-2012 alle 13:40, di Artiomiaobaobao

  3. #3

    Iscritto dal
    11/07/2011
    Messaggi
    425
    Buondi' EgYpT, delle cuffie che segnali posso riportarti pareri solo per 3 della lista.
    La Shock Spin l'abbiamo provata tempo fa e sopratutto sul fronte audio mi ha davvero soddisfatto (ovvio parlo paragonata alle altre gaming) ma ha il microfono separato e io personalmente ho odiato il suo filo sempre in giro per la scrivania che trova modo di arrotolartisi persino attorno a collo e caviglia. Per il resto e' piu' una semi-chiusa che non chiusa (e se non avessi visto delle vere aperte potrei persino chiamarla aperta... cosa che cmq non e'). Dentro i padiglioni scricchiola ben poco, quasi mai. Non isola nel vero senso della parola ma ovatta benissimo tutti i rumori esterni, per una semichiusa francamente isolamento maggiore lo trovi solo in proposte ben piu' costose.
    La Ceres l'abbiamo avuta in prova e la recensione sara' pubblicata a breve, e' una cuffia interessante per il prezzo ma scricchiola troppo per i miei gusti.
    La Carcharias l'ho ascoltata solo un mezzo pomeriggio da un amico, e non ho avuto i miei riferimenti per trarne un giudizio "comparabile" a tutte le cuffie che ho posseduto/provato. Pero' posso dirti che per essere una 40mm suona VERAMENTE bene e l'ho trovata di un comodo impressionante. Francamente non ricordo di eventuali scricchiolii percepibili da indossata, ma visto il contesto potrei anche non averci fatto caso.

    La Plantronics l'ho vista solo in foto, ma il produttore e' noto per offrire cuffie dalla comodita' smodata.

    Tu poi accenni al fatto che indossando gli occhiali speso ti infastidiscono... una chiusa SERIA deve per forza esercitare una discreta pressione sul cranio, quindi questo inconveniente ti seguirebbe con qualsiasi cuffia, sopratutto quelle che meglio isolano (perche' hanno dei cuscinetti a piu' alta densita' rispetto altre o magari perche' sono ricoperte in [simil]pelle). Quindi se la preoccupazione tua e' anche quella, valuta principalmente tutte quelle coi cuscinetti rivestiti in microfibra perche' sicuramente si deformano meglio addosso le stecchette degli occhiali.

    Per qualsiasi altra domanda io sono sempre qui, ciao!
    DFI Lanparty nF4 SLI-DR Expert + Thermalright HR-05 SLI/IFX | AMD Athlon 64 X2 4200+ + Arctic Cooling Freezer 64 Pro | 2x1Gb Geil Dual Channel Kit CAS2 | ATi HD4670 + custom Zalman VF700 AlCu | hdd Western Digital Black + Green | dvd Samsung 233Q | Enermax Liberty 500W | Aerocool V-Touch | Samsung SyncMaster 933HD | Logitech Illuminated Keyboard | Razer Naga

  4. #4
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Intanto grazie ad entrambi, scusate se non ho risposto prima ma ho avuto un po' di problemi con la linea.

    Dunque... nel frattempo che attendevo risposte, visto che per 2/3gg nessuno (a parte Artiomiaobaobao) mi ha risposto in 3/4 forum diversi, sono andato a dare un'occhiata in rete ed ho cambiato un po' l'obiettivo. O meglio, ho scremato un po' di roba per andare più sullo specifico.
    Le caratteristiche che chiedevo sopra (circumaurali, chiuse ecc...) son sempre le stesse, le voglio in quel modo, fin là tutto ok. Ciò che è cambiato però è che sarei indirizzato su cuffie 5.1 o 7.1 dal momento che verranno utilizzate soprattutto in gioco e per film e poco per la musica.
    Conseguentemente a questo cambio di direzione, sono da escludere tutti i modelli sopracitati, o quasi.

    Dico quasi perché adesso sarei indeciso fra 2 cuffie in particolare: le già citate Plantronics Gamecom 780 e le Speedlink Medusa NX USB 5.1.

