Primi dubbi su Project Glass di Google

 

Dopo che Google ha ufficializzato Project Glass, diversi manager e dipendenti di Big G sono stati visti in giro con indosso gli occhiali in via di sviluppo. Uno degli esempi più lampanti è l’apparizione del fondatore di Google X, Sebastian Thrun sul talk Charlie Rose. CNet News, però, riporta che l’esperienza fornita da questi occhiali è ben diversa dal video trailer diffuso da Google, questo perchè l’head-up-display non copre che una piccola porzione della visuale dell’utente.

“Un’intervista con un portavoce di Google conferma che il modello visto tanto spesso indosso ai manager di Google fornisce informazioni ad un’altezza di poco superiore alla tipica linea visiva, per capirci, all’altezza a cui si tiene, di solito, il bordo di un ombrello per non interferire con la visuale.”

Il prototipo Project Glass indossato da un dipendente di Google

Il prototipo Project Glass indossato da un dipendente di Google

In effetti il prototipo indossato dai vari manager di Google è del tutto identico alle immagini che mostravano un paio di occhiali con la montatura e soltanto una piccola lente che scendeva sulla parte superiore dell’occhio destro, senza neppure coprirlo completamente.

Questo ha suscitato molti dubbi, ci si chiede se Google sia intenzionata a realizzare Project Glass con il design visto nel video trailer, ma soprattutto ci si domanda se l’esperienza d’uso fornita da un dispositivo del genere possa essere superiore a quella di un tablet o smartphone con realtà aumentata.

Non che gli occhiali non abbiano dei lati positivi, ma di sicuro un dispositivo compatto, che può essere tenuto in tasca e non necessita di essere indossato perennemente durante l’uso, risulta più pratico e meno impegnativo da utilizzare.

Fonte: urlCNet News
 
Tag dell'articolo: , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980