Prime indiscrezioni sulle performance delle APU Kaveri

 

A gennaio AMD presenterà ufficialmente le APU Kaveri, in occasione del CES, la loro commercializzazione sarà avviata nel mese di febbraio, come abbiamo già riportato in precedenza, ora compare online una slide che parla, per la prima volta, delle prestazioni stimate di questi chip, i dati sono ancora incompleti e bisogna affidarsi a quanto riportato.

Delle APU Kaveri, finora, sapevamo che avrebbero avuto in dotazione fino a 4 core con architettura Steamroller ed una grafica Radeon che potrà contare su fino ad 8 unità computazionali GCN, al momento, però, non è dato sapere quanti shader compongono ogni unità di calcolo e neppure le frequenze cui opererà.

La slide postata dal sito Extreme Spec aggiunge qualche dato alle specifiche tecniche di Kaveri, ora sappiamo, infatti, che l’APU gestirà direttamente almeno 16 linee PCIe 3.0, mentre il chipset associato, Bolton, fornirà altre linee PCIe di supporto, ma nello standard 2.0. Particolare interessante è la presenza di un’interfaccia PCI-Express, gestita dall’APU e dedicata esclusivamente agli SSD, sfortunatamente non è ancora dato sapere di quante linee PCIe consta l’interfaccia e se saranno 2.0 o 3.0.

4 core Steamroller e fino ad 8 unità di calcolo Radeon GCN, questa sarà Kaveri

4 core Steamroller e fino ad 8 unità di calcolo Radeon GCN, questa sarà Kaveri

La slide mostrata da Extreme Spec menziona, per la prima volta, qualche particolare sulle performance di Kaveri. Sembra che il core Steamroller sia in grado di fornire fino al 20% di prestazioni in più rispetto all’architettura Piledriver utilizzata nelle APU Richland, anche il comparto grafico sarà migliore, con il 30% di performance in più rispetto ai core grafici integrati sempre in Richland.

La slide sembra relativa alle APU in versione mobile e c’è qualche indicazione sui consumi, se le informazioni sono accurate, a febbraio i produttori di notebook potranno disporre di varianti Kaveri con TDP compresi tra i 15 ed i 35 watt. La slide indica anche che AMD punta ad ottenere le 11 ore di autonomia nel benchmark MobileMark 2007, con una batteria da 62 Wh.

Tutti i dati inclusi nella slide e riportati in questa news sono relativi a calcoli effettuati dagli ingegneri di AMD in fase di progettazione, i test sul silicio non sono ancora stati divulgati.


Fonte: urlExtreme Spec
 
Tag dell'articolo: , , , , .

 

  • Giordano Squadroni

    … arrivassimo al punto che le APU vadano meglio degli FX ?

    • Manuel Di Frangia

      Come ho detto in altra occasione, se l’architettura HSA si dimostrasse efficace e il software la sfruttasse appieno, gli FX senza GPU non avrebbero più senso

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980