    Ho letto recensioni (sia straniere che italiane) buone per entrambe. La grande differenza che c'è fra le due è che le Plantronics hanno un 7.1 "digitale", mentre le Speedlink sono 5.1 ma "fisici", reali, possiede proprio diversi altoparlanti in ogni padiglione.
    Esteticamente sono, secondo me, molto più belle le Plantronics, che costano pure meno ed hanno i comandi sul padiglione (ancor più comodo che averli sul filo), però non so se renda di più un 7.1 digitale o un 5.1 reale sinceramente. Non ho mai provato questi effetti digitali, ho sempre ascoltato sistemi reali di 5.1.
    Ovviamente non ho trovato confronti, quindi sia chi ha provato le Plantronics, sia chi ha provato le Speedlink, dice che l'effetto si sente bene e sono ottime.

    Ci sono solo 2 cose che mi turbano di queste cuffie. Delle Speedlink fra i molti commenti positivi ho letto di qualcuno a cui si son subito rotti alcuni degli altoparlanti; delle Plantronics invece qualcuno diceva che per avere un 7.1 digitale come quello basta una scheda audio decente e te lo fa su qualsiasi paia di cuffie.

    Tu che dici Fini? Le Plantronics non le hai provate, le Speedlink invece? E che dici della storia 7.1 digitale vs. 5.1 fisico? Ed è vero che per un 7.1 fisico basta una scheda decente e lo hai su tutte le cuffie?

    Poi...

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Tu poi accenni al fatto che indossando gli occhiali speso ti infastidiscono... una chiusa SERIA deve per forza esercitare una discreta pressione sul cranio, quindi questo inconveniente ti seguirebbe con qualsiasi cuffia, sopratutto quelle che meglio isolano (perche' hanno dei cuscinetti a piu' alta densita' rispetto altre o magari perche' sono ricoperte in [simil]pelle). Quindi se la preoccupazione tua e' anche quella, valuta principalmente tutte quelle coi cuscinetti rivestiti in microfibra perche' sicuramente si deformano meglio addosso le stecchette degli occhiali.

    Per qualsiasi altra domanda io sono sempre qui, ciao!
    Si, hai perfettamente ragione, so che le chiuse stringono un po', il fatto è che adesso ho delle SOVRAURALI chiuse, che quindi mi spiaccicano l'orecchio sull'astina e mi fanno male. Prendendo delle sovraurali, anche se chiuse, comunque alla peggio fanno battere l'astina sulla testa, ma l'orecchio non dovrebbe farmi male perché resta libero
    E' comunque un bel passo avanti insomma.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  5. #5

    Iscritto dal
    11/07/2011
    Messaggi
    425
    Campo spinoso quello delle cuffie surround!
    Prima di tutto non ho ascoltato nessuna delle due cuffie che ci chiedi, le ho viste solo in foto e nelle recensioni mi spiace!
    Allora, ti butto prima qualche premessa cosi' seguirai meglio i miei ragionamenti: di cuffie con surround virtualizzato penso di averne ascoltate una quantita' tendente all'infinito, anche perche' un po' tutte quelle con scheda usb vedono implementare dal produttore le funzionalita' surround (perche' con una spesa quasi nulla si aggiungono funzioni e quindi diventa piu' appetibile dal pdv del marketing).
    Al di la' della qualita' audio elevata, come riferimento per il surround virtualizzato, per la credibilita' del posizionamento, io ho come punto fermo la Vengeance della Corsair. Possono esistere cuffie il cui surround virtualizzato e' migliore, non lo metto in dubbio, ma se esistono ancora non mi e' capitato di ascoltarle.
    Sul fronte del 5.1 reale, o appunto "fisico", gli ovvi vantaggi degli altoparlanti dedicati spesso si traducono in prestazioni sonore (qualita') di gran lunga inferiore alle classiche stereofoniche perche', per forza di cose, per infilare almeno 4 unita' pilota per padiglione, il produttore deve scegliere le piu' piccole (solitamente da 30 mm) e quindi a volte capita che la qualita' complessiva sia quella delle radioline cinesi. Inoltre, la ovvia vicinanza delle unita' pilota tra loro a mio modo di vedere non sempre porta alla giusta "spaziatura" tra la distanza dei rumori.
    C'e' poi da considerare che, mentre tutte le stereofoniche a surround virtualizzato si collegano tramite usb e dispongono della loro scheda audio che coi suoi driver si occupa di processare l'audio (in modo piu' o meno efficace) le 5.1 fisiche possono puntare sulla cheda audio gia' presente sul tuo pc (e quindi hanno solo i mini-jack) oppure anche loro hanno una scheda audio usb che divide i canali per ogni altoparlante presente. Le 5.1 reali gia' costano di piu' per i materiali, ed e' piu' facile che la scheda usb sia una scelta economica. Di una surround fisica io preferirei una coi jack proprio per questo motivo.
    Infine la cosa che "ti compri una normale stereofonica e fai virtualizzare dalla tua scheda audio" non e' implementabile su tutti i chip (quasi in nessuno in realta' se prendiamo l'audio integrato delle mobo) e cmq i migliori algoritmi di ricostruzione/ritardo del suono sono della C-Media (i vari Xear) che ovviamente trovi solo nelle schede usb fornite con le cuffie; e cmq si rimane sempre sul principio che anche con questo genere di tecnologie c'e' la versione economica e quella che funziona...
    Alla fine il virtualizzato fa punta su fenomeni di psicoacustica che, tramite ritardi e alterazioni di frequenza, finge in modo piu' o meno credibile la distanza del suono A rispetto al suono B, o il movimento di A rispetto B (in questi casi grazie all'effetto Doppler sono solitamente molto credibili). In quelle fisiche oltre la qualita' degli altoparlanti non devi troppo preoccuparti di questi particolari perche' il posizionamento e' reale.

