Intel Haswell, Gigabyte Z87X-UD3H e MSI Z87 Mpower Max: la nuova generazione è arrivata!

 

Intel presenta ufficialmente la gamma di processori di quarta generazione con architettura “Haswell“, dedicati sia all’ambito mobile sia a quello desktop. Su quest’ultimo aspetto ci focalizzeremmo in questo articolo, analizzando l’aspetto tecnico delle nuove CPU oltre ai test prestazionali con le versioni Core i5 4570, i5 4670K e i7 4770K. Inoltre, troverete la recensione completa anche delle schede madri MSI Mpower Max e Gigabyte Z87X-UD3H.

Intel si appresta ad aggiornare completamente il proprio catalogo di processori dedicati al segmento mobile e desktop, in totale al lancio sono previste oltre 20 proposte, 13 delle quali dedicate al segmento desktop. Con il nome in codice “Haswell” si fa riferimento alla quarta generazione di CPU appartenenti alla famiglia “Core”, la quale si suddivide in tre ulteriori categorie: Core i3 e Core i5 dedicati ai sistemi di fascia mainstream e consumer e Core i7 per le workstation e i computer ad alte prestazioni. Con la progettazione di questa architettura Intel ha tenuto in particolare considerazione i consumi, visto che il settore mobile è in continua crescita con tutta una serie di nuovi dispositivi che hanno dimensioni contenute, consumi e calore ridotti.

Intel Haswell img

I processori Haswell sono realizzati con processo produttivo a 22 nm e dispongono di un Die di 177 mm2 formato da 1,4 miliardi di transistor. Come la precedente serie Ivy Bridge, si tratta di soluzioni Quad Core composte anche da un coprocessore grafico. Quest’ultimo aspetto è stato particolarmente curato, Intel indica un aumento prestazionale elevato per le applicazioni 3D, inoltre sono state ampliate anche le tecnologie riguardanti il comparto video, sarà possibile gestire (con la sola grafica integrata) configurazioni multi monitor e schermi con risoluzione Ultra HD 4K.

L’architettura Haswell non stravolge ciò che Intel aveva progettato nella serie Ivy Bridge, ma l’evolve con varie ottimizzazioni, come la Cache L3 condivisa e nuove istruzioni. Tali modifiche sono volte a migliorare le prestazione clock per clock e in particolare in rapporto ai consumi generati.

Intel Haswell img 1

Di seguito la lista dei nuovi processori dedicati al segmento desktop e con le loro principali caratteristiche tecniche, ne discuteremmo nel dettaglio nelle pagine seguenti.

Modello Numero Core Frequenza Core (default/Turbo)  GPU (modello/frequenza) Cache L3 Intel HT TDP
 Core i7 4770K  4  3.5 – 3.9 GHz  Intel HD 4600 (1250 MHz)  8 MB  Si  84 W
 Core i7 4770  4  3.4 – 3.9 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  8 MB  Si  84 W
 Core i7 4770T  4  2.5 – 3.7 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  8 MB  Si  45 W
 Core i7 4770S  4  3.1 – 3.9 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  8 MB  Si  65 W
 Core i7 4770R  4  3.2 – 3.9 GHz  Intel Iris 5200 (1300 MHz)  6 MB  Si  65 W
 Core i7 4765T  4  2.0 – 3.0 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  8 MB  Si  35 W
 Core i5 4670K  4  3.4 – 3.8 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  6 MB  No  84 W
 Core i5 4670  4  3.4 – 3.8 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  6 MB  No  84 W
 Core i5 4670T  4  2.3 – 3.3 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  6 MB  No  45 W
 Core i5 4670S  4  3.1 – 3.8 GHz  Intel HD 4600 (1200 MHz)  6 MB  No  65 W
 Core i5 4570  4  3.2 – 3.6 GHz  Intel HD 4600 (1150 MHz)  6 MB  No  84 W
 Core i5 4570T  2  2.9 – 3.6 GHz  Intel HD 4600 (1150 MHz)  4 MB  Si  35 W
 Core i5 4570S  4  2.9 – 3.6 GHz  Intel HD 4600 (1150 MHz)  6 MB  No  65 W

Questa nuova generazione di processori richiede anche uno specifico socket per la loro installazione, ci stiamo riferendo all’LGA1150. Ciò comporta che per chi dispone di una scheda madre basata sulla precedente generazione, non potrà effettuare upgrade con la sola sostituzione della CPU, ma sarà richiesto il cambio anche della scheda madre. A tal proposito i vari brand hanno già annunciato o annunceranno tra poche ore/giorni, le proprie soluzioni basate sul nuovo socket LGA1150. Noi abbiamo avuto modo di provare in anteprima la mainboard Gigabyte Z87X-UD3H e la MSI MPower Max.

Entrambe le mainboard in prova sono basate sul form factor standard ATX e sfruttano il chipset Intel Z87 (analizzeremo le sue caratteristiche nelle pagine seguenti), anticipiamo che quest’ultimo è la soluzione più evoluta progettata per l’abbinamento ai processori Intel Haswell. La Gigabyte Z87X-UD3H sarà una soluzione intermedia (pur rimanendo tra la gamma high-end), con un favorevole rapporto feature/prezzo. Tra le sue caratteristiche segnaliamo la progettazione della scheda seguendo le linee guida della tecnologia Ultra Durable 5 Plus (aggiornata di recente), la quale comprende una serie di metodologie di produzione e l’impiego di specifici componenti al fine di assicurare un’elevata stabilità ed una lunga durata del prodotto. Un comparto storage composto da 8 porte SATA 3 (6 Gb/s) ed una decina di connessioni USB di terza generazione, permettono ampie possibilità di espansione.

Gigabyte-Z87X-UD3H-Foto-6

Scheda madre Gigabyte Z87X-UD3H

La MSI MPower Max è la soluzione top di gamma di questo produttore, fornita quindi delle più evolute tecnologie dedicate agli appassionati di overclock e gaming, ovviamente il prezzo si allineerà alla fascia di mercato a cui punta. Tra le sue caratteristiche principali evidenziamo la certificazione Military Class IV, ottenuta grazie all’impiego di componenti elettronici di elevata qualità. Vi è poi un comparto di alimentazione particolarmente evoluto, basato su gestione digitale e con un totale di 20 fasi di alimentazione dedicate al socket. Per l’ambito gaming, dispone di un comparto audio potenziato oltre allo specifico controller Killer E2200, per offrire le migliori performance con i videogiochi on-line. Vanta inoltre un ampio bundle, comprendente anche una serie di schede di espansione (USB ed ESata), oltre ad un modulo Wifi e Bluetooth. 

MSI-MPOWER-MAX-Z87-Foto-10

Scheda madre MSI MPower MAX

Per entrambe le proposte segnaliamo un comparto storage, software e Bios aggiornato, con interessanti novità. Proseguiamo con l’analisi dettagliata della nuova gamma di processori Intel Haswell dedicati al settore desktop.


 

 

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980