Microsoft e Barnes&Noble insieme per l’edicola elettronica

Microsoft e Barnes&Noble hanno annunciato una partnership per la creazione di una nuova sussidiaria che ha come missione quella di favorire lo sviluppo e la diffusione della lettura digitale. Microsoft, che ne detiene solo il 20%, ha investito circa 300 milioni di dollari.

L’accordo prevede diverse forme di collaborazione, innanzitutto Microsoft metterà a punto un’app per Windows 8, applicazione attraverso la quale sarà possibile fruire del catalogo di Barnes&Noble sui prossimi device basati su Windows 8. Anche alcuni brevetti saranno condivisi, mettendo al riparo le due aziende da eventuali azioni legali.

Per ora non si parla di un e-book Nook (diretto concorrente del Kindle di Amazon) basato su Windows, l’attuale piattaforma è imperniata su Android. Barnes&Noble punta molto sulla diffusione dell’editoria digitale negli atenei, nelle scuole e nei campus di studio, l’investimenio di Microsoft le permette di accedere direttamente nel promettente mondo degli e-book e di essere coinvolta nella diffusione dell’editoria digitale proprio dove è più forte la richiesta, le scuole appunto.

Nook

e-book Nook

Fonte: urlMicrosoft
 
Tag dell'articolo: , , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2014


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980