Nokia: ecco i nuovi phablet e tablet Lumia

 

Dopo tanti rumor e anticipazioni sono finalmente arrivati: anche l’accoppiata Nokia/Microsoft esordisce nel segmento phablet e lancia un tablet ARM based capace di oscurare il Surface 2e gareggiare ad armi pari con i competitor Apple e Android.

Nella giornata di ieri Nokia ha tenuto un evento ad Abu Dhabi durante il quale ha mostrato almeno tre novità principali: i due phablet Lumia 1320 e 1520 e il tablet Lumia 2520. Si tratta di soluzioni nuove e inedite nell’ambito della collaborazione tra Microsoft e Nokia, soprattutto per quanto riguarda i phablet, che l’azienda finlandese ha potuto realizzare solo recentemente dopo che Windows Phone è stato esteso per supportare schermi da 6 pollici, risoluzioni Full HD e processori quad core, in pratica tutto quello che è stato integrato in questi Lumia.

LUMIA 1320

Il Nokia Lumia 1320 è il modello entry level per i phablet Windows Phone based. L’aspetto è quello tipico dei Lumia di fascia bassa o mainstream: scocca in policarbonato colorata con angoli ampiamente smussati. Il device misura 164.2 x 85.2 x 9.8 mm per un peso di 220 g, dimensioni non proprio da record dunque ma comunque accettabili.

Meglio il display, un 6 pollici con risoluzione da 1280 x 720 pixel e densità di pixel di 245 PPI che, grazie alla tecnologia IPS ClearBlack del pannello, dovrebbe offrire un’ottima qualità visiva ed essere anche leggibile all’aperto. Cure del Lumia 1320 è il SoC Qualcomm Snapdragon 400, formato da un processore Krait 300, lo stesso dello Snapdragon 600 ma qui in versione dual core con clock rate di 1.7 GHz, e GPU Adreno 305, abbinato a 1 GB di RAM e a 8 GB di memoria interna, espandibile tramite microSD.

nokia-lumia-1320-colori

Moduli WiFi, Bluetooth e 4G-LTE, fotocamera posteriore da 5 Mpixel (non PureView come i modelli top gamma) con supporto alla nuova app Nokia Camera, che unifica le precedenti Pro Camera e Smart Camera, webcam anteriore 720p e batteria da ben 3400 mAh ne completano la dotazione, il tutto ovviamente controllato dalla nuova versione del sistema operativo mobile Microsoft, Windows Phone 8.1.

Il Nokia Lumia 1320 arriverà nei negozi nei primi mesi del 2014, prima in Cina e Vietnam e poi in altri mercati asiatici, India ed Europa, al costo di 339 dollari.

LUMIA 1520

A una categoria superiore appartiene invece il top gamma Lumia 1520, in grado di battersi ad armi pari con i migliori rappresentanti di questo segmento come il Samsung Galaxy Note 3, l’HTC ONe Max, l’LG Vu 3 o il Sony Xperia Z Ultra.

Anche in questo caso la scocca è in policarbonato colorato ma qui gli spigoli sono più netti, come accade per tutti i Lumia di fascia alta. Le misure in questo caso sono anche più contenute e pari a 162.8 x 85.4 x 8.7 mm per un peso di 209 grammi.

Il display è un IPS ClearBlack da 6 pollici come per il Lumia 1320 ma qui la risoluzione sale fino a 1920 x 1080 pixel, con una densità pari a 367 PPI. Superiore è anche la dotazione hardware, formata da un Qualcomm Snapdragon 800 con CPU Krait 400 quad core a 2.2 GHz e GPU Adreno 330, affiancato da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, sempre espandibile.

Nokia-Lumia-1520-640x362

Per quanto riguarda la connettività invece troviamo i moduli WiFi, nel nuovo e performante standard 802.11ac, Bluetooth 4.0, 4G-LTE, NFC e GPS+GLONASS. Il comparto fotografico invece è composto da una fotocamera posteriore PureView da 20 Mpixel con obiettivo f/2.4 Zeiss, stabilizzatore ottico e dual flash LED, capace di catturare filmati a 1080p @ 30 FPS.