    In generale tu ti muovi in una fascia di prezzo dove i compromessi costringono davvero a qualche rinuncia (o piu' di qualcuna), se non sto sbagliando a cercare i prezzi le Medusa costano un po' meno delle Plantronics... e quasi quasi ti consiglierei le Speedlink. Stavo girando per forum e noto che delle Plantronics (sono stupito) alcuni criticano la comodita' e anche la resa surround (virtualizzato, guarda caso), mentre delle Speedlink l'unica cosa che a volte criticano e' la qualita' audio complessiva. IOn fin dei conti le Medusa hanno unita' pilota da 30 mm e dubito ampiamente abbiano bassi convincenti o una buona estensione.
    Dipende molto dalle tue esigenze, hai detto che musica ne ascolteresti poco o niente, si potrebbe chiudere un occhio sul fronte qualita' (che cmq ignoro, potrebbero anche essere buone) e optare per i 6 canali reali delle Speedlink.

    Altro, mi dispiace, non sono in grado di dirti. Ciao ciao!

    EDIT:
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Prendendo delle sovraurali, anche se chiuse, comunque alla peggio fanno battere l'astina sulla testa, ma l'orecchio non dovrebbe farmi male perché resta libero [...]
    Non sbaglio se quel tuo sovraurali l'ho interpretato come circumaurali, vero? ;p
    Ultima modifica: 24-09-2012 alle 10:10, di F.Fini
    DFI Lanparty nF4 SLI-DR Expert + Thermalright HR-05 SLI/IFX | AMD Athlon 64 X2 4200+ + Arctic Cooling Freezer 64 Pro | 2x1Gb Geil Dual Channel Kit CAS2 | ATi HD4670 + custom Zalman VF700 AlCu | hdd Western Digital Black + Green | dvd Samsung 233Q | Enermax Liberty 500W | Aerocool V-Touch | Samsung SyncMaster 933HD | Logitech Illuminated Keyboard | Razer Naga

  6. #6
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    In generale tu ti muovi in una fascia di prezzo dove i compromessi costringono davvero a qualche rinuncia (o piu' di qualcuna), se non sto sbagliando a cercare i prezzi le Medusa costano un po' meno delle Plantronics...
    Le Plantronics stanno sulle 50€, il posto più economico è Amazon dove con 52€ te le spediscono pure; per le Medusa dipende. Innanzitutto ci sono 2 versioni: quella con i vari jack e quelle usb; mediamente costano sui 40€, però non ho ben capito la differenza fra le Medusa Mobile e le Medusa NX. Su amazon le prime stanno a 43 e le NX non ci sono (o comunque scrivendo NX vengono fuori quelle), le NX invece su drako sta sui 60€, ma cercando poi su trovaprezzi si trovano (scusa il gioco di parole) anch'esse sui 40.

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    e quasi quasi ti consiglierei le Speedlink. Stavo girando per forum e noto che delle Plantronics (sono stupito) alcuni criticano la comodita' e anche la resa surround (virtualizzato, guarda caso), mentre delle Speedlink l'unica cosa che a volte criticano e' la qualita' audio complessiva. IOn fin dei conti le Medusa hanno unita' pilota da 30 mm e dubito ampiamente abbiano bassi convincenti o una buona estensione.
    Dipende molto dalle tue esigenze, hai detto che musica ne ascolteresti poco o niente, si potrebbe chiudere un occhio sul fronte qualita' (che cmq ignoro, potrebbero anche essere buone) e optare per i 6 canali reali delle Speedlink.

