Review NVIDIA GeForce GTX 780: il GK110 si rinnova sotto una nuova veste

 

NVIDIA ha presentato la gamma di schede video desktop GeForce GTX 700 con il lancio in data odierna del modello Geforce GTX 780. Proseguendo con la lettura del seguente articolo, analizzeremo le caratteristiche tecniche, le novità presentate dal produttore e infine, saranno presentati i consueti test prestazionali della nostra suite. Non ci resta che augurarvi una buona lettura.

Sono trascorse solo alcune settimane dalla presentazione della NVIDIA GeForce GTX 650 TI BOOST, eppure NVIDIA si appresta a rinnovare ulteriormente la sua gamma di schede video dedicate al segmento desktop, con l’obiettivo di innalzare ulteriormente le prestazioni e l’intrattenimento offerto all’utenza enthusiast. Infatti la prima proposta della seria GTX 700 è la soluzione top di gamma, la GeForce GTX 780. In realtà non si tratta di una novità assoluta in quanto adotta il processore grafico Kepler GK110 in una variante leggermente differente rispetto a quella sfruttata sulla GeForce TITAN, rispetto a quest’ultima anche il comparto RAM è stato limitato.

Queste modifiche sono state necessarie allo scopo di ridurre il prezzo di vendita, in quanto i circa 1000 euro richiesti per la TITAN sarebbero stati un’esagerazione per la fascia in cui si posiziona la new entry. Anche l’aspetto estetico è ripreso dalla scheda video a singolo processore grafico più veloce al mondo, infatti la GeForce GTX 780 dispone di un dissipatore/cover elaborato al fine di offrire un connubio tra eleganza e aggressività.

NVIDIA Geforce GTX 780 Img ufficiale 1

Il processore grafico Kepler GK110 sfruttato dalla GeGorce GTX 780 dispone di 2304 CUDA Core, un valore circa il 50% maggiore se confrontato con la GeForce GTX 680, che di fatto si appresta a sostituire. Anche il comparto RAM ha visto un potenziamento rispetto all’attuale gamma GTX 600, infatti il Bus si attesta a 384 Bit (rispetto ai classici 256 Bit) favorendo il Bandwidth, inoltre la memoria utilizza veloci moduli GDDR5 con una capacità totale di 3 GB. Tali caratteristiche, permettono alla nuova NVIDIA GeForce GTX 780 di raggiungere una potenza elaborativa di 4.0 Teraflops.

NVIDIA Geforce GTX 780 specifiche

Per sfruttare appieno le sue potenzialità, la VGA adotta lo standard PCI-Express di terza generazione, ciò assicura una larghezza di banda con la scheda madre sino a 32 GB/s. Per la sua corretta alimentazione necessità di 2 connettori supplementari, un 8 PIN abbinato ad un 6 PIN, ciò farà supporre che i consumi siano aumentati rispetto alla precedente generazione, ed infatti il TDP ufficiale si attesta a 250 Watt (identico alla TITAN, per un ulteriore confronto, la GTX 680 raggiunge i 195W). Vari i miglioramenti effettuati, disponibile ora la feature GPU Boost di seconda generazione, inoltre implementa una nuova gestione elettronica della ventola al fine di minimizzare il rumore prodotto dal dissipatore.

NVIDIA Geforce GTX 780 img 1

I progressi tecnologi effettuati da NVIDIA hanno lo scopo di offrire all’utente un’esperienza sempre più intensa e realistica, pertanto non solo si sviluppano schede video dalla potenza elaborativa maggiore, ma anche le tecnologie offerte da questo marchio progrediscono di pari passo. Come ad esempio alcune settimane fa abbiamo potuto visionare i progressi della tecnologia Physx e più nel dettaglio, con la simulazione dei fluidi (NVIDIA: nuova tecnica permette estremo realismo nella simulazione della fisica dei fluidi), anche se alcune di queste feature non saranno immediatamente presenti nei videogiochi, fanno ben sperare per il futuro che questo brand ci potrà offrire.

NVIDIA Geforce GTX 780 TecnologieNVIDIA Geforce GTX 780 Tecnologie 2

Proseguiamo con l’analisi tecnica dettagliata.

 


 

 

  • https://www.facebook.com/jacopo.digiuli Jacopo Di Giuli

    Bella scheda e soprattutto davvero potente…. ma il costo è davvero eccessivo!! Questi di NVIDIA credono che possono sparare prezzi alti solo perché “credono” di avere la supremazia in campo GPU… quando invece con una buona 7970 a circa 300 euro (quindi meno della metà) si gioca a tutto e con tutti i filtri al massimo… bah

    • http://www.facebook.com/profile.php?id=1107840844 Giordano Squadroni

      300 euro quella a 925 mhz. Poi basta un’aggiornamento bios e si ha la Ghz edition

      • https://www.facebook.com/jacopo.digiuli Jacopo Di Giuli

        Infatti….. anche la Gtx 770 per quanto veloce.. come prezzo non ha senso (per adesso)! :D

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980