Nuovi rumor su Cortana, la beta ad aprile

 

Sarà un’assistente vocale completo, paragonabile a Apple Siri o a Google Now, forse anche più avanzato e sarà integrato inizialmente in Windows Phone ma poi anche nel sistema operativo di Xbox e ovviamente in Windows 9, nel 2015. Ad aprile la prima beta per gli sviluppatori statunitensi.

I primi indizi dell’esistenza di Cortana si sono avuti lo scorso settembre quando, con una tecnica virale degna delle migliori “dimenticanze” di cellulari nei bar da parte dei dipendenti Apple, un Nokia Lumia 920 dotato di una versione sperimentale di Windows 8.1 è stato venduto “accidentalmente” su eBay e, al suo interno, è stata scoperta un’app sperimentale, zCortanaApp.

halo_cortana

In ogni caso non era troppo difficile immaginare che Windows Phone dovesse allinearsi alla concorrenza anche in questo settore, visto che a differenza di Apple col suo Siri e di Google con Now, Microsoft non aveva nulla di paragonabile.

Cortana colmerà il gap e sarà forse anche più avanzata: la scelta del nome, mutuato dall’intelligenza artificiale che guida il protagonista di Halo e della doppiatrice, che sarà la stessa del gioco, fanno infatti presupporre che le funzionalità saranno davvero molto avanzate.

Un primo assaggio delle sue potenzialità si avrà comunque con tutta probabilità il prossimo mese di aprile, quando l’azienda di Redmond rilascerà una prima beta, indirizzata però esclusivamente agli sviluppatori statunitensi. Per la versione definitiva invece ci sarà da attendere altri mesi ma alla fine Cortana dovrebbe sbarcare non solo su Windows Phone ma anche sul sistema operativo della Xbox e ovviamente in Windows 9, ora conosciuto come Threshold.

E’ dunque ipotizzabile l’esordio definitivo nel 2015. Secondo gli ultimi rumor la frase per attivare la funzione sarà “Bing tell me”.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2019


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980