    Altro, mi dispiace, non sono in grado di dirti. Ciao ciao!
    Mmm... quindi tu andresti sulle medua insomma. Peccato, le Plantronics erano più fighe
    A parte gli scherzi, avevo letto anch'io di qualcuno che si lamentava della comodità delle Plantronics e chi invece ne era entusiasta, quindi non sono riuscito ad avere un'idea precisa.

    Le vengeance son sicuramente belle e ottime, il problema è che costano il doppio
    Hai per caso altri modelli che hai provato da segnalarmi nella mia fascia di prezzo?

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    EDIT:
    Non sbaglio se quel tuo sovraurali l'ho interpretato come circumaurali, vero? ;p
    ahahah, no, non sbagli

    Grazie ancora di tutte queste spiegazioni utili
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  7. #7

    Iscritto dal
    11/07/2011
    Messaggi
    425
    La differenza tra la Medusa NX e la versione Mobile e' che quest'ultima ha la borsettina per il trasporto!
    >_>
    Scherzi a parte, ho controllato e la NX ha 4 minijack (3 per i canali surround e 1 mic) + 1 USB penso per alimentare l'amplificazione. L'usb non mi sembra obbligatorio perche' tramite dei cavi ad Y minijack -> din la fanno collegare ad un comune impianto surround/lettore dvd/bluray e li' non avresti l'usb. Poi vabbe' nel 90% dei casi amplificazione interna ai padiglioni significa che avrai dei bei ronzii mentrezzzzzz la ascoltizzzzzzz che francamentezzzzzzzzz io trovozzzzzzzzzzz moltozzzzzzzzzz fastidiosizzzzzzzzz.
    *zzzzzzzzzzzzzzz*
    La mobile e' nata per essere usata sui portatili che ovvio non hanno le tipiche uscite multicanale delle moderne mobo, si collega solo USB ma quindi devi fidarti della qualita' della scheda audio inserita nel controllo sul filo della cuffia.

    Le uniche cuffie 5.1 fisiche che ho provato erano delle trust da una cinquantina euro acquistate penso attorno al 2000 (si', 12 anni fa). Per essere state tra le prime proposte del genere e da una marca che produce accessori sovente ultra-economici devo dire che era un prodotto notevole, con l'ovvio ottimo posizionamento ma con una resa audio scostante (i bassi vibravano talmente tanto da staccarti il cerume dentro le orecchie ma poi c'era una lacuna assurda tra la parte alta dei bassi e i primi medi, dopodiche' la cuffia tornava a suonare bene tra gli alti dei medi e gli alti). Il controllo sul filo con 5 diverse rotelline dei volumi era di uno scomodo impressionante. Fermo restando che non avevano il microfono e non so neppure se ne producono ancora di modelli equivalenti

    Poi ho avuto l'occasione di sentire le Razer Tiamat per cinque minuti col bluray di Avatar, e non inizio neppure a scrivere la lista infinita dei pregi che ho percepito... pero' ti diro' solo 180 euro e insomma ci siamo capiti.

    Beh quindi per la maggior parte ti sono completamente inutile, ma almeno ti ho chiarito sulle Medusa...

    EDIT: ho scritto che "ho provato" le cuffie della Trust, ma intendevo "posseduto". Le ho usate per qualche anno, poi ho cambiato cuffia ma ce le ho ancora in giro in qualche scatolone... Quelle realmente "provate" sono altre, principalmente provate da conoscenti con tanti soldoni, e sono tutte quelle di cui magari parlo (vedi la Tiamat) ma di cui poi non so' dirti molto di piu'.
    Ultima modifica: 24-09-2012 alle 13:49, di F.Fini
    DFI Lanparty nF4 SLI-DR Expert + Thermalright HR-05 SLI/IFX | AMD Athlon 64 X2 4200+ + Arctic Cooling Freezer 64 Pro | 2x1Gb Geil Dual Channel Kit CAS2 | ATi HD4670 + custom Zalman VF700 AlCu | hdd Western Digital Black + Green | dvd Samsung 233Q | Enermax Liberty 500W | Aerocool V-Touch | Samsung SyncMaster 933HD | Logitech Illuminated Keyboard | Razer Naga

