Review Sapphire R9 280X Toxic: dissipatore triventola ed overclock consistente

 

Alien vs Predator – 3DMark 11 e 3DMark (2013)

Alien vs Predator è il gioco realizzato basandosi sulla famosa saga di film, è stato sviluppato da Rebellion e utilizza il motore grafico Asura che sfrutta le DirectX 9 e 11 oltre ad effetti grafici avanzati. 3DMark 11 è frutto dell’esperienza maturata da oltre 10 anni da Futuremark nella realizzazione di benchmark pensati per stressare e misurare le prestazioni di ogni componente hardware presente nel nostro sistema. Il 3DMark 11 utilizza le librerie DirectX 11 e necessità, per essere eseguito, della compatibilità della scheda video con questa release di librerie. La suite principale di test si basa sull’esecuzione di sei differenti prove volte a misurare il rendimento principalmente del comparto video ma verranno stressati anche il processore, RAM e scheda madre. Test simili anche per il recentissimo “3DMark“, il quale verrà eseguito nella modalità Fire Strike dedicata ai sistemi desktop di fascia medio-alta. Nei seguenti grafici possiamo confrontare le prestazioni che abbiamo rilevato con varie schede video:

Sapphire R9 280X Toxic Test 10 Sapphire R9 280X Toxic Test 15

Concludiamo il primo set di videogiochi con Alien vs Predator, pur non essendo particolarmente recente è ancora uno dei videogiochi dai maggiori requisiti hardware. Inutile dire che la Sapphire R9 280X Toxic non ha alcun problema nella sua esecuzione, garantendo dal lato prestazionale, performance superiori anche alla reale necessità, ma con altri vantaggi tra cui il dissipatore maggiorato che le garantisce divertimento in silenziosità.

Sapphire R9 280X Toxic Test 16 Sapphire R9 280X Toxic Test 17

I 3DMark confermano il buon salto prestazionale garantito dall’aumento delle frequenze di funzionamento, ricordiamo che il Core è stato aumentato di 250-150 MHz (base-boost) invece le memorie di 100 MHz, mediamente ciò porta ad un vantaggio effettivo nell’ordine del 10-20%. La Sapphire R9 280X Toxic si posiziona davanti alle rivali NVIDIA GeForce GTX 770 e non troppo distante rispetto alla GTX 780 e R9 290 (soluzioni con prezzi di oltre 400 euro).

 


 

 

  • Andrea Liga

    Salve.. vorrei avere un informazione…
    Qual’è la differenza tra il modello da voi recensito(mi è piaciuta molto) ed il modello Tri-X???? sembrano uguali ..a prima vista le 3 ventole del Tri-x sono uguali tra loro a differenza della Toxic. Per il resto a livello prestazione..cosa cambia?? a livello prezzo ho visto che cè una differenza anche di 50/60 euro.. a favore della Tri-x dunque mi domando a cosa sia dovuto. grazie

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2017


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980