Review NVIDIA GeForce GTX TITAN: test prestazionali!

 

Sono trascorse 2 settimane dalla presentazione della NVIDIA GeForce GTX TITAN, basata su un inedito processore grafico per il settore desktop ed una quantità di memoria RAM imponente, tali caratteristiche la rendono una delle più veloci proposte presenti sul mercato. A causa della bassissima quantità di sample disponibili al lancio non ci era stato possibile provarla, pertanto dedichiamo questo articolo ai test prestazionali, oltre ad un breve riassunto sulle caratteristiche tecniche.

 

NVIDIA ha progettato la GeGorce GTX TITAN per gli appassionati che non si accontentano delle prestazioni offerte dalla gamma GTX 600, ma vogliono raggiungere un livello sin d’ora impossibile con schede video a singolo processore grafico. Il merito va dato alla nuova GPU Kepler GK110, una soluzione dalle dimensioni fisiche ed effettive importanti, infatti il die si attesta a 551 mm2 e dispone di oltre 7 miliardi di transistor. Vanta 2688 CUDA Core abbinati ad un altrettanto notevole comparto di memoria RAM, basato su chip GDDR5 con una capacità di 6 GB ed operanti con Bus a 384 Bit.

SONY DSC

Per non eccedere con i consumi e il calore prodotto, le frequenze di funzionamento risultano inferiori rispetto a quelle adottate nella serie GTX 600, nello specifico il Core opera a 837 MHz mentre la memoria opera a 1502 MHz, quest’ultima caratteristica abbinata al Bus a 384 Bit garantisce una bandwidth di 288 GB/s. I consumi prevedono un TDP ufficiale di 250 W, valore identico alla controproposta top gamma AMD HD 7970 GHz Edition (di fascia e prezzo inferiore).

Di seguito possiamo confrontare le principali caratteristiche tecniche della nuova scheda video NVIDIA GeForce GTX TITAN con la fascia high-end della gamma GeForce GTX 600:

  GTX 660 Ti GTX 670 GTX 680 GTX TITAN GTX 690
Processo 28 nm 28 nm 28 nm 28 nm 28 nm
Potenza di calcolo / / 3.09 TFlops 4.5 TFlops /
Transistor 3.54 miliardi 3.54 miliardi 3.54 miliardi 7.1 miliardi 2x 3.54 miliardi
Dimensione Die 294 mm2 294 mm2 294 mm2 551 mm2 294 mm2
ROPs 32 32 32 48 2x 32
Unità Texture 112 112 128 224 2x 128
Stream/Cuda Core 1344 1344 1536 2688 2x 1536
Frequenza Core 915 MHz 915 MHz 1006 MHz 837 MHz 915 MHz
Frequenza Memoria 1502 MHz 1502 MHz 1502 MHz 1502 MHz 1502 MHz
Interfaccia Memoria 192 Bit 256 Bit 256 Bit 384 Bit 2x 256 Bit
Capacità Memoria 2 GB 2 GB 2 GB 6 GB 2x 2 GB
Bandwidth 144.2 GB/s 192.3 GB/s 192.3 GB/s 288 GB/s 2x 192.3 GB/s
Consumo (TDP) 150 W 170 W 195 W 250 W 300 W

Con il lancio della Geforce GTX TITAN, NVIDIA non si è concentrata solamente sul lato tecnico, ma ha anche ampliato il proprio comparto di tecnologie software. Sul lato prestazionale si evidenzia la seconda generazione del GPU Boost, oltre alle funzionalità originali, quindi una gestione dinamica delle tensioni e delle frequenze del Core in base al consumo analizzato in tempo reale, la nuova versione prevede principalmente l’implementazione di un sistema di controllo per le temperature di funzionamento.

NVIDIA GTX Titan 13NVIDIA GTX Titan 7

Ciò comporta che se il processore grafico sta operando a temperature inferiori rispetto al valore prefissato (quindi in piena sicurezza) la frequenza del Core verrà automaticamente innalzata per massimizzare le prestazioni. Puntando agli appassionati di gaming ed overclock, NVIDIA permette di variare questi target a piacimento dell’utente, potendo così innalzare ulteriormente le prestazioni del sistema in base allo specifico impiego. Ma non solo, ha previsto anche una modalità ufficiale di overtensione (se pur a proprio rischio) per raggiungere frequenze ancor superiori.

NVIDIA GTX Titan 8NVIDIA GTX Titan 9

Un’altra funzionalità interessante è il “Display Overclocking“, una tecnologia che permette letteralmente di overclockare la frequenza di refresh rate del proprio monitor ed ottenere, se il processo viene portato a termine con successo (i risultati possono variare a seconda del proprio monitor), un frame rate effettivo più elevato.

Proseguiamo con l’analisi dettagliata del prodotto. 

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980