  8. #8
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    La differenza tra la Medusa NX e la versione Mobile e' che quest'ultima ha la borsettina per il trasporto!
    >_>
    Scherzi a parte, ho controllato e la NX ha 4 minijack (3 per i canali surround e 1 mic) + 1 USB penso per alimentare l'amplificazione. L'usb non mi sembra obbligatorio perche' tramite dei cavi ad Y minijack -> din la fanno collegare ad un comune impianto surround/lettore dvd/bluray e li' non avresti l'usb. Poi vabbe' nel 90% dei casi amplificazione interna ai padiglioni significa che avrai dei bei ronzii mentrezzzzzz la ascoltizzzzzzz che francamentezzzzzzzzz io trovozzzzzzzzzzz moltozzzzzzzzzz fastidiosizzzzzzzzz.
    *zzzzzzzzzzzzzzz*
    La mobile e' nata per essere usata sui portatili che ovvio non hanno le tipiche uscite multicanale delle moderne mobo, si collega solo USB ma quindi devi fidarti della qualita' della scheda audio inserita nel controllo sul filo della cuffia.

    Le uniche cuffie 5.1 fisiche che ho provato erano delle trust da una cinquantina euro acquistate penso attorno al 2000 (si', 12 anni fa). Per essere state tra le prime proposte del genere e da una marca che produce accessori sovente ultra-economici devo dire che era un prodotto notevole, con l'ovvio ottimo posizionamento ma con una resa audio scostante (i bassi vibravano talmente tanto da staccarti il cerume dentro le orecchie ma poi c'era una lacuna assurda tra la parte alta dei bassi e i primi medi, dopodiche' la cuffia tornava a suonare bene tra gli alti dei medi e gli alti). Il controllo sul filo con 5 diverse rotelline dei volumi era di uno scomodo impressionante. Fermo restando che non avevano il microfono e non so neppure se ne producono ancora di modelli equivalenti

    Poi ho avuto l'occasione di sentire le Razer Tiamat per cinque minuti col bluray di Avatar, e non inizio neppure a scrivere la lista infinita dei pregi che ho percepito... pero' ti diro' solo 180 euro e insomma ci siamo capiti.

    Beh quindi per la maggior parte ti sono completamente inutile, ma almeno ti ho chiarito sulle Medusa...
    Sicuro che abbiano sia l'usb sia i jack? perché dai modelli in vendita su drako sembrerebbe che esistano 2 tipi di medusa, una con l'usb e la scheda audio integrata e una con i jack senza scheda audio integrata (che costa poco meno).

    Qualche altra domandina veloce, poi basta perché hai già fatto abbastanza :

    1) Delle roccat kave che ne pensi? Su amazon stanno a 70€ che non è male, e lessi diverse critiche positive. Il problema è che per 100 critiche positive piene di "surround eccezionale", "non deludono" ecc... ce ne sono sempre 2 o 3 che invece dicono "l'audio non eccelso, sembra di essere in una palestra" o "talmente pesanti che mi hanno provocato tagli sulla testa" o.O

    2) Questa è + che altro una curiosità. Mi hanno particolarmente colpite le Vengeance 2000, ho visto che hanno lo stesso prezzo delle famose G35, sono migliori?


    Comunque dopo aver visto le corsair e letto le tue considerazioni, se nel mio budget ci sono solo cuffie mediocri forse non ha senso buttare via soldi... Prendo una cuffietta da 10€ e quando potrò alzerò il budget a un centinaio... Almeno ho qualcosa di decente.
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard


