Tempo di vacanze, attenzione ai propri dati digitali!

 

Symantec ha pubblicato un post dove si parla dei principali errori di chi viaggia per lavoro, ma anche per piacere, negli aeroporti. Molti degli errori, infatti, mettono a rischio la sicurezza dei propri dispositivi e delle informazioni salvate sui dispositivi, e si possono evitare con dei semplici accorgimenti.

I principali errori di chi viaggia per lavoro negli aeroporti sono:

1. Portatile o valigetta  incustoditi all’ingresso di una toilette

2. Dispositivi incustoditi nelle caffetterie: molti sono intenti a lavorare sul proprio portatile mentre si trovano in un bar, caffetteria o ristorante, poi magari tornano in coda per prendere dall’altro caffè o vanno alla toilette lasciando il portatile, i dispositivi mobili e/o la valigetta aperti e incustoditi. Quello che è interessante è che si tratta di un’esigenza comportamentale di contrassegnare il territorio per comunicare agli altri che stiamo occupando quel posto. Le persone sono più inclini a lasciare oggetti di valore in una situazione di questo tipo. In questo caso, il posto al tavolo diventa l’elemento che non si vuole rischiare di perdere rispetto al portatile, al dispositivo mobile e/o alla valigetta.

3. Dispositivi incustoditi presso le stazioni di ricarica: sfruttare le prese di corrente disponibili negli aeroporti è senz’altro molto utile, tuttavia si corre il rischio di subire un furto del dispositivo. Più piccoli diventano i dispositivi, più facile è dimenticare quanto sono preziosi.

4. Visibilità di informazioni riservate o sensibili: nella maggior parte dei casi le persone riescono a proteggere le informazioni, in particolare quelle che visualizzano sullo schermo di un portatile. Tuttavia, c’è ancora qualcuno che tiene lo schermo del portatile ben in vista, in modo che chiunque possa vedere facilmente le informazioni. In un periodo in cui sono sempre più comuni i furti di dati sensibili o proprietà intellettuale, prendere le misure adeguate per proteggere le informazioni mentre si è in viaggio può avere due effetti: 1) ridurre il rischio di furti di informazioni; e 2) contribuire a evitare di diventare una vittima inconsapevole di attacchi divulgando in modo incauto le informazioni.


 
Tag dell'articolo: , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2022


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980