Unreal Engine 4: nuovo video ne mostra altre potenzialità

 

Epic ha rilasciato un nuovo video riguardante l’Unreal Engine 4, in cui mostra un altro strumento di sviluppo che, tramite un nuovo metodo, consente di realizzare texture estremamente dettagliate senza richiedere potenze di calcolo impossibili.

Si chiamano Layered Textures o texture stratificate e costituiscono un nuovo metodo, rispetto a quelli attualmente disponibili per gli sviluppatori, per ottenere oggetti altamente dettagliati senza però che ciò si traduca nella necessità di risorse di calcolo troppo esose.

hqdefault

Per spiegarne il funzionamento Epic Games, storica software house autrice nell’ormai lontano ‘98 dello sparatutto Unreal e della prima versione dell’omonimo motore grafico, ha rilasciato un nuovo video, chiamato Inside Unreal, che trovate di seguito.

La quarta generazione del noto motore grafico, Unreal Engine 4, fornirà uno strumento che semplifica enormemente il processo per la creazione di texture complesse rispetto ai metodi tradizionali usati attualmente, ottenendo al tempo stesso effetti impossibili con le tecnologie attuali, se non appunto con un dispendio di risorse estremamente elevato, che non renderebbe il gioco fluido probabilmente nemmeno sulle piattaforme top gamma.

Con le layered textures invece si possono creare materiali incredibili per realismo ma riproducibili anche da computer di fascia media o comunque non particolarmente elevata. L’Unreal Engine 4 è stato rivelato al pubblico lo scorso anno e include un numero molto elevato di strumenti di questo tipo, capaci cioè di consentire ai programmatori di realizzare effetti visivi di qualità elevata all’interno dei videogiochi, sfruttando però strumenti di semplice utilizzo.

A differenza delle versioni precedenti però, alla base di numerosissimi titoli anche di alto livello sia su computer che su console, Unreal Engine 4 non sembra stia riscuotendo la stessa attenzione da parte delle software house, vedremo dunque se con una comunicazione più ficcante Epic riuscirà a ribaltare la situazione.



 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980