Nokia: un Lumia per sostituire il Samsung Galaxy S4 bruciato

 

Nokia sta assumendo strategie di marketing sempre più aggressive e l’ultimo episodio non fa che confermarlo: l’azienda di Espoo infatti ha contattato l’utente di YouTube che aveva postato il video sul Galaxy S4 bruciato durante una ricarica notturna proponendogli in cambio un proprio Lumia. Offerta accettata.

Un video divenuto virale in pochi giorni, raggiungendo milioni di visualizzazioni, un utente polemico, un’azienda che preferirebbe il silenzio e un’altra che si inserisce a sorpresa nella trattativa, proponendo in cambio del device difettoso un proprio prodotto: ci sono tutti gli elementi per far saltare i nervi anche a un colosso come Samsung, di cui attendiamo di conoscere le contromosse.

galaxys4_danneggiato

La storia, in sintesi, è questa, un utente di YouTube, noto col nickname di Ghostlyrich, si è svegliato una mattina sentendo puzza di plastica bruciata: era il suo smartphone Samsung Galaxy S4, vistosamente sciolto in corrispondenza della porta microUSB utilizzata per la ricarica quotidiana.

L’utente documenta l’accaduto in un video che incontra subito una diffusione a macchia d’olio. Samsung lo contatta e gli propone la sostituzione, ma solo in cambio del silenzio e della rimozione del video, patto che l’utente rifiuta, invocando la clausola di assistenza a cui ha diritto in garanzia, che certamente prescinde dalla diffusione di pubblicità negativa nei confronti del brand.

Qui arriva il colpo di scena. Ghostlyrich viene contattato da Nokia tramite Twitter: “vogliamo aiutarti. Lascia che ti invii un Nokia Lumia così puoi provare come dovrebbe realmente funzionare un servizio di assistenza”. Detto fatto, l’utente ovviamente ha accettato l’offerta, con un ritorno di immagine incredibile per l’azienda finlandese, molto meno positivo per quella coreana: come reagirà?


 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2019


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980