Review AMD Radeon R9 290: analisi tecnica e prestazionale!

 

GRID 2 – Metro Last Light

Recentemente abbiamo introdotto una serie di nuovi videogiochi nella nostra suite di test, tra i primi troviamo GRID 2 e Metro Last Light, in entrambi i casi evoluzioni/sequel di titoli già conosciuti nel panorama gaming. GRID 2 è un simulatore di guida semi arcade, a livello tecnico sfrutta il motore grafico EGO Engine di terza generazione. Metro Last Light è uno gioco di genere sparatutto/azione ambientato in un futuro post-apocalittico, sfrutta il motore grafico 4A Engine, sviluppato da 4A Games. Proseguiamo con il confronto prestazionale: 

AMD Radeon R9 290 Test 14 AMD Radeon R9 290 Test 15

Con questi recenti videogiochi non abbiamo i dati riferiti alla GeForce GTX 780 (reference) e alla TITAN, essendo uscite prima del nostro aggiornamento della suite. Ma ci possiamo fare un idea tenendo in considerare la MSI N780 Twin Frozr, la quale avendo un overclock di fabbrica, si posiziona a metà strada tra le versioni ufficiali NVIDIA. L’AMD Radeon R9 290 ottiene soli 3 FPS di differenza in meno, un risultato quasi impercepibile ad occhio nudo, pertanto il prezzo di vendita minore della scheda in esame la qualifica ancora una volta come la soluzione preferibile rispetto alle rivali.

Da notare come con Grid 2 la Radeon HD 7990 avesse alcuni problemi a livello driver che non la facevano sfruttare appieno, questo è spesso un problema delle configurazioni multi GPU e multi scheda video. Pertanto scegliere una scheda video a singolo processore grafico ad altissime prestazioni (come quella in prova), evita questo genere di problema. Invece con Metro Last Light, tutto torna alla normalità.

AMD Radeon R9 290 Test 16 AMD Radeon R9 290 Test 17

 


 
Tag dell'articolo: , , , .

 

Non sono ammessi commenti per questo articolo.

Fan di Facebook

Seguici o condividi su:

Assistenza Tecnica

▲ torna su Login »

Per qualsiasi informazione si prega di utilizzare la sezione Contatti - Pagina dello Staff.
Nomi e marchi appartengono ai legittimi proprietari e vengono utilizzati per il solo scopo informativo.
Tutti i contenuti pubblicati, salvo diversa indicazione, sono soggetti alla licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.
Licenza Creative Commons
2011 - TechArena
P.Iva: 02914540980