  9. #9

    Iscritto dal
    11/07/2011
    Messaggi
    425
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Sicuro che abbiano sia l'usb sia i jack?
    Si'!
    Cuffie gaming max 60€-medusa.png
    Preso direttamente dal manuale della Medusa NX, puoi controllare tu stesso in questa pagina SPEEDLINK / Products / PC Accessories / Headphones & Microphones / Headsets scaricando il manuale in zip, e' il primo link.
    (e cmq io ODIO i produttori che nei loro siti fanno le pagine prodotto zeppe di chiacchiere e senza specifiche tecniche o una descrizione/foto dettagliata del prodotto)
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Delle roccat kave che ne pensi?
    Ho avuto pessime esperienze coi loro mouse, ho avuto il primo Kone con 3 rotture in 14 mesi circa (3 rotture quelle del mouse, altro genere di rotture molte di piu'.. ti lascio immaginare la metafora). Teoricamente a giudicare dalle ultime volte che lo usavo era prossimo alla quarta rottura (in 20 mesi).. e mi sono traghettato sul Naga... Cmq scusa allungo sempre i discorsi... Roccat ai miei conoscenti l'ho sempre grossomodo sconsigliata e anche per questo non ho mai avuto modo di provarne i nuovi prodotti, quindi non so se e quanto sono migliorati in affidabilita'.. cosa che per altro penso sia accaduta considerando come sia un produttore che continua a sfornare prodotti. Inoltre ammetto che leggendo sui forum io ho solo sentito parlare bene delle Kave. Il fatto che poi una cuffia risulti pesante, e' un parametro imprescindibile di una chiusa (che pesera' SEMPRE piu' di tutte le altre tipologie) ma e' ancora piu' ovvio quando pensi che hai almeno 6 altoparlanti in piu' nei padiglioni: prendere una 5.1 reale e lamentarsi del peso (o addirittura additarlo come difetto) significa aver fatto un acquisto in modo dissennato. Sebbene un filo astratto come discorso, per me sarebbe come comprare una Ferrari e lamentarsi che consuma troppo: puoi considerare il "troppo consumo" come un difetto, ma quando compri certe auto se non ci hai pensato prima forse il problema non e' dell'auto...
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    2) Questa è + che altro una curiosità. Mi hanno particolarmente colpite le Vengeance 2000, ho visto che hanno lo stesso prezzo delle famose G35, sono migliori?
    Non ho mai ascoltato le G35 ma mi assumo la responsabilita' di dirti che lo sono quasi sicuramente: le G35 sono multicanale reale e non virtualizzato come le Vengeance. (la tua domanda voleva sapere se le G35 erano migliori delle Vengeance 2000, giusto? Non vorrei aver frainteso cosa chiedevi fosse migliore rispetto l'altra) EDIT: mi sono completamente sbagliato, anche le G35 sono a surround virtualizzato.
    Quote Originariamente inviato da EgYpT Visualizza il messaggio
    Comunque dopo aver visto le corsair e letto le tue considerazioni, se nel mio budget ci sono solo cuffie mediocri forse non ha senso buttare via soldi... Prendo una cuffietta da 10€ e quando potrò alzerò il budget a un centinaio... Almeno ho qualcosa di decente.
    Probabilmente mediocri non lo sono tutte, solo che anche per deficienze mie non conosco qualcosa da consigliarti ad occhi chiusi, e per tutte ci sono sempre punti forti e punti deboli.
    Io per esempio ora in base a quello che voglio fare ho 3 diverse cuffie (perche' sono malato) e come cuffia da gioco uso la Shock Spin di TTesports, perche' la trovo molto versatile e suona davvero bene. Il suo surround virtualizzato con la scheda usb dedicata mi ha convinto quasi per nulla, solo in alcuni contesti convince ed e' cmq lontano da un'esperienza a canali dedicati.
    Infatti sempre sul fronte del surround (virtualizzato o reale che sia) c'e' da dire che provando vari videogiochi mi accorgo come spesso la struttura dello stesso, e anche il come e' programmato, influenzano molto l'esperienza; per esempio dopo averlo sentito suonare su un impianto da salotto con diffusori dedicati, mi sono accorto di come il vecchio modern warfare 2 fosse un gioco eccezionale per testare il posizionamento dell'audio (e se e' per questo anche MW3 e' molto curato nel posizionamento), in questi casi la virtualizzazione sorprende. In altri giochi non solo non regge il confronto, ma a volte pare addirittura degradare l'esperienza d'ascolto.
    Piccola parentesi, non abbiamo citato la Sirus di CM Storm: e' una 5.1 reale il cui primo modello aveva (seppur un po' scostante) un ottima qualita' audio ma come cuffia multimediale aveva vari problemi (vedi i continui richiami di microfoni difettosi le cui prove si trovano facilmente sul forum CM Storm) e il suo controllo da tavolo che si collegava via USB aveva qualche problemino nel processare e bilanciare l'audio; dopo qualche mese hanno realizzato una versione piu' economica chiamata "Sirus S" senza il controller da tavolo e quindi si collega direttamente coi suoi 4 cavi alla scheda audio del pc. Visto come anche la vecchia poteva opzionalmente collegarsi tramite jack, e di come suonava meglio se collegata direttamente alla mia scheda audio... potrei per assurdo consigliarla. Il problema, in questo caso, rimane che l'unita' subwoofer sembra quasi rimanga spenta (di questo non ne sono sicuro) e alimentandola con l'usb (almeno nel primo modello) compravivanozzzzz i famigeratizzzzzzzzzz ronziiizzzzzzzzzz. C'e' infine da dire che non so quando sia piu' economica rispetto il primo modello perche' con una ricerca rapida non l'ho vista negli shop, ma se ti interessa puoi dare un occhiata piu' approfondita tu ;P
    p.s.: le Sirus occhio sono delle serie cuffie chiuse e stringono il cranio in modo straordinario. Mentre per me e' un pregio, per altri potrebbe non esserlo...