Interessante è anche la tecnologia introdotta per la prima volta da Nokia che, tramite un software proprietario che presto sarà reso disponibile anche su tutti gli altri Lumia serie 9 e 10, consente di scattare una sequenza fotografica rapidissima, cambiando per ciascuno scatto il fuoco e componendo poi tutti gli scatti in un’unica immagine il cui fuoco può essere cambiato anche successivamente, in maniera analoga a quanto accade con la fotocamera Lytro, ma senza la necessità di adottare particolari gruppi ottici.

Davanti invece c’è una webcam con obiettivo grandangolare e sensore da 1.2 Mpixel. Da ricordare infine che la batteria supporta la ricarica wireless grazie a una base da acquistare eventualmente a parte. Il Nokia Lumia 1520 sarà commercializzato in quest’ultimo scorcio di 2013, inizialmente negli Stati Uniti, UK, alcuni Paesi europei, Hong Kong e Singapore, al prezzo di 749 dollari.

LUMIA 2520

Ancora più notevole è forse il tablet Lumia 2520. Anch’esso debitore verso la tipica estetica Lumia, con scocca unibody in policarbonato, misura 267 x 168 x 8.89 mm e pesa 615 g. Il display ha una diagonale di 10.1 pollici e una risoluzione Full HD ed utilizza lo stesso pannello IPS con tecnologia ClearBlack già visto per i due phablet.

Questo in particolare ha una luminanza di ben 650 nit ed alti valori di contrasto che lo rendono perfettamente leggibile anche all’aperto e contribuiscono alla straordinaria qualità di visualizzazione offerta, già giudicata tra le migliori in assoluto della categoria da quanti hanno potuto vederlo dal vivo.

nokia-lumia-2520-hero-640x399

L’equipaggiamento prevede la stessa piattaforma del Lumia 1520, con SoC Qualcomm Snapdragon 800, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria, espandibile tramite memorie microSD. Una fotocamera da 6.7 Mpixel con ottica f/1.9 Carl Zeiss, una webcam frontale da 2 Mpixel grandangolare, moduli WiFi, Bluetooth 4.0, GPS, NFC e 4G-LTE, porta microUSB, uscita video digitale miniHDMI, speaker stereo e una batteria da ben 8000 mAh con un’autonomia massima di 11 ore ne completano la dotazione.

La batteria, a differenza del Lumia 1520, non supporta la ricarica wireless ma è dotata della tecnologia Qualcomm che consente di raggiungere in 40 minuti il 50 % della ricarica completa e l’80 % in un’ora. Opzionalmente poi al tablet Lumia 2520 si può unire anche la tastiera Power Keyboard, che pesa 150 g ed è molto sottile e, oltre a tastiera e touchpad, integra anche una batteria ausiliaria da 15 Wh che dovrebbe aggiungere altre 5 ore di autonomia e due porte USB.

La Power Keyboard è inoltre anche dotata di meccanismo di aggancio magnetico/meccanico, che consente dunque di utilizzare il Lumia 2520 anche come un vero e proprio notebook. La Power Keyboard costa 149 dollari. Buone notizie infine per tutti gli appassionati di app: grazie a Nokia infatti Flipboard arriverà nelle prossime settimane su Windows Phone 8, in compagnia di altre due app molto attese come Instagram e Vine.

Nokia inoltre ha presentato un altro dei suoi servizi, Storyteller, un’app che utilizzerà foto e filmati per creare vere e proprie storie, con transizioni, stili ed effetti studiati assieme ad alcuni esperti di Hollywood. Storyteller si potrà inoltre interfacciare sia col servizio Nokia Here Maps, per il geotagging degli scatti, sia con Facebook e SkyDrive.

Nokia Lumia 2520 sarà in vendita in quest’ultima frazione dell’anno, a partire da Stati Uniti, Regno Unito e Finlandia, al prezzo di 499 dollari.   


 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2019


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980