Review CFI Borealight: cabinet full-tower con funzionalità all’avanguardia

 

Abbiamo provato il case CFI Borealight, una soluzione di generose dimensioni con linee accattivanti ed innumerevoli funzionalità per facilitare l’assemblaggio del proprio computer ed aumentare le sue potenzialità. Tra le caratteristiche distintive possiamo citare: finestre laterali a maniglia per lo storage (unità da 3,5″ di tipo hot-swappable), supporto sino a 8 ventole con rheobus integrato, predisposizione per radiatori da 240 e 360, e tanto altro. 

CFI (Chyang fun Industry Company) è un’azienda con sede a Taiwan impegnata nella progettazione e produzione di cabinet desktop e server, oltre a tutta una serie di altri accessori per computer. In Italia è poco conosciuta in quanto opera principalmente nel mercato asiatico, ma in collaborazione con Tecno Computer Italia Srl abbiamo avuto modo di provare una delle soluzioni di fascia alta dedicate alle workstation professionali ma anche all’utenza gaming/enthusiast. 

Prende il nome di CFI Borealight e consiste in un case Full-Tower, quindi con generose dimensioni, ma ciò che sorprende sono le innumerevoli feature che offre, utili per agevolare l’assemblaggio del proprio sistema oltre ad ampliarne le potenzialità. Sul lato puramente estetico i progettisti hanno optato per un stile all’avanguardia ed aggressivo, con un mix di linee arrotondate e spigolose.

CFI Borealight A8007 img 1

Attualmente viene offerto in più varianti, per prima cosa si può scegliere la livrea tra nero/arancio (come il sample in nostro possesso) oppure, per chi preferisce uno stile più elegante, la variante bianco/nero, inoltre si potranno scegliere le versioni in codice “A8007″ (la nostra) e “A8017″, in questo caso le differenze consistono in un diverso comparto storage, la variante “17″ rinuncia ad alcuni slot da 3,5″ favorendo quelli da 2,5″ (hot-swappable). Le dimensioni si attestano a 230 mm (larghezza) x 780 mm (altezza) x 605 mm (profondità), la struttura principale è realizzata in acciaio mentre il frontale ed altri accessori sono prodotti in materiale plastico (ABS). 

CFI Borealight A8007 img 3

Frontalmente c’è la predisposizione per 4 unità da 5,25″, più in basso una griglia protettiva protegge due ventole da 120 mm (con Led), le quali hanno lo scopo principale di raffreddare il comparto storage. Nel sample in esame questo è composto da 6 slot da 3,5″ di tipo Hot-Swap, in aggiunta troviamo altri 3 da 2,5″, ideali in abbinamento agli SSD. Sul lato superiore sono inseriti i vari pulsanti di accensione e reset del sistema, inoltre è prevista una serie di connessione aggiuntive tra cui 2 porte USB 3.0. Tra le sue particolarità citiamola presenza di un utilissimo rheobus capace di gestire sino a 5 ventole simultaneamente. Il case può supportare un totale di 8 ventole, inoltre vi è la predisposizione per un impianto a liquido professionale con più radiatori.

CFI Borealight A8007 img 02

Le caratteristiche tecniche dei cabinet CFI Borealight A8007/A8017

Tra le caratteristiche di base, si può citare il pieno supporto alle schede madri con form factor Standard ATX, ma anche le varianti E-ATX e le più piccole Micro ATX, sono inoltre disponibili 8+1 slot di espansione, infine permette l’installazione di un tradizionale alimentatore ATX. Proseguiamo con l’analisi dettagliata.

 


 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2019


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980