Creepware: ce ne parla Norton!

 

Symantec Security Response ha pubblicato un post sul suo blog e un video in cui si parla di come sia possibile oggi essere vittime degli “spioni” virtuali.
Ciò che possono fare è:

-          Spiare attraverso la webcam del PC (e catturare immagini personali)

-          Tener traccia delle attività online

-          Ascoltare le conversazioni dal microfono del computer

-          Accedere alle credenziali dei siti protetti con una password.

creepware_title_banner
Il “Creepware” (noto anche come “RATs” o “Remote Access Trojans”) è una tendenza insidiosa, tramite cui gli hacker possono cotrollare da remoto il computer del malcapitato.

La cosa allarmante è la facilità con la quale è possibile accedere ai tool necessari per queste attività, strumenti poco costosi e facili da utilizzare, rendendo ancora più semplice per i malintenzionati accedere alle loro vittime, per poi spesso vantarsi online su forum in cui paragonano le loro “imprese” incoraggiando questo comportamento anti-sociale.

E’ disponibile un video:

Approfondimento: urlNorton
 
Tag dell'articolo: , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980