Acer: più Android e meno Microsoft

 

Aria di cambiamenti in casa Acer in seguito alla delusione dell’ultimo trimestre. Dopo aver annunciato l’abbandono di Thunderbolt e dopo aver ribassato il prezzo dell’Iconia W3, l’azienda si prepara ad investire su dispositivi basati su Android e sulla famiglia Chromebook. Chi ne fa le spese è Microsoft.

Periodo negativo anche per Microsoft, che vede un altro grosso brand ridurre i propri investimenti su device basati su Windows (dopo Samsung, Asus e Lenovo), a favore di Android in primis, ovvero del sistema operativo mobile più diffuso ai giorni nostri e su Chromebook, quest’ultimo in arrivo anche con display Chromebook Pixel, ad altissima risoluzione.

Acer-Logo

Acer sta cercando di reagire alla crisi degli ultimi trimestri puntando su ciò che tira di più sul mercato attualmente, ed Android è una scelta quasi obbligata. Sarà interessante vedere le contromosse di Microsoft, cosa farà per cercare di riportare in auge la piattaforma Windows?

 


 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980