Pirateria digitale: anche il Nuovo IMAIE a fianco dell’AGCOM

 

Anche il Nuovo IMAIE si è schierato al fianco dell’AGCOM, approvando il nuovo regolamento adottato dall’organo di controllo, sostenenendo che fornisce finalmente uno strumento valido per combattere la pirateria.

Andrea Miccichè, presidente del Nuovo IMAIE (Istituto Mutualistico per la tutela degli Artisti, Interpreti ed Esecutori), ha spiegato compiutamente in un suo intervento perché la sua associazione ritiene efficace il regolamento adottato dall’AGCOM in materia di pirateria digitale e protezione dei diritti degli autori:

pirate_copyright2

“Il Regolamento adottato oggi dall’AGCOM permetterà finalmente di combattere efficacemente quelle forme di pirateria di contenuti musicali e audiovisivi che stanno colpendo duramente il settore creativo, sia in termini economici che occupazionali. Quale Presidente del Nuovo IMAIE, Istituto che, in rappresentanza della categoria artistica, ha partecipato attivamente alle consultazioni aperte dall’AGCOM sostenendone l’azione e le misure proposte, intendo esprimere il mio massimo apprezzamento per il lavoro svolto dal Presidente Cardani e dai Consiglieri dell’Autorità.

Nel pieno rispetto della legislazione vigente, l’AGCOM ha adottato un Regolamento tanto atteso dalla categoria artistica e da tutto il settore dell’industria creativa, che da anni chiedono interventi concreti per porre un freno al dilagare della pirateria.

Con questo provvedimento, che unitamente alle misure di enforcement, attribuisce un ruolo centrale alle azioni di educazione e alla crescita dell’offerta legale, l’Autorità ha creato le condizioni necessarie per promuovere, anche attraverso il confronto costruttivo con tutti i soggetti interessati, una lotta condivisa alla pirateria digitale e per salvaguardare i nostri prodotti culturali, senza con questo colpire l’utente finale”.

Personalmente comunque ritengo ancora che la proposta di legge avanzata di recente dal nostro Parlamento costituisca uno degli esempi più avanzati in materia, che sarebbe auspicabile si trasformi in legge.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980