NVIDIA GeForce GTX 680: test prestazionali in singola e SLI

 

NVIDIA ha recentemente presentato la prima scheda video appartenente alla famiglia GTX 600, inoltre sono state migliorate e rese disponibili varie tecnologie per diminuire i consumi, massimizzare le prestazioni e fornire il miglior intrattenimento in ambito gaming. Al lancio erano disponibili una limitata quantità di schede per la stampa,  non avendo avuto la possibilità di testarle con mano nel primo articolo, vi proponiamo questo approfondimento sulle prestazioni con la singola GTX 680, nella modalità SLI ed in Surround 2D. 

Prima di procedere con i test prestazionali, proponiamo un riepilogo generale delle caratteristiche tecniche della GTX 680. NVIDIA ha scelto un approccio decisamente diverso rispetto alle ultime serie GTX 200/400/500, il processore grafico con il nome in codice Kepler GK104 dispone di 8 unità SMX ognuna composta da 192 Core, per un totale di 1536 Cuda Core, un valore esattamente triplo rispetto alla GTX 580.  

 

Le caratteristiche principali vedono la presenza di 128 unita di Texture, 8 unità geometriche, 4 unità di scansione e 32 ROPs, invece il bus della memoria, rispetto alla GTX 580 (ed all’AMD HD 7850/HD 7970), è diminuito da 384 Bit a 256 Bit, però viene abbinato con frequenze di funzionamento per i moduli GDDR5 maggiori, nello specifico si attestano a 1502 MHz (6 GHz).  Invece la frequenza per il Core è dinamica grazie alla nuova tecnologia GPU Boost, il Base Clock si attesta a 1006 MHz è può raggiungere i 1058 MHz nella modalità Boost. Per il collegamento con la scheda madre viene utilizzata l’interfaccia PCI-Express 16X di 3^ generazione, la quale permette una larghezza di banda massima di 32 GB/s (in abbinamento alle schede madri compatibili).

Di seguito riportiamo il report fornito dal software GPU-Z, con 2 GTX 680 nella modalità SLI:

Nella seguente tabella abbiamo riassunto le principali caratteristiche tecniche della NVIDIA GTX 680, confrontate con le schede video AMD HD 7900 ed alla precedete generazione NVIDIA.

   HD 7950  HD 7970  GTX 580  GTX 590  GTX 680
Processo 28 nm 28 nm 40 nm 40 nm 28 nm
Potenza di calcolo 2.87 TFlops 3.79 TFlops / / 3.09 TFlops
Transistor  4.31 miliardi
4.31 miliardi
3 miliardi 2x 3 miliardi 3.54 miliardi
Dimensione Die 365 mm2 365 mm2 520 mm2 2x 520 mm2  294 mm2
 ROPs 32 32 48 2x 48 32
Unità Texture 112 128 64 2x 64 128
Stream/Cuda Core 1792 2040 512 2x 512 1536
Frequenza Core 800 MHz 925 MHz 772 MHz 607 MHz 1006 MHz
Frequenza Memoria 1250 MHz 1375 MHz 1002 MHz 855 MHz 1502 MHz
Interfaccia Memoria 384 Bit  384 Bit  384 Bit 2x 384 Bit 256 Bit
Capacità Memoria 3 GB 3 GB 1.5 GB 2x 1.5 GB 2 GB
Bandwidth 240 GB/s 264 GB/s 192.4 GB/s 164.2 GB/s 192.2 GB/s
Consumo (TDP)  200 W 250 W 244  W 365 W 195 W

 

Un importante aspetto della GTX 680 riguarda i consumi, che sono particolarmente bassi considerando le prestazioni fornite. Nello specifico il TDP dichiarato si attesta a 195 W, ciò ha permesso l’impiego di 2 connettori di alimentazione supplementari PCI-E a 6 PIN contro i consueti 6 PIN + 8 PIN della GTX 580 e della controparte AMD HD 7970.  NVIDIA con questa nuova generazione di schede video ha migliorato e ampliato le tecnologie disponibili, consigliamo la visione del nostro primo articolo incentrato su questi fattori: NVIDIA GTX 680: analisi dell’architettura e delle nuove funzionalità – 1^ Parte -

 

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980