Samsung Galaxy Note 3 Neo: display da 5,5″ e connessione LTE+

 

La filiale polacca di Samsung ha presentato il Galaxy Note 3 Neo, versione meno costosa del più famoso Note 3.

Lo sviluppo di questo genere di device rientra nella previsione di un forte sviluppo, nei prossimi anni, del phablet. Avevamo già pubblicato un approfondimento in merito pochi giorni fa.

galaxy-note-3-neo-1

Secondo un’indagine di mercato di Juniper Research i phablet vedranno aumentare i propri volumi di vendita nei prossimi 5 anni, passando dagli attuali 20 milioni di pezzi a 120.

Il Galaxy Note 3 Neo sarà disponibile in due versioni: LTE+ e 3G, il modello top di gamma adotterà un SoC a sei core, formato a sua volta da due processori (Dual A15 1,7GHz + Quad A7 1,3GHz). La versione 3G disporrà solo di una CPU quad-core con frequenza di 1,6 GHz. Entrambe le versioni comprendono, poi, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna.

Rispetto al Note 3 che adotta un display da 5,7″ Full HD, il Note 3 Neo ne utilizza uno leggermente più piccolo, parliamo di un display AMOLED da 5,5″ HD con risoluzione di 720p.

Completano la dotazione hardware una fotocamera da 8MP (1080p) ed una completa dotazione sul fronte della connettività, ovvero: Bluetooth 4.0 LE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, NFC, ecc.

Al momento non si conoscono i prezzi.


Approfondimento: urlSamsung
 
Tag dell'articolo: , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980