Previsioni sul crimine informatico nel 2014

 

Dal punto di vista del crimine informatico il 2013 è stato un anno segnato da un incremento del malware per Android, da una grande quantità di pericolosi malware per computer e da sofisticate campagne di eCrime. Per il prossimo anno G Data si aspetta che questo trend continui e prevede che il totale dei nuovi programmi malware per computer continuerà a aumentare.

Secondo gli esperti di G Data uno dei più importanti eventi segnato in rosso sul calendario dei cyber criminali è l’attesa Coppa del Mondo di Calcio in Brasile. Nei mesi precedenti e durante il suo svolgimento ci potrebbe essere un sensibile incremento nelle frodi nelle campagne malware e spam orchestrate intorno a questo evento. Gli SMS a tariffe premium, invece, diventeranno meno significativi per le nuove versioni Android grazie ai nuovi meccanismi di sicurezza introdotti. I criminali si concentreranno inoltre sul furto di dati personali e sulla costruzione di botnet mobili.

G Data Logo

G Data Logo

 

Il trend verso la cosiddetta “internet delle Cose” significa che sempre più dispositivi e applicazioni come televisori o impianti di riscaldamento saranno connessi a Internet. Dal punto di vista degli esperti questo potrebbe rappresentare una ghiotta occasione per i cyber criminali.

Cinque previsioni per la sicurezza informatica nel 2014:

SMS con tariffazione premium in declino

G Data prevede che le frodi basate su costosi SMS a tariffazione premium  diminuiranno nel prossimo anno dal momento che i dispositivi con Android 4.2 o versioni più recenti si diffonderanno sempre più nel mercato.
 
Servizi di Cloud storage come via verso il malware

Dropbox e altri servizi di storage nel Cloud sono molto popolari tra gli utenti per archiviazione e il back-up dei propri dati. Per i criminali online questo tipo di servizi può rappresentare una fonte di guadagno. Nel 2014 ci si aspetta che i criminali non solo spieranno questi dati tramite account hackerati, ma posizioneranno del malware camuffato da file PDF, immagini o testi.

La Coppa del Mondo in Brasile

L’evento calcistico per antonomasia sarà un obbiettivo primario per i cyber criminali. Tra le altre cose, i criminali lanceranno delle campagne di spam con false offerte di vendita per i biglietti delle partite, voli low cost e hotel, spettacolari eventi live streaming e altro ancora per far cadere in trappola gli appassionati di calcio.

Dispositivi SMART a rischio

Molti dispositivi e applicazioni come gli impianti di riscaldamento, i televisori, gli impianti di illuminazione o refrigerazione sono connessi online e possono essere controllati tramite app o direttamente via Internet. Nei prossimi anni le Smart TV e altro ancora saranno nel mirino dei criminali.

Trend verso il cosiddetto Dynamic Code Loading

Nel 2014 i cyber criminali  renderanno più difficile individuare i programmi malware. Guarderanno infatti verso la tecnologia via Cloud per ordire i loro attacchi o caricare dinamicamente programmi malware su PC infetti.


 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2017


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980