Project Ara, primo prototipo quasi pronto

 

Il prototipo è quasi pronto ma siamo ancora lontani dalla commercializzazione: realizzare un progetto ambizioso come Project Ara infatti richiederà lo sviluppo di una piattaforma aperta che consenta a tutti i componenti, anche quelli futuri sviluppati da terze parti, di condividere un linguaggio comune e universale.

“C’è un prototipo sulla base di Project Ara, ed è quasi pronto. Si basa sull’idea di avere uno scheletro che tiene insieme una serie di componenti ed i componenti possono essere installati e rimossi a discrezione dell’utente.” A rivelarlo è stato Dennis Woodside, CEO di Motorola durante un hangout col popolare YouTuber Marques Brownlee.

phonebloks-motorola-project-ara-800x600

Il primo smartphone modulare potrebbe quindi divenire realtà nel futuro ed essere venduto attraverso Moto Maker, il portale in cui attualmente Motorola offre le varie personalizzazioni dello smartphone Moto X.

Tuttavia non illudetevi, la commercializzazione di Project Ara non è dietro l’angolo. Si tratta di un progetto ambizioso che prima dovrà superare qualche scoglio importante. Il più grande al momento è quello di trovare un “linguaggio universale” che permetta un corretto scambio di informazioni tra tutte le componenti installate.

Motorola, in base a quanto detto dal suo CEO durante l’intervista, dovrà quindi sviluppare una piattaforma aperta attraverso la quale anche produttori terzi possano offrire le proprie personalizzazioni, allo stesso modo in cui questo avviene su Android con le app.

“Ci piacerebbe offrire ai nostri consumatori la possibilità di personalizzare le funzionalità all’interno del dispositivo, ed è lì che Project Ara e Moto Maker potrebbero convergere un giorno”, conclude Woodside. Ma al momento timeline definite non ce ne sono, siamo ancora in piena fase di sviluppo.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980