Review NVIDIA Geforce GTX 750 Ti: versatilità ed efficienza da primato!

 

Tomb Raider – BioShock Infinite

Tomb Raider “2013″ è l’ultimo capitolo della famosa saga di videogiochi di azione, nel quale impersoneremo i panni di Lara Croft. Lo sviluppo è stato affidato a Crystal Dynamics ed hanno sfruttato il loro motore grafico proprietario Crystal Engine. BiosShock Infinite sfrutta invece l’Unreal Engine 3, uno dei motori grafici più conosciuti ed utilizzati. Anche tale titolo consiste in uno sparatutto in prima persona, ambientato in un passato immaginario. Di seguito possiamo confrontare le prestazioni ottenute con diverse schede video: 

NVIDIA Geforce GTX 750 Ti Test 19 NVIDIA Geforce GTX 750 Ti Test 20

La scheda in esame è in grado di generare un buon frame rate con l’ultimo capitolo di Tomb Raider, una buona notizia considerando che i test li abbiamo effettuati con il preset qualitativo “Ultra” (il più alto), pertanto la qualità visiva sarà ad un ottimo livello.

NVIDIA Geforce GTX 750 Ti Test 21 NVIDIA Geforce GTX 750 Ti Test 22

Ottimi valori con BioShock Infinite, infatti la GTX 750 Ti riesce a garantire una media superiore ai 60 FPS e con valori minimi mai inferiori ai 30. In questo caso spendere di più non offrirebbe alcun vantaggio con uno schermo Full-HD, pertanto la nuova scheda NVIDIA offre un buon compromesso in rapporto al prezzo di vendita.

 

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980