Winamp chiude, termina un’epoca!

 

Il 20 dicembre 2013 terminerà la distribuzione di Winamp, storico e conosciutissimo programma di riproduzione multimediale realizzato nel 1997 da Nullsoft ed acquistato nel 1999 da AOL. Ed è proprio AOL a darne l’annuncio. Termina un’era.

Se pensiamo al Web della fine degli anni novanta, Winamp offriva funzionalità tali (come l’equalizzatore) da meritarsi la fama di cui godeva in quel periodo, AOL spese 80 milioni di dollari per rilevarla e nel 2005 il numero di utenti mensili era di circa 57 milioni.

Winamp.com and associated web services will no longer be available past December 20, 2013. Additionally, Winamp Media players will no longer be available for download. Please download the latest version before that date. See release notes for latest improvements to this last release.
Thanks for supporting the Winamp community for over 15 years.

Winamp-logo

A farla da padrone era Windows Media Player, ma bisogna precisare che il lettore multimediale di Microsoft era fornito con i sistemi operativi Windows. Il resto è storia, il Web si è evoluto, sono nati nuovi servizi, nuove piattaforme (YouTube e Spotify per citarne alcune) e ciò che era indispensabile una volta, ora è obsoleto.


 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

Archivo mensile 2019


Visualizza gli Archivi completi
▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980