LG: i primi dati sui SoC Odin

 

Si chiameranno Odin e saranno basati su quattro o otto core ARM Cortex A15 i nuovi processori LG destinati ai successo di G2 e G Pad.

 Sono sempre di più i produttori di device che decidono di farsi da sé anche i processori, così da massimizzare i guadagni e abbattere i costi. Dopo Samsung ed Apple dunque ecco aggiungersi alla schiera anche LG, che a breve farà esordire le proprie soluzioni, attualmente conosciute col nome in codice di Odin.

arm-cortex-a15

Sempre come la connazionale Samsung con i suoi Exynos poi, anche di LG Odin esisteranno due versioni, una a quattro core ARM Cortex A15 e una con architettura ARM big.LITTLE, composta cioè da due quad core che saranno alternati a seconda del carico di lavoro, col potente quad core A15 che si incaricherà dei task più impegnativi e col quad core ARM Cortex A7 che svolgerà invece gli incarichi più leggeri, abbattendo i consumi.

Secondo le ultime indiscrezioni LG sarebbe già in fase di test delle due soluzioni. I rumor parlano di una frequenza operativa pari a 2 GHz per i 4 core ARM Cortex A15 e di 1.4 GHz per i quattro A7. La GPU adottata invece dovrebbe essere la ARM Mali T760, una delle ultime presentate dal chip designer di Sheffield.

I due SoC Odin saranno sviluppati con un processo produttivo a 28 nm e avranno destinazioni d’uso sensibilmente differenti: il quad core infatti sarebbe pensato per essere inserito all’interno delle SmartTV, mentre potremo trovare l’octa core nei prossimi top di gamma della società sudcoreana, sia per quanto riguarda gli smartphone che i tablet.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2021


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980