HOT NEWS

Dual Piezoelectric Cooling Jets: per raffreddare meglio i chip del futuro
BLOG

Dual Piezoelectric Cooling Jets: per raffreddare meglio i chip del futuro

General Electric ha messo a punto una nuova tecnologia chiamata Dual Piezoelectric Cooling Jets, in grado di raffreddare meglio e più velocemente i chip dei dispositivi elettronici del prossimo futuro.

Ore 9:00 del 13 dicembre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Robot autoalimentato percorre 9000 miglia in mare
BLOG

Robot autoalimentato percorre 9000 miglia in mare

Questa storia inizia più di un anno fa, esattamente nel novembre del 2011, quando due coppie di robot autoalimentati partirono dalla baia di San Francisco, in California, per raccogliere dati oceanografici. Di questi quattro “Wave Gliders” (letteralmente, alianti delle onde), due hanno avuto malfunzionamenti, uno è attualmente fuori rotta a circa 800 miglia dalle coste australiane, ma l’ultimo è giunto a destinazione, in Australia, completando un viaggio di oltre novemila miglia.

Ore 14:00 del 10 dicembre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Microsoft, Google e gli occhiali del futuro
BLOG

Microsoft, Google e gli occhiali del futuro

Google non è sola nella corsa agli occhiali smart per la realtà aumentata, noti come Google Glass. Nelle scorse ore l’Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti ha rilasciato un brevetto a Microsoft per un progetto simile. La richiesta è stata depositata nel 2011.

Ore 11:00 del 28 novembre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Kroll Ontrack: la classifica 2012 dei dieci casi più strani di perdita dei dati
BLOG

Kroll Ontrack: la classifica 2012 dei dieci casi più strani di perdita dei dati

Kroll Ontrack presenta la sua annuale Top Ten dei casi più curiosi di perdita dei dati nel 2012. La classifica di quest’anno  include tutti casi di successo, in cui il recupero dati è andato a buon fine. Non mancano casi realmente curiosi.

Ore 9:00 del 28 novembre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Apple pensa ad ARM per i Mac, prossimo l’abbandono di Intel?
BLOGcon 2 commenti

Apple pensa ad ARM per i Mac, prossimo l’abbandono di Intel?

Negli ultimi anni Apple ha sostenuto molti sforzi per riuscire a realizzare completamente in proprio i dispositivi basati su iOS, arrivando a progettarsi in-loco i chip ARM che equipaggiano iPhone ed iPad. Lo stesso processo autarchico sembrerebbe essere in atto per i dispositivi della famiglia OS X, secondo quanto riporta Bloomberg.

Ore 14:34 del 6 novembre, scritto da Redazione in Apple, Tech e Gadget.Leggi articolo
IBM apre la strada ai chip a nanotubi
BLOG

IBM apre la strada ai chip a nanotubi

La spinta verso la miniaturizzazione sta per scontrarsi con i limiti fisici dell’attuale tecnologia di fabbricazione dei chip, diversi centri di ricerca stanno cercando da anni un’alternativa al silicio e sembra che la strada più perseguibile siano i nanotubi di carbonio, come dimostra un documento pubblicato dai laboratori di ricerca IBM sulla rivista scientifica Nature Nanotechnology.

Ore 13:00 del 29 ottobre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Raspberry Pi: i driver GPU diventano Open Source
NEWS

Raspberry Pi: i driver GPU diventano Open Source

I driver della GPU VideoCore IV utilizzata dal Raspberry Pi vengono ora rilasciati con licenza BSD.

Ore 15:08 del 24 ottobre, scritto da Riccardo Cirimelli in Linux, Tech e Gadget.Leggi articolo
Arduino Due: più potenza per progettisti ed hobbysti
NEWS

Arduino Due: più potenza per progettisti ed hobbysti

Diamo il benvenuto ad Arduino Due, l’ultima evoluzione del progetto Arduino, che ora utilizza un processore Atmel SAM3X8E, con architettura ARM Cortex M3 a 32-bit. Il chip lavora alla frequenza di 84 MHz, pochi se lo si rapporta al fenomeno degli ultimi mesi, il Raspberry Pi, ma si tratta comunque di un deciso passo in avanti se si guarda alle piattaforme Arduino precedenti, basate su microcontrollori ad 8-bit e con frequena massima di 16 MHz.

Ore 12:39 del 23 ottobre, scritto da Redazione in Hardware, Tech e Gadget.Leggi articolo
Nasce l’elettronica transitoria
BLOG

Nasce l’elettronica transitoria

I ricercatori dell’università dell’Illinois insieme a quelli della Northwestern University e della Tufts University hanno messo a punto una nuova tecnologia, chiamata transitoria, che permette di realizzare circuiti elettronici, anche complessi, in grado di dissolversi nell’ambiente dopo che hanno svolto il proprio compito.

Ore 15:55 del 1 ottobre, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo
Batterie ricaricabile in 1 minuto
BLOG

Batterie ricaricabile in 1 minuto

I ricercatori dell’Ulsan Institute of Science and Technology con sede in Corea hanno messo a punto una nuova generazione di batterie ricaricabili la cui particolarità è quella di richiedere pochissimo tempo per un ciclo di ricarica, parliamo di circa un minuto, ovvero sino a 120 volte più veloci delle migliori batterie attuali.

Ore 9:00 del 29 agosto, scritto da Redazione in Tech e Gadget.Leggi articolo

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980