Nokia Lumia 1020 (o 909) EOS: nuove conferme e immagini

 

Nokia Lumia 1020 o 909: che si chiami con una sigla che faccia riferimento ai Lumia precedenti o al cameraphone PureView 808 poco cambia, ormai è sicuro che a breve Nokia introdurrà sul mercato questo nuovo device, sempre basato su sistema operativo Microsoft Windows Phone.

E’ solo una questione di ascendenze: se il nuovo cameraphone finora conosciuto col nome in codice EOS si chiamerà Lumia 1020, come sembra trapelare dai dati EXIF dei recenti scatti mostrati da Joe Belfiore, lo si vorrà inserire in linea con tutti i precedenti Lumia, rispetto ai quali costituirà il modello top gamma.

Nokia-Lumia-1020_thumb

Se invece, come suggeriscono alcuni rumor recenti, in Finlandia dovessero decidere di chiamarlo Lumia 909 lo porrebbero piuttosto in una categoria a parte, che non rispetterebbe completamente la numerazione progressiva dei Lumia, dicendoci invece piuttosto che fa parte dell’ultima generazione di fascia alta (serie 9) ma appartiene a un ramo differente, ossia quello dei camerphone appunto, con chiaro riferimento al precedente Nokia 808 PureView, sfortunato smartphone con sensore da 41 Mpixel che non riuscì comunque a contrastare lo strapotere dell’Apple iPhone e quello crescente dei tanti smartphone Android based, perché ormai troppo in ritardo sul mercato e le sue tendenze, dotato com’era di sistema operativo Symbian, OS che ormai aveva abbondantemente perso la sfida con iOS e Android.

Per questo motivo invece sul nuovo cameraphone, che sarà presentato ufficialmente nella giornata di domani, si appuntano molte speranze di rilancio per Nokia e anche per Microsoft: il nuovo Lumia infatti unificherebbe finalmente in un unico dispositivo il finora fortunato brand Lumia, ormai da solo sinonimo di smartphone Windows Phone based, e quello PureView, ereditando il sensore da 41 Mpixel del precedente 808 e segnalandosi quindi come un nuovo e potente cameraphone, una volta segmento di eccellenza per i prodotti dell’azienda finlandese.

Nome e presentazione a parte comunque ormai di questo device sappiamo praticamente tutto. Permane solo qualche dubbio sulla scocca (in policarbonato come tutti i Lumia o in metallo come il recente 925?) e sul processore, che comunque sarà con ogni probabilità un Qualcomm Snapdragon dual core di fascia alta, mentre dovrebbe essere sicura la presenza di un display da 4.5 pollici con risoluzione HD 720p, di 2 GB di RAM e appunto del sensore da 41 Mpixel con ottica Zeiss f/2.2 e flash Xenon.


 

 

  • Giordano Squadroni

    Dopo l’808. l’unico eventuale sostituto sarà questo (se le migliorie ne varranno la spesa)

    • TechArena

      Ottima scelta davvero!

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980