    EDIT: occhio le NX hanno l'usb ma e' solo per l'alimentazione, non vorrei che mi avessi frainteso.
    Ultima modifica: 24-09-2012 alle 20:50, di F.Fini Motivo: la tastiera mi perde le "ESSE"
    DFI Lanparty nF4 SLI-DR Expert + Thermalright HR-05 SLI/IFX | AMD Athlon 64 X2 4200+ + Arctic Cooling Freezer 64 Pro | 2x1Gb Geil Dual Channel Kit CAS2 | ATi HD4670 + custom Zalman VF700 AlCu | hdd Western Digital Black + Green | dvd Samsung 233Q | Enermax Liberty 500W | Aerocool V-Touch | Samsung SyncMaster 933HD | Logitech Illuminated Keyboard | Razer Naga

  10. #10
    Modder in erba
    Iscritto dal
    12/10/2011
    Località
    Livorno
    Messaggi
    3,401
    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Si'!
    Allegato 20952
    Preso direttamente dal manuale della Medusa NX, puoi controllare tu stesso in questa pagina SPEEDLINK / Products / PC Accessories / Headphones & Microphones / Headsets scaricando il manuale in zip, e' il primo link.
    (e cmq io ODIO i produttori che nei loro siti fanno le pagine prodotto zeppe di chiacchiere e senza specifiche tecniche o una descrizione/foto dettagliata del prodotto)
    Allora evidentemente è drako che spiega male la situazione o io che non avevo capito, la tua immagine è decisamente esplicativa

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Ho avuto pessime esperienze coi loro mouse, ho avuto il primo Kone con 3 rotture in 14 mesi circa (3 rotture quelle del mouse, altro genere di rotture molte di piu'.. ti lascio immaginare la metafora). Teoricamente a giudicare dalle ultime volte che lo usavo era prossimo alla quarta rottura (in 20 mesi).. e mi sono traghettato sul Naga... Cmq scusa allungo sempre i discorsi... Roccat ai miei conoscenti l'ho sempre grossomodo sconsigliata e anche per questo non ho mai avuto modo di provarne i nuovi prodotti, quindi non so se e quanto sono migliorati in affidabilita'.. cosa che per altro penso sia accaduta considerando come sia un produttore che continua a sfornare prodotti. Inoltre ammetto che leggendo sui forum io ho solo sentito parlare bene delle Kave. Il fatto che poi una cuffia risulti pesante, e' un parametro imprescindibile di una chiusa (che pesera' SEMPRE piu' di tutte le altre tipologie) ma e' ancora piu' ovvio quando pensi che hai almeno 6 altoparlanti in piu' nei padiglioni: prendere una 5.1 reale e lamentarsi del peso (o addirittura additarlo come difetto) significa aver fatto un acquisto in modo dissennato. ebbene un filo astratto come discorso, per me sarebbe come comprare una Ferrari e lamentarsi che consuma troppo: puoi considerare il "troppo consumo" come un difetto, ma quando copri certe auto se non ci hai pensato prima forse il problema non e' dell'auto...
    Ho capito. Quindi diciamo che tecnicamente, sperando che i prodotti siano qualitativamente migliorati, potrebbero essere un'opzione .
    Non ti preoccupare se ti dilunghi, anzi, è utile a capire la situazione

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Non ho mai ascoltato le G35 ma mi assumo la responsabilita' di dirti che lo sono quasi sicuramente: le G35 sono multicanale reale e non virtualizzato come le Vengeance. (la tua domanda voleva sapere se le G35 erano migliori delle Vengeance 2000, giusto? Non vorrei aver frainteso cosa chiedevi fosse migliore rispetto l'altra)
    Anche se avessi franteso hai comunque risposto
    Quindi a parità di prezzo, son meglio le famose G35 insomma. Fama ben meritata dunque.

