Microsoft: Xbox One non sarà l’ultima console

 

Non sarà una conferma ufficiale ma poco ci manca: al di là del contesto infatti (una conversazione su Twitter con un utente), il corporate vice president di Microsoft Studios ha confermato che dopo Xbox One arriverà almeno un’altra console e che, nonostante l’importanza crescente del cloud, esso non potrà diventare centrale nel gaming ancora per alcuni anni.

Se ne parla da diversi anni e ogni anno sembrerebbe quello buono per poter dire “questa è l’ultima generazione di console così come le conosciamo” e invece ci si sbaglia sempre.

xboxonenews

Vuoi per l’evoluzione del mercato e del gaming e per l’avvento di tablet, smartphone e ora anche miniconsole Android based come strumenti di gioco, vuoi, come in questo caso, perché si pensa che presto il rendering sarà eseguito in remoto, da potenti server connessi tramite cloud a semplici terminali degli utenti, sono diversi anni che si sostiene da più parti che le console sono finite e ogni anno ci si sbaglia palesemente e i nuovi modelli continuano a vedere milioni di esemplari, come le ultime Xbox One e PlayStation 4, che in un paio di mesi scarsi hanno già venduto più di 3 milioni di esemplari ciascuna.

L’ennesima conferma che questa non sarà l’ultima generazione di console così come le conosciamo arriva ora da Phil Spencer, corporate vice president di Microsoft Studios che, rispondendo su Twitter a un utente interessato alle future evoluzioni del settore, ha spiegato che la Xbox One non sarà l’ultima, che il calcolo locale resterà rilevante ancora per molti anni e che per converso il cloud computing, in cui pure Microsoft crede moltissimo, non sarà centrale a causa di diversi problemi, come ad esempio la poca diffusione di connessioni a banda larga nel mondo.

Al massimo per il futuro si potrà pensare a soluzioni miste in cui si demanda al cloud il calcolo in remoto di quelle scene che vanno renderizzate una sola volta. Il cloud quindi al massimo consentirà di alleggerire i calcoli in locale ma non potrà sostituirli a breve.

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980