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Io per esempio ora in base a quello che voglio fare ho 3 diverse cuffie (perche' sono malato) e come cuffia da gioco uso la Shock Spin di TTesports, perche' la trovo molto versatile e suona davvero bene. Il suo surround virtualizzato con la scheda usb dedicata mi ha convinto quasi per nulla, solo in alcuni contesti convince ed e' cmq lontano da un'esperienza a canali dedicati.
    Infatti sempre sul fronte del surround (virtualizzato o reale che sia) c'e' da dire che provando vari videogiochi mi accorgo come spesso la struttura dello stesso, e anche il come e' programmato, influenzano molto l'esperienza; per esempio dopo averlo sentito suonare su un impianto da salotto con diffusori dedicati, mi sono accorto di come il vecchio modern warfare 2 fosse un gioco eccezionale per testare il posizionamento dell'audio (e se e' per questo anche MW3 e' molto curato nel posizionamento), in queti casi la virtualizzazione sorprende. In altri giochi non solo non regge il confronto, ma a volte pare addirittura degradare l'esperienza d'ascolto.
    Le Shock Spin le avevo escluse perché mi sembravano plasticose e cigolanti, ma nel messaggio precedente mi hai detto che non è così, quindi mi fido
    Il prezzo è un po' un'incognita, vanno dai 57€ agli 80€ o.O
    Non sei malato, non ti preoccupare, anch'io ho una cuffia per ascoltare la musica dall'amplificatore, una akg per l'ipod e una per il gaming (che è da cambiare appunto)
    O forse siamo malati in 2

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    Piccola parentesi, non abbiamo citato la Sirus di CM Storm: e' una 5.1 reale il cui primo modello aveva (seppur un po' scostante) un ottima qualita' audio ma come cuffia multimediale aveva vari problemi (vedi i continui richiami di microfoni difettosi le cui prove si trovano facilmente sul forum CM Storm) e il suo controllo da tavolo che si collegava via USB aveva qualche problemino nel processare e bilanciare l'audio; dopo qualche mese hanno realizzato una versione piu' economica chiamata "Sirus S" senza il controller da tavolo e quindi si collega direttamente coi suoi 4 cavi alla scheda audio del pc. Visto come anche la vecchia poteva opzionalmente collegarsi tramite jack, e di come suonava meglio se collegata direttamente alla mia scheda audio... potrei per assurdo consigliarla. Il problema, in questo caso, rimane che l'unita' subwoofer sembra quasi rimanga spenta (di questo non ne sono sicuro) e alimentandola con l'usb (almeno nel primo modello) compravivanozzzzz i famigeratizzzzzzzzzz ronziiizzzzzzzzzz. C'e' infine da dire che non so quando sia piu' economica rispetto il primo modello perche' con una ricerca rapida non l'ho vista negli shop, ma se ti interessa puoi dare un occhiata piu' approfondita tu ;P
    p.s.: le Sirus occhio sono delle serie cuffie chiuse e stringono il cranio in modo straordinario. Mentre per me e' un pregio, per altri potrebbe non esserlo...
    Alle Sirus in realtà ci avevo pensato ma non ti ho detto nulla per non mettere altra carne al fuoco
    Comunque dopo tutte queste incognite di sicuro le lascio perdere.
    Nel frattempo che guardavo i prezzi delle Sirus su amazon ho trovato le Corsair Vengeance 1500. Non so se le hai provate o le conosci, non mi sono ancora informato bene, però apparentemente sembrerebbero buone, sono 7.1 virtuale e costano 72€. Apparentemente sembrerebbero delle Vengeance 2000 senza la feature del wireless (che comunque di sicuro influisce parecchio sul prezzo più elevato).
    Poi non so se abbiano altre caratteristiche diverse, però anche le specifiche sembrano uguali.
    Spero tu abbia avuto modo di provarle perché mi ispirano parecchio
    Anche in una comparazione del Tom's HW americano sono molto apprezzate e vincono il premio di acquisto consigliato.

    Quote Originariamente inviato da F.Fini Visualizza il messaggio
    EDIT: occhio le NX hanno l'usb ma e' solo per l'alimentazione, non vorrei che mi avessi frainteso.
    Si si adesso ho capito
    Ultima modifica: 24-09-2012 alle 18:29, di EgYpT
    Mod:

    - Yamato
    ■■■■■■■■■■■■■■■■■■■■ 100%

    "La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare, e non farla." - M. Achard



 

Autorizzazioni

  • Non puoi iniziare nuove discussioni
  • Non puoi rispondere alle discussioni
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
Powered by vBulletin™ Version 4.1.5
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved
SEO by vBSEO ©2011, Crawlability, Inc.
Fuso orario: UTC +1, sono